Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Riepilogo, riunendo tutto. Vediamo.

  1. #1
    Iscrizione
    Oct 2010
    Fuoristrada
    Lada Niva 1.7 Mono iniett
    Città
    Livorno
    Messaggi
    1,898

    Predefinito Riepilogo, riunendo tutto. Vediamo.

    L'auto continua ad avere il problema di scoppiettare al rilascio dell'acceleratore, scalda parecchio e poi, quando, dopo essere calda, metti la marcia alzi i giri in accelerata e ti fermi allo stop, i giri scendono bruscamente e l'auto, spesso, si spegne.

    Partiamo dal sensore temeperatura del refrigerante: a freddo la resistenza è 2230 Ohm; a caldo, 80°, poco più di 200Ohm. Secondo me è regolare.

    Sensore valvola a farfalla, sia a freddo che a caldo, sia in marcia sia a motore spento e quadro acceso riporta i seguenti valori: 0.78 chiusa; 4.78V aperta.

    Sonda lambda, ne ho provate due e sono AFS79, si comportano bene, ovvero palleggiano tra 0.2 e 0.8V in fase iniziale poi scladandosi il motore, continuano a palleggiare ma tendono al magro,0.2V e 0.5V per correggere, infatti i giri variano tra 500 rpm e 1200 rpm.

    Secondo me le sonde sono OK, propbabilmente si infiltra aria.

    Sensore pressione assoluta. i 5V arrivano regolarmente; al minimo i valori oscillano tra 1.5V e 1.64 V. A motore caldo, quando cominciano i problemi, capita che a 3000 giri segni anche 1.08V. Al rilascio dell'acceleartore segna 0.9-1.05V con rpm 1100. In accelerata va a 4.0V.

    A motore spento segna 4.9V.

    Si accettano opinioni. Grazie.



    Maestro Yoda

  2. #2
    Iscrizione
    Oct 2010
    Fuoristrada
    Lada Niva 1.7 Mono iniett
    Città
    Livorno
    Messaggi
    1,898

    Predefinito

    Oggi ho rilevato un'altro comportamento. A freddo, l'auto si comporta bene. Poi la spengo e la fermo per circa unn ora e mezza. La riprendo ed al rilascio di ogni accelerate, i giri vanno giù bruscamente. Prendo il tester e misuro i valori della almbda che mi dicono che las miscela è troppo ricca, così la centralina corregge. ed è tutto un correggere il minimo. Mi viene il sospetto che l'iniettore emani più carburante del previsto.

  3. #3
    Iscrizione
    Oct 2010
    Fuoristrada
    Lada Niva 1.7 Mono iniett
    Città
    Livorno
    Messaggi
    1,898

    Predefinito

    Se fosse una perdita intermittente dall'iniettore?

  4. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MaestroYoda72 Visualizza Messaggio
    Se fosse una perdita intermittente dall'iniettore?
    non posso esserti di aiuto ma se fosse un problema di centralina (o centraline....benza/gpl) che sballano??

  5. #5
    Iscrizione
    Oct 2010
    Fuoristrada
    Lada Niva 1.7 Mono iniett
    Città
    Livorno
    Messaggi
    1,898

    Predefinito

    Prendo in considerazione anche la tua ipotesi. Intanto sostituisco l'oring piccolo che dovrebbe sigillare l'iniettore sul corpo farfallato.Poi vado per esclusione con le centraline.

  6. Predefinito

    Forse non c'entra nulla con il tuo problema,ma io con tutti i vari lavori che ho fatto,incluso pulizia delle varie masse, lavaggio con spray per contatti dei varri connettori in giro per il motore,ho notato un netto miglioramento sia sull'accensione,che nel mantenimento sia a caldo che a freddo,del minimo.
    Come detto dai piu' esperti,controllate le vostre masse e nel caso rinforzarle,anche i vari rele',anche se in apparenza funzionano,cambiarli non farebbe male.

  7. #7
    Iscrizione
    Oct 2010
    Fuoristrada
    Lada Niva 1.7 Mono iniett
    Città
    Livorno
    Messaggi
    1,898

    Predefinito

    Relais tutti cambiati e cablaggio della sensoristica tutto nuovo. Tuttavia controllerò anche le masse.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •