Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: discovery 1, vale la pena adottarlo?

  1. #1

    Predefinito discovery 1, vale la pena adottarlo?

    Aylmer Motors
    www.aylmer.it

    cambi e ricambi di un mito
    Ciao a tutti, e da un po che cerco un fuoristrada economico per l'utilizzo "blando". Non avevo ancora valutato il discovery, che onestamente un po accessoriato (scaletta, griglie fari e cestone) ha un look senza tempo... Ovviamente non mi aspetto la stessa affidabilita delle sue controparti nipponiche, ma ha ancora senso comprare un disco1 oppurea livello di motore da piu rogne che soddisfazioni?

  2. #2
    Iscrizione
    Jul 2014
    Città
    Versilia - Alta Toscana
    Messaggi
    92

    Predefinito

    il motore del 200 è un gran motore e non è raro trovarne con una miriade di chilometri dietro.. e che ne fanno ancora davanti. Il 200 ha un bel tiro in basso, ovvero dove serve. il punto debole di questo veicolo è la trasmissione (un po' il punto debole di tutte le land). il cambio lt77 è meno robusto del r380, adottato dal 300 in poi.
    oltretutto il 200 ha problemi con la lubrificazione nell'imput gear, per cui il rischio è quello di mangiarsi l'albero del cambio. anche semiassi e differenziali sono a 10 cave e hanno risentito un po' di questa cosa.
    se devo darti un consiglio io andrei anzi sul 300tdi che è un ottimo compromesso tra il 200 e il td5, forse il miglior compromesso, più curato internamente, possibilità di togliere la cinghia distribuzione e sostituirla con degli ingranaggi. 24 cave, r380, interni più curati, forse maggior possibilità sugli allestimenti e sicuramente sugli accessori. anche il 300 puoi trovarlo a pochi soldi. volendo anche i td5 puoi trovarli a poco ma sono più delicatini.

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trizompa Visualizza Messaggio
    il motore del 200 è un gran motore e non è raro trovarne con una miriade di chilometri dietro.. e che ne fanno ancora davanti. Il 200 ha un bel tiro in basso, ovvero dove serve. il punto debole di questo veicolo è la trasmissione (un po' il punto debole di tutte le land). il cambio lt77 è meno robusto del r380, adottato dal 300 in poi.
    oltretutto il 200 ha problemi con la lubrificazione nell'imput gear, per cui il rischio è quello di mangiarsi l'albero del cambio. anche semiassi e differenziali sono a 10 cave e hanno risentito un po' di questa cosa.
    se devo darti un consiglio io andrei anzi sul 300tdi che è un ottimo compromesso tra il 200 e il td5, forse il miglior compromesso, più curato internamente, possibilità di togliere la cinghia distribuzione e sostituirla con degli ingranaggi. 24 cave, r380, interni più curati, forse maggior possibilità sugli allestimenti e sicuramente sugli accessori. anche il 300 puoi trovarlo a pochi soldi. volendo anche i td5 puoi trovarli a poco ma sono più delicatini.
    Risposta grandiosa! Chiara e tecnica.

  4. #4
    Iscrizione
    Nov 2002
    Fuoristrada
    Toyota HZJ71
    Città
    Roma
    Messaggi
    2,196

    Predefinito

    Concordo al 100% con trizompa,
    ma circa la modifica, al kit distribuzione...........
    innanzitutto credo che la Zeus sia fallita, e poi ....

    Giacomo

  5. #5
    Iscrizione
    Jul 2014
    Città
    Versilia - Alta Toscana
    Messaggi
    92

    Predefinito

    ...e poi in effetti leggo che dava qualche rogna, ovvero sovente si rompevano gli ingranaggi. meglio la cinghia.
    La zeus esiste ancora ma non ha più a catalogo la modifica, quindi hai ragione tu.

