Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Cielo scollato Lj70

  1. Predefinito Cielo scollato Lj70

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Buongiorno a tutti...
    Nel mio Lj, immagino sia una conseguenza naturale vista la sua età, si è scollata la moquette del cielo.. Mi piacerebbe ripristinare il tutto ma non so dove reperire la nuova moquette da installare... Qualcuno di voi ha già eseguito un lavoro di ripristino del genere..?

  2. #2

    Predefinito

    Moquette sul cielo?

    Mai vista!!! Sei sicuro?

  3. Predefinito

    Certo, perchè da te si vedono direttamente le lamiere verniciate..?

  4. Predefinito

    Evidentemente Pippo ha un Lj70 VX, nel quale il padiglione del tetto e' un preformato di plastica con incollato un tessuto, tipo velluto liscio. Non penso si riesca a trovare il tessuto originale, ma puoi utilizzare un qualsiasi vellutino che trovi in un negozio di tessuti. Scolli quello vecchio, lo usi come modello per tagliare quello nuovo (stai abbondante, poi lo rifili), ti procuri dell'adesivo a contatto spray e lo incolli usando un rullino per non fare pieghe, lavoro lunghetto ma non difficile. Un amico ha usato un velluto con disegno mimetico, e' venuto bellissimo...

  5. Predefinito

    Esatto, il mio è un VX... Pensavo che anche la versione LX avesse il cielo rivestito...
    Cmq, il mio timore più grande, non è l'esecuzione del lavoro, ma quella di sbagliare il tipo di collante.. Per questo chiedevo informazioni in merito... Nessuno di voi ha mai eseguito lavori del genere e magari ha da consigliarmi un buon collante adatto per questa tipologia di lavori..?

  6. #6

    Predefinito

    Io ho avuto 4 LJ70 faro tondo che avevano il cielo in sky con delle stecche metalliche... la mia perplessità era per la moquette.. capisco che i modelli più recenti del faro tondo, dal cinesino in poi, abbiano il cielo in tessuto preformato ( tipo vellutino ), ma dubito sia di moquette ( quella del pavimento?!? ).

    In ogni caso il bostick spray va benissimo, altrimenti anche in barattolo ma devi spalmarlo molto accuratamente con pennello e spatola.
    Devi spalmarlo bene anche sul tessuto da incollare al padiglione.
    Lasci asciugare bene per alcuni minuti entrambi le parti e poi procedi all'applicazione con l'aiuto di qualcuno che tenga fermo il padiglione e un altro che tenga ben teso e rialzato il telo. Un rullino per far aderire bene il telo è un ottimo consiglio.

  7. Predefinito

    Grazie per gli interventi..
    Scusate, erronemente ho chiamato anche il tessuto del cielo moquette.. Quando in realtà non lo è..
    Cmq, facendo delle ricerche sul web ho trovato diversi collanti spray. Alcuni, oltre al bostick, consigliavano:
    http://www.3mshop.it/category/adesiv...-spray-80.html,
    ma come ho detto prima non ho esperienza a riguardo e quindi non saprei giudicare quale delle due è migliore..

  8. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pippo88 Visualizza Messaggio
    Grazie per gli interventi..
    Scusate, erronemente ho chiamato anche il tessuto del cielo moquette.. Quando in realtà non lo è..
    Cmq, facendo delle ricerche sul web ho trovato diversi collanti spray. Alcuni, oltre al bostick, consigliavano:
    http://www.3mshop.it/category/adesiv...-spray-80.html,
    ma come ho detto prima non ho esperienza a riguardo e quindi non saprei giudicare quale delle due è migliore..
    Probabilmente il tipo migliore è il "24", specifico per tessuti e imbottiti. Potrebbe andare bene anche quello riposizionabile, non mi ricordo più il numero, ma non ho esperienze dirette... Quando feci io il lavoro, su un furgone camperizzato, usai il normale bostik "superchiaro", steso a spatola, ma oggi con gli spray si può ottenere una stesura uniforme con molto meno fatica, senza rischiare eccessiva imbibizione del tessuto o spessori non uniformi. Se vuoi semplificare il lavoro, usa un tessuto vinilico (tipo similpelle) non troppo rigido o un velluto abbastanza tenace, che non si deformi troppo tirandolo (che non faccia effetto "maglia"). Poi stendi la colla spray sul supporto e sul tessuto (ovviamente fai molto meglio smontando il preformato del tetto e capovolgendolo). Quando la colla non attacca più a contatto del dito, avvicini le parti da incollare e fai aderire il tessuto gradualmente, generalmente partendo dal centro, facendo ti aiutare in modo che il tessuto non si incolli casualmente, perché se no dovrai rifare tutto da capo. Per stenderlo puoi usare le mani con guanti in cotone o in pelle, facendole scivolare sulla superficie pressando gradualmente dal centro verso i bordi, senza fretta, usando magari un rullino duro nelle parti più difficili. Alla fine rifili il tessuto sui bordi (che saranno coperti da guarnizioni) o se puoi lo risvolti dietro. Buon lavoro!

  9. Predefinito

    Ponga ti ringrazio per i consigli che mi hai dato... Avevo già intuito come eseguire la lavorazione, la tua sapinte descrizione ha pienamente confermato il metodo di lavorazione che mi ero prefissato di eseguire... Ed ovviamente smonterò il supporto, ritengo sia impossibile eseguire il lavoro con il preformato montato... Rischio di spruzzarmi la colla addosso e nell'intero abitacolo... Cmq, tornando al collante la mia scelta non è caduta sul N. "24", che apparentemente sarebbe quello più appropriato, perchè nella descrizione del prodotto non è riporta la temperatura di utilizzo. E quindi non mi fido molto.. Mentre per il n. "80", leggendo la scheda tecnica riportata, ho visto che come temperatura di impego ha un range che va dai -30° a 92°.. Quindi, poichè quando nel periodo estivo il mezzo viene lasciato al sole le temperature salgono in modo eccessivo, mi sono convinto che dovrebbe resistere bene allo stress termico che si viene a creare.

  10. Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Citazione Originariamente Scritto da pippo88 Visualizza Messaggio
    Ponga ti ringrazio per i consigli che mi hai dato... Avevo già intuito come eseguire la lavorazione, la tua sapinte descrizione ha pienamente confermato il metodo di lavorazione che mi ero prefissato di eseguire... Ed ovviamente smonterò il supporto, ritengo sia impossibile eseguire il lavoro con il preformato montato... Rischio di spruzzarmi la colla addosso e nell'intero abitacolo... Cmq, tornando al collante la mia scelta non è caduta sul N. "24", che apparentemente sarebbe quello più appropriato, perchè nella descrizione del prodotto non è riporta la temperatura di utilizzo. E quindi non mi fido molto.. Mentre per il n. "80", leggendo la scheda tecnica riportata, ho visto che come temperatura di impego ha un range che va dai -30° a 92°.. Quindi, poichè quando nel periodo estivo il mezzo viene lasciato al sole le temperature salgono in modo eccessivo, mi sono convinto che dovrebbe resistere bene allo stress termico che si viene a creare.
    Condivido quello che hai scritto. Di nuovo buon lavoro.

    Andrea

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •