TUNISIA 4X4

Sabbia, dune e bollicine !!!!

Dal 26 dicembre 2015 al 5 gennaio 2016


Un incredibile viaggio immersi nella magia del deserto, festeggiando l'arrivo del nuovo anno in un modo insolito, un'esperienza unica.

La zona compresa tra l’Oasi di Ksar Ghilane (con la sua pozza di acqua calda), Tiembaine e il lago di Ain Ouadette è da molti considerata la migliore palestra sahariana per divertirsi e imparare a guidare sulla sabbia con emozioni che solo il deserto può trasmettere.

Questi giorni sono dedicati a chi ha voglia di festeggiare l'anno nuovo sulla sabbia in nostra compagnia, divertendosi a guidare in mezzo alle dune più tecniche di tutto il Sahara e tratti di pista con panorami e scenari fantastici!!!!

Abbiamo variato i percorsi abituali, grazie ai nostri scouting ed alla conoscenza del territorio, tracciato nuove linee per vedere parti di deserto con conformazioni inusuali anche per viaggiatori abituali di queste zone.


I PRINCIPALI "NUMERI" DEL VIAGGIO:
DURATA: 11 giorni e 10 notti
PERNOTTAMENTI: Notti in campo libero: 6 - Notti in hotel 4*: 2 - Notti in nave: 2
TIPOLOGIA DI DIFFICOLTÀ: MEDIA con varianti facoltative Impegnative


La filosofia è quindi quella di attraversare il Grand Erg Orientale su una rotta classica ma con delle varianti molto interessanti sia come paesaggi che come tecnica di guida. Per quanto riguarda i bivacchi, avremo un fuoristrada di assistenza che si occuperà delle nostre cene e colazioni. Avremo una tenda adibita a cucina ed una per poter cenare al riparo dal freddo, possibile durante questo periodo dell’anno.
L’immersione nell’atmosfera africana sarà totale, ma un bel piatto di pasta sarà comunque gradito... vi faremo provare il pane caldo cotto nella sabbia e magari una Tajne nel mezzo al Deserto... Avventurieri ma con stile.
Nella parte meridionale interna paesaggi e natura fanno da padroni; palmeti contrastanti con i colori ed il silenzio del deserto, suggestivi villaggi berberi, le oasi con le palme da dattero e i gruppi di nomadi che si incontrano nel deserto sui dorsi dei loro dromedari fanno di queste zone una delle parti più interessanti ed attraenti della Tunisia.
Il nostro punto di partenza sarà l'oasi di Ksar Ghilane Dove ci regaleremo un bagno nella sorgente da qui inizieremo il nostro percorso attraverso il Sahara orientale che ci porterà fino all’oasi di Ain Ouadette dopodiché risaliremo in direzione di Douz dove concluderemo questa nostra avventura.
Il primo e l’ultimo giorno di viaggio ci vedranno impegnati nei trasferimenti in parte su asfalto delle comunque veloci strade tunisine e per lunghi tratti percorrendo delle fantastiche piste sconosciute, attraversando piccoli borghi appartenenti a secoli passati.
Una volta arrivati Ksar Ghilane abbandoneremo definitivamente l’asfalto inoltrandoci nel Deserto dove ci divertiremo alla guida dei nostri fuoristrada sulle Dune.
Affrontando difficili catini ma in maniera tale da renderli «facili» a tutti!
Come molti sanno questa zona è considerata la più difficile a livello tecnico di tutto il Sahara, il superamento dei catini tiene la soglia di attenzione sempre al massimo e l’insabbiata è sempre in agguato!
Nessun male… mano alle pale e pronti a sgonfiare ulteriormente le gomme!
I bagni ristoratori che avremo a Ksar Ghilane e Ain Ouadette, il Cenone di Fine Anno, saranno gli ingredienti di questa fantastica cavalcata.