    Invece per Matteo... Land rover è una filosofia. Alle land lasci il cuore e la storia ( e il portafogli...). Sono come bambini, vanno cullati continuamente. Ormai al brico vendono il lettino con ruote per scorrere distesi sotto al mezzo a prezzo abbordabili. Te lo dico perché i mezzi land rover sono affidabili a patto che tu esegua scrupolosamente la manutenzione prevista, meglio anticipando le scadenze. Con un toyota (ma anche un nissan) vai a fare i salti dove vuoi maltrattandolo con dolo e violenza... ma la sera sarà pronto come sempre a portarti a mangiare una pizza dove ti pare.
    Ultima modifica di trizompa; 21-08-2015 alle 19:33

  6. #6

    Predefinito

    Mentirei se dicessi di non aver mai guardato su youtube le performances dei vari fuoristrada in percorsi difficili, ma in realta mi basta che mi porti al lavoro con la neve e a pesca, cavandomi.dal fango all'occorrenza. Non mi dispiacerebbe una discreta capacita di traino (mi poacerebbe trovare un carrello per moto e vespa, nulla di estremo). In pratica non credo arriverei mai a "tirare per il collo" la macchina...
    Come posso distinguere tra il 200 e il 300?

  7. #7
    Iscrizione
    Jul 2014
    Città
    Versilia - Alta Toscana
    Messaggi
    92

    Predefinito

    Il discovery, per la sua impostazione telaistica e l'adozione dei ponti rigidi, altezza da terra, coppia motrice, ecc ecc appartiene alla categoria dei fuoristrada duri e puri. Le sue performances fuoristradistiche sono di tutto rispetto anche nella versione di serie. Considera che si tratta di un defender carrozzato diversamente. Condivide con esso motore, telaio, ponti, trasmissione... e se hai guardato su youtube ti sarai reso conto di ciò che si riesce a fare con un discovery. E non è poco.
    Alla neve c'è da prestare mooolta attenzione con un fuoristrada come il discovery: il peso di questi grossi fuoristrada rappresenta uno svantaggio e un pericolo. Siamo intorno ai 18/20 quintali di macchina. Su neve battuta fidati che sono pochi i concorrenti della piccola panda 4x4. Su neve fresca conta l'altezza ma spesso si piantano anche i fuoristrada migliori.
    Per il traino il disco è un mulo, occhio solo a non superare le 3,5t a pieno carico.
    I land rover hanno bisogno di manutenzione costante anche usandola per andare solo al supermercato.
    Il disco 200 ha i fanali anteriori più piccoli e inseriti nella cornice della calandra di plastica.
    Il disco 300 ha i fanali più grandi e condivide la plancia comandi col td5

  8. #8
    Iscrizione
    Jul 2014
    Città
    Versilia - Alta Toscana
    Messaggi
    92

    Predefinito

    Disco 200 tdi (prodotto dal 93 al 95)
    http://www.youtube.com/watch?v=brpNkI56IPQ

    Disco 300 tdi (prodotto dal 95 al 97)
    http://www.youtube.com/watch?v=8_SU9mnmKU4

    Disco td5 (prodotto dal 98 al 04) qui nella versione restyling
    http://www.youtube.com/watch?v=FyrDz-piW4w

  9. #9

    Predefinito

    Grazie mille! vedo online una certa disponibilita di tdi300 e td5 a cifre accettabili, in linea di massima qual'e il kilometraggio in cui l'auto e da considerarsi ancora acquistabile? In linea di massima immagino siano da evitare come la peste tutti gli annunci "motore cambiatoper cui costa di piu" (come se tutta la macchina fosse ringiovanita... e comunquecome se non fosse stato cambiato perche la macchina aveva dei problemi).

  10. #10

    Predefinito

    AYLMER MOTORS
    Giudica il mezzo senza preoccuparti di cosa segna il contakm.

    Ci sono mezzi con oltre 500.000km che però ne hanno solo 100.000 o poco più segnati dallo strumento.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •