Saluti a tutti
Per la seconda volta ho avuto problemi con l'impianto di riscaldamento della mia wrangler jk.
Macchina da 18 mesi, presa nuova e con circa 30 mila km
Il problema che si ripete è la rottura del motore dell'attuatore che comanda, almeno mi ha detto il capo officina, lo sportellino che fa deviare il flusso d'aria dal radiatore del riscaldamento.
Entrambe le volte è stato sostituto in garanzia a costo zero essendo ancora l'automezzo in garanzia.
Alle mie spiegazioni il cortese omino con professionalità mi ha spiegato che il sistema di riduzione è fatto in Cina ed è pieno di ingranaggi di plastica che si bloccano dopo poco.
Ergo... Una boiata.
Il mio dubbio è che tra 6 mesi la macchina non è in garanzia e se si ripresenta il danno sono almeno 300 eurini tra lavoro e ricambio.

Mi ha detto che non è un inconveniente comune.

Sono effettivamente un grosso concessionario e di wrangler forse ne vedono
Ma ... Mi pare strano che su una macchina nuova comincino le rotture già ora.
Che ne pensate ?
È capitato a qualche altro utente ?