IL PROGRAMMA

26 dicembre: Partenza da Genova, appuntamento al porto con il nostro Staff e imbarco. In nave verrà tenuto un breafing per spiegare come si svolgerà il viaggio. Pernottamento in Nave.

27 dicembre: Tunisi - Hammamet: Sbarcati a Tunisi, una volta finite le formalità doganali, inizieremo il trasferimento piuttosto veloce in Autostrada in direzione Hammamet. Sistemazione in Hotel 4*. Pernottamento e cena in Hotel.

28 dicembre: Hammamet - Matmata - Ksar Ghilane: Partenza la mattina presto in direzione Matmata. Dopo aver completato gli ultimi rifornimenti ci dirigeremo velocemente verso l'oasi di Ksar Ghilane, dove ci attende un bel bagno nella sorgente d’acqua calda dell’oasi. Cena e pernottamento in bivacco tra le dune.

29 dicembre: Ksar Ghilane - El Mida - Dekanis: Al risveglio un breve tratto di pista ci porterà all'ingresso della prima catena in direzione di El Mida. Dopo una breve sosta ai pozzi, punto di riferimento per le tribù del deserto, punteremo verso Gour El Kleb e poi Dekanis. Da qui in poi troveremo solo sabbia, ma siamo qui per questo!!!!! Campo tra le dune.

30 dicembre: Dopo colazione il divertimento riprende, cominciano le dune più belle. Massima attenzione se serve sgonfiamo ancora le gomme e via Sabbia e dune! Sceglieremo il percorso più adatto per divertirci, con lo sguardo che si perderà nell’orizzonte del Grand Erg Orientale. La nostra meta: il lago di Ain Ouadette. Dove un bel bagno caldo nell'oasi sarà obbligatorio e meritato!!!! Un altro Indimenticabile bivacco ci attende nel nostro hotel a migliaia di stelle! Campo tra le dune

31 dicembre: AIN OUADETTE (CAPODANNO): La sorgente di Ain Oudette. Un meta unica e di gran soddisfazione per tutte le persone che ci arrivano in particolare per chi guida. Giornata dedicata alle dune per i più agguerriti, che in quella zona possono essere molto impegnative, oppure semplicemente rilassarsi con un bagno nella acqua calda del lago, in attesa di cominciare i festeggiamenti. Cenone di fine anno e campo tra le dune.

1 gennaio: AIN OUADETTE / TIN SOUANE: Ripresi dalla nottata dove non saranno mancati i festeggiamenti e qualche bicchiere di troppo. Cominceremo la risalita verso nord. Ancora una giornata di guida, tra le alte dune, che ci regaleranno delle discese bellissime. Arrivati in zona TIN SOUANE punteremo TIEMBAINE. Campo in bivacco.

2 gennaio: TIEMBAINE - PARC DU JEBIL: Ultimo giorno di dune… come sempre non vorremmo uscire dal Deserto ma siamo giunti alla fine anche di questa bellissima avventura. Consapevoli della vostra voglia di sabbia vi regaleremo un ultima notte sotto le stelle perché una volta giunti nella zona del Jebil, un anfiteatro naturale ci farà da contorno notte in campo.

3 gennaio: DOUZ - HAMMAMET: Usciti dal Parc Du Jebil rigonfiamo le gomme giusto il tempo di un ultimo saluto al Sahara ringraziandolo per le bellissime giornate che ci ha regalato, ma come sempre il nostro non sarà un saluto, ma un arrivederci. Trasferimento stradale per raggiungere il nostro Hotel presso Hammamet. Cena e pernottamento in hotel 4*

4 gennaio: Hammamet - Tunisi: Trasferimento verso il Porto di Tunisi. Imbarco e pernottamento in traghetto.

5 gennaio: Arrivo a Genova.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUI COSTI, MODALITA' DI ISCRIZIONE E PER SCARICARE IL PDF DEL PROGRAMMA CLICCARE QUI:
http://www.desartica.com/viaggi-4x4/...41-tunisia-4x4