Tour T.A.I. 4x4 2015
4 giorni di traversata delle Alpi
del nordovest d’Italia
dal 6 al 9 agosto 2015


Dopo il successo del T.A.F., la traversata delle Alpi del sudest francese, abbiamo il piacere di proporre un percorso simile sugli sterrati delle Alpi del Piemonte e della provincia di Imperia.


Anche in questo caso un tour di 4 giorni da Pinerolo a Ventimiglia, su strade sterrate e strade minori, per attraversare da nord a sud tutte le vallate alpine di questa zona d’Italia, nello spettacolo della natura e dei paesi della cultura occitana e valdese

Il primo giorno partenza verso la 10:00 da Pinerolo, in val Chisone; dopo qualche chilometro si lascerà l’asfalto per addentrarsi nei boschi sopra Pinerolo e iniziare a navigare verso sud.

Entreremo dopo mezzogiorno nella Val Pellice, scendendo a Torre Pellice per poi risalire, attraversando le cave di Pietra di Luserna San Giovanni, sino al paese di Montoso; da qui si percorrerà la Valle dell’Infernotto per raggiungere Barge, in provincia di Cuneo.

Quindi risalita del Monte Bracco e discesa a Sanfront, paese di tradizioni occitane all’imbocco della Valle Po. Cena e notte in hotel

Il secondo giorno partenza da Sanfront, verso il Colle di Gilba che ci farà scendere in Val Varaita a Sampeyre. Attraverseremo il paese e attraverso la vecchia strada militare dei Cannoni si raggiungerà il Colle del Birrone spartiacque naturale tra la Val Varaita e la Val Maira e da lì attraverso il vallone di Elva, si arriverà al paesino omonimo, già in Valle Grana. Cena e notte in agriturismo.

Il terzo giorno da Elva saliremo sull'altopiano della Gardetta, un vasto altopiano calcareo, posizionato in prossimità dello spartiacque con la Valle Stura di Demonte. Dall’altopiano, sovrastato dai 2831 metri della Rocca la Meja, scenderemo a Demonte, proseguiremo sino a Limone Piemonte, per imboccare la strada che ci porterà sugli sterrati che si dipartono da sopra la galleria del Col di Tenda.

Il nostro percorso ci porterà il colle della Boaria e attraverso lo splendido bosco delle Navette, ad arrivare in Liguria, per salire sino alla Statua del Redentore del Colle Saccarello, punto più elevato di tutta la Liguria, con una visuale che spazia dal Monviso al mare, e poi a Monesi che è all’imbocco della Val Tanaro. Da Monesi entreremo nella Valle Arroscia e percorreremo lo sterrato che attraverso la galleria del Garezzo ci porterà prima a Triora e poi Molini di Triora, in Valle Argentina. Cena e notte in hotel.

L’ultimo giorno, il quarto, da Molini di Triora si salirà sino a Realdo e si proseguirà sino al Col di Sanson. Da qui sempre in sterrati arriveremo a visitare le fortificazioni basse del Balcone di Marta, forte alpino italiano. Quindi discesa sino al Col Langan e arrivo al paese di Pigna, dove pranzeremo.


L’ultimo tratto del T.A.I. è un percorso al 90% sterrato cha da Pigna, sulla Alta Via dei Monti liguri, ci porterà in Val Roya, a 4 chilometri dalla tappa finale del nostro tour, Ventimiglia



TIPOLOGIA PERCORSO

  • Strade sterrate e strade asfaltate a carreggiata ristretta
  • Altitudine dai 0 ai 2.500 mt.


CHILOMETRAGGIO TOTALE

  • > 400 Km


SPECIFICHE DEI MEZZI

  • 4x4 e SUV in perfette condizioni
  • Non è necessaria nessuna preparazione specifica
  • Consigliato CB o VHF o UHF


COSA PORTARE

  • Per la tipologia altimetrica occorre portarsi anche abbigliamento pesante


COSA E' COMPRESO

  • Guida con nostro 4x4 che precede il gruppo
  • Assistenza logistica e meccanica di prima intervento
  • 2 notti in hotel, camere doppie con servizi e una in agriturismo
  • 2 cene in ristoranti e una in agriturismo
  • Uso telefono satellitare per emergenze in zone non coperte da Gsm
  • Adesivi dell’Associazione
  • Tessera Associativa come Socio Ordinario che dà diritto a tutti gli sconti previsti ai nostri soci presso vari esercizi commerciali come Totani, EuroFourWheeler, SafariMarket, TopGear, 4Technique, 4x4Parts e altri nonché alberghi e ristoranti


COSA E' ESCLUSO

  • Carburante
  • Pranzi tutti i quattro giorni


NOTE

  • Questo viaggio, per esigenze tecniche, è a numero chiuso. Raggiunto il numero massimo non verranno più accettati partecipanti.
  • E' possibile organizzare lo stesso viaggio in altre date, purché con un minimo di 10 partecipanti
  • Sono disponibili posti sui nostri 4x4 per partecipanti non motorizzati


PER OGNI ALTRA INFORMAZIONE: INVIARE UNA E-MAIL DI RICHIESTA A viaggi_italia@avventureoffroad.it OPPURE CHIAMARE IL 377 24.07.929