Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Gancio traino.

  1. #1

    Predefinito Gancio traino.

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    NGV 5 porte, settembre 2010, 2.0 benzina, scorta sul portellone:

    pensavo ad 1 carrello, quindi necessita il gancio traino :
    sulla baia costa circa 150€ + set per i collegamenti elettrici, ovviamente va montato ( 2 ore a 40 €/ora = 80 € ?? Facciamo 100 euro ) ( ma non posso installarlo io ?? