Buongiorno a tutti,
vi comunichiamo che anche quest'anno abbiamo in programma il nostro viaggio offroad nella magica Islanda, ormai consuetudine sin dal lontano 1991 !
Al momento sono rimasti solamente 4 posti liberi per altrettanti equipaggi 4x4 quindi suggeriamo a tutti gli interessati di contattarci per poter iniziare rapidamente la procedura di iscrizione al viaggio.

PROGRAMMA VIAGGIO ISLANDA 4X4 2015 (17 gg)

1-2 GIORNO
Appuntamento al porto di Hirtshals (Danimarca del Nord- Distanza da Roma 2.200 km) alle 06.00. Imbarco sull'accogliente nave Norrona, Smyril line. Il secondo giorno e’ di navigazione, durante il quale ci saranno dei briefing illustrativi circa l’itinerario e l’organizzazione delle tappe.
P.S. Per gli equipaggi 4x4 che desidereranno viaggiare in gruppo sin dall'Italia, 3 GIORNI PRIMA DI OGNI PARTENZA e' previsto l'appuntamento ritrovo presso la stazione di servizio "Paganella Est" (ore 16.00) sull'autostrada per il Brennero, dopo l'uscita Trento Nord.

3 GIORNO
Arrivati presso il porto islandese di Seydisfjordur svolgiamo le pratiche doganali ed approfittiamo del vicino villaggio Egillstadir (Egilsstadir) per fare il rifornimento di viveri e carburante. Inizia la nostra ISLANDA OFFROAD dirigendoci verso l’interno dell'isola, direzione ovest, dove scenari lunari ci accolgono subito per un degno benvenuto nell’isola del ghiaccio e del fuoco. Montiamo il campo presso il rifugio di Kverfjoll, ad un paio di km da una favolosa grotta di ghiaccio, sotto le propaggini nord del ghiacciaio piu' grande d'Europa Vatnajokull. Prime emozioni forti. Rifugio/Camping con cucina, bagni e docce calde

4 GIORNO
Una pista lavica ci porta ai piedi del vulcano Askja, una delle più famose attrazioni islandesi, dove ci attende una lunga escursione a piedi nella sua enorme caldera. Riprendendo la direzione nord, altri 120 km di veloce pista sabbiosa ed arriviamo presso il campeggio del lago Myvatn, un'area ricca di singolari fenomeni geologici. Escursione nella zona di fanghi bollenti di Reykjahlid e trekking nella vasta piana di lava fumante di Leirhnjukur. Bungalow/Hotel/Camping con cucina, bagni e docce calde

5 GIORNO
Una pista inedita, che costeggia la parte est della montagna Lambafjoll, ci conduce alla Baja di Oxafjordur per poi proseguire fino ad arrivare alla misteriosa valle di Hljodaklettar, con le sue stranissime concrezioni laviche. Durante la via del ritorno non ci lasciamo sfuggire la visita a Dettifoss, cascata con la maggior portata d’acqua d’Europa. Il giro ad anello si conclude al campeggio del lago Myvatn. Bungalow/Hotel/Camping con cucina, bagni e docce calde

6 GIORNO
Salita sul cono vulcanico Hverfell e visita alla grotta di acqua bollente Grjotaja. Si riprende il camino in direzione ovest per visitare la cascata di Godafoss. Da qui si inizia a guidare su una affascinante pista usata solo dai cacciatori locali, per dirigerci di nuovo verso il cuore dell’isola. Natura selvaggia e particolari passaggi offroad saranno il sale della giornata ! Notte in Rifugio libero/zona tende con cucina, bagno

7 GIORNO
Si riprende la marcia superando alcune colate laviche, cercando la giusta direzione fra i vari cordoni. Si supera le piana di Sudurarhraun, all'interno del canyon Dyngiufjalladalur….un vero e proprio territorio lunare ! Raggiungiamo i piedi del ghiacciaio Vatnajokull, seguendo una vecchia pista abbandonata per arrivare al Rifugio d’emergenza di Kistufell. Da qui proseguiamo su piste interne in direzione sud, attraverso valli surreali e guadi, lungo tutta la valle Spreginsadur (Sprengisandur) sfiorando il ghiacciaio Hofsjokull. Arrivo nel pomeriggio al Rifugio Nydalur fornito anche di zona tende

8 GIORNO
Anche oggi guidiamo immersi un un paesaggio surreale e dai forti contrasti. Arrivo nel pomeriggio al villaggio di Selfoss. Camping con bagni e docce calde/ Hotel/B&B

9 GIORNO
Tramite delle piste spettacolari arriviamo nella valle di Landmannalaugar e’ una antichissima valle che racchiude moltissimi percorsi trekking, alcuni dei quali catalogati fra i primi cinque più belli al mondo. Per questo motivo trascorriamo la mattinata ad esplorare gole dove sono racchiusi enormi soffioni di vapore caldo, camminando fra lava solidificata e nerissimi blocchi di ossidiana. Alla fine del trekking bagno di rito nelle caldissime acque del fiume che lambisce la valle. Si riprende il cammino attraverso verdissime valli primordiali, definito da tutti i viaggiatori come uno dei piu’ belli del viaggio.
Fine tappa nella valle che ospita il lago Alftavatn. Rifugio/Camping con bagni e docce calde

10 GIORNO
Oggi Si attraversa un vero e proprio angolo di paradiso in terra, prima di imboccare la lunga vallata Sydra Fiallaback di nera sabbia lavica, contornata da verdissimi coni vulcanici, praticamente sotto le propaggini nord del ghiacciaio Myrdallsjokull. Arrivo in serata al campeggio del villaggio di Selfoss, sulla costa sud del paese. Bungalow/Hotel/Camping con bagni e docce calde

