AL ANDALUS

SPAGNA 4X4

Dal 10 al 20 ottobre 2015


Murcia - Malaga - Siviglia

200km - 900km di piste - 300km di asfalto

Adatto anche a chi è alla prima esperienza e alle famiglie, le vetture non necessitano di particolari preparazioni.

Gomme almeno al 50% e una buona messa a punto prima della partenza bastano.

Queste le città e i paesi che toccheremo:

Ricote, Gebas, Totana, Henares, Almajalejo, Uleila del Campo, Velefique, Bérchules, Trevélez, Lanjarón, Játar, Alcaucín, Colmenarejo, Málaga, La Hoya, El Chorro, Carratraca, Tolox, Ronda, Olvera, Morón de la Frontera, Siviglia.



I PRINCIPALI "NUMERI" DEL VIAGGIO:

DURATA: 11 giorni – 10 notti

PERNOTTAMENTI: 7 notti in campeggio, 2 notti in hotel e 1 in agriturismo

Circa 1.200km: 900km di piste - 300km di asfalto

LIVELLO DIFFICOLTA’: facile



L’Andalusia è la regione della Spagna più calda e passionale, lì dove nascono tutte le tradizioni più sentite dagli spagnoli, come il flamenco, la corrida e le tapas, lì dove si svolgono le feste più caratteristiche e vivaci del paese.

L’Andalusia è la terra della magnifica Alhambra di Granada, l’edificio più famoso della Spagna, ma anche delle moschee e dei palazzi moreschi, del museo di Picasso di Malaga, delle spiagge della Costa del Sol e della Costa de la Luz, delle montagne della Sierra Nevada e dei suoi parchi naturali.

Partendo da Murcia si attraversano le pianure aride passando lungo i sentieri che attraversano profondi canyon asciutti dove ci faranno da cornice rigogliosi oleandri punteggiati di tanto in tanto da qualche palma.

Spesso avremo la sensazione di essere in Marocco…

A poco a poco, si salirà a altitudini dove non sarà raro vedere il mare al di là della Sierra de Filabre, che ci sovrasterà con le sue rocce nere, e dove le case di pietra con tetti in ardesia dei villaggi danno una sensazione di austerità.

E poi finalmente la Sierra Nevada, boschi, prati alpini, canyon in un susseguirsi di emozioni tra luce e colori del sole e tutto intorno i tipici villaggi bianchi andalusi.

Proseguendo verso ovest, la Sierra de Tejeda ci offrirà un grande giro come sulle montagne russe su pendici di creste e poi ancora da una collina all’altra, viaggeremo attraverso immensi uliveti e mandorli.

Queste immagini tipiche dell'Andalusia ci accompagneranno fino al Montes de Malaga, dove splendidi sentieri scendono lungo il Mediterraneo per arrivare a Malaga dove sosteremo 2 notti in campeggio sul mare, sarà un “ritorno alla civiltà” dopo 6 giorni di piste e mulattiere lontani dal frastuono e il turismo di massa.

Dopo i bagni di mare e le spiagge ripartiremo verso Siviglia sempre alternando tratti asfaltati e tratti in off road tra i boschi attraversando i consueti villaggi andalusi che racchiudono architetture moresche, non mancheranno anche incontri con antiche architetture di epoche preistoriche e conformazioni bizzarre del territorio, campeggeremo vicino al famosissimo Camino del Rey e se avremo il tempo ma soprattutto chi avrà il coraggio e non soffre di vertigini potrà percorrerlo.

Ancora un ultimo strappo attraverso la Sierra de Tolox fino a Moron de la Frontera per arrivare infine a Siviglia (in arabo Ishbīliya), ricca di storia dove molte culture hanno lasciato un segno tangibile del loro passaggio grazie ai numerosi monumenti, piazze, giardini In particolare la Giralda, la Cattedrale, l'Alcázar e l'Archivio delle Indie che sono stati dichiarati patrimonio dell'umanità, chi lo vorrà potrà fermarsi qualche giorno in più per godere di tutte queste bellezze.



IL PROGRAMMA

10 ottobre: Ricote – Totana: 162,46 km: Cena e pernottamento in campeggio.

11 ottobre: Totona - Ulelia del Campo: 148,56 km: Cena e pernottamento in hotel.

12 ottobre: Ulelia del Campo - Abla: 121,30 km: Cena e pernottamento in agriturismo.

13 ottobre: Abla - Trevelez: 144,13 km: Cena e pernottamento in campeggio.

14 ottobre: Trevelez – Fornes: 125,72 km: Cena e pernottamento in campeggio.

15 - 16 ottobre: Fornes - Malaga: 121,98 km: Sosta di 2 giorni a Malaga per visitare la città e godersi un po’ di mare e relax. Cena e pernottamento in campeggio.

17 ottobre: Malaga - El Chorro: 87,42 km: Cena e pernottamento in campeggio.

18 ottobre: El Chorro - Ronda: 108,92 km: Cena e pernottamento in campeggio.

19 ottobre: Ronda - Siviglia: 134,58 km: Cena e pernottamento in hotel.

20 ottobre: Partenza per l’Italia.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUI COSTI, MODALITA' DI ISCRIZIONE E PER SCARICARE IL PDF DEL PROGRAMMA CLICCARE QUI:
http://www.desartica.com/index.php/v.../60-al-andalus