11 GIORNO
La giornata odierna ci riserva la visita alle bellezze naturali dell’Islanda che abbiamo sempre visto nei documentari naturalistici: l’imponenza della cascata di Gullfoss, seguita dal potente getto d’acqua di Geyser (Geysir) ed una passeggiata all’interno di Pingvellir ossia nell’unico posto al mondo dove la dorsale oceanica viene alla luce. Dopo pranzo continuaiamo la nostra avventura offroad seguendo la pista F338, che atraversa una vasta spianata lavica verso ovest, per poi arrivare al villaggio di Husafell. Visita alla cascata di Barnafoss. Arrivo nel tardo pomeriggio al villaggio di Budardalur, situato nel fiordo di Hvamms. Bungalow/Camping con cucina bagni e docce calde

12 GIORNO
Visita alla penisola Snaefellsnes, guidando lungo tutta la sua primitiva costa, visitando il Faro di Stykkisholmur. Segue la spiaggia dorata di Skardsvik, il porto di Harnarstapi che affascina sempre il viaggiatore con le sue variopinte barche di pescatori. Una veloce strada ci collega alla Capitale passando per Borgarnes ed arrivo a Reykjavik nel tardo pomeriggio. Cena in un ristorante nel Centro storico. Bungalow/Hotel/Camping con cucina bagni e docce calde

13 GIORNO
Trascorriamo la mattinata visitando la città, con il suo grazioso centro, il suo Museo e gli innumerevoli giardini. Nel pomeriggio visitiamo la splendida Laguna Blu (Blu Lagoon) con la sua piscina di calda acqua termale, ideale per l’ennesimo bagno islandese. Serata presso il campeggio della capitale. Bungalow/Hotel/Camping con cucina bagni e docce calde

14 GIORNO
Si parte la mattina guidando sulla Ring Road, ossia sull’unica arteria stradale che collega tutto il perimetro islandese, disseminata da piccolissimi villaggi di pescatori.
Visita alla singolare cascata di Seljalandfoss, a seguire la maestosa cascata di Skogafoss. Accattivante escursione sul Promontorio di Dhyroley. Si conclude in bellezza la nostra avventura islandese, andando a visitare la zona del Vulcano Laki tramite una delle piu' selvaggie piste islandesi, fuori dalle normali rotte turistiche. Notte in Rifugio libero/zona tende con cucina e bagni

15 GIORNO
Arrivo al Vulcano Laki visita della verdissima zona, con un'escursione trekking in un vero e proprio cratere. Nel pomeriggio si rientra sulla Ring Road per arrivare nel Parco Nazionale di Skaftafell. Possibile visita alla cascata di Svartifoss Bungalow/Hotel/Camping con cucina bagni e docce calde

16 GIORNO
Visita alla cascata di basalto colonnare di Svartifoss ed un’eccitante passeggiata sulle ultime propaggini del ghiacciaio Vatnajokull, il piu’ grande d’Europa. Ma non e’ finita, perché subito dopo Skaftafell ci spetta l’ultima indimenticabile emozione che segna per sempre il cuore del viaggiatore in Islanda : la Baja di Jokulsarlon, dove il Vatnajokull si sposa con il mare, rilasciando enormi icebers alla lenta deriva verso l’Oceano. Visitiamo la Baja a bordo di speciali mezzi anfibi. Arrivo nel pomeriggio presso il campeggio di Egillstadir (Egilsstadir). Bungalow/Hotel/Camping con cucina bagni e docce calde

17 GIORNO
Breve trasferimento per imbarcare i mezzi sulla motonave Norrona, presso il porto di Seydisfjordur. Giorno successivo in navigazione. Arrivo il sabato ad Hirtshals, verso le 13.00, e rientro libero in Italia, con arrivo previsto per la sera del giorno dopo, Domenica.


QUOTE DI PARTECIPAZIONE

4x4 + PILOTA = € 2.200
PASSEGGERO = € 950

QUOTE PER FAMIGLIE

Figlio 1-5 anni = € 200
Figlio 5-11 anni = € 400
Figlio 11-18 = € 600


LA QUOTA COMPRENDE

Biglietti nave A/R per l’Islanda (quadrupla con bagno & Tv Sat.)**
Quota dell’ultimo campeggio in Islanda
Uso delle tende/refettorio nei luoghi sprovvisti di locali cucina
Capogruppo con 4x4 assistenza
Primo soccorso meccanico + Assistenza tecnica
Assicurazione di viaggio infortuni e rimpatrio
Iscrizione al viaggio
Gadget + Materiale informativo


LA QUOTA NON COMPRENDE

Supplemento per veicoli con lunghezza/altezza maggiore 5mt/1,9 mt
Le notti in eventuali Hotel, campeggi & ostelli
I pasti consumati in ristoranti e sui traghetti
Tutto cio' che non e' specificato nella voce “La quota comprende"


** Supplemento A/R Cabina Doppia interna 200 euro a persona A+R
** Supplemento A/R Cabina Doppia esterna 230 euro a persona. A+R
Supplemento altezza auto oltre 1,9 mt euro 440 per A+R.

NOTE

- Tutte le notti sono previste in Camping ma, allo stesso tempo, ci sara’ l’opportunità di dormire al coperto in Rifugi, Bed&Breakfast, Hotel e Ostelli, secondo l'esigenza di ogni viaggiatore e la disponibilita' della struttura al momento dell'arrivo.


COME PARTECIPARE

PER RICEVERE LA SCHEDA PREADESIONE AL VIAGGIO :

Scrivere direttamente all’indirizzo info@dimensioneavventura.org
Telefonare a Giuseppe 347 6133416 Maurizio 393 9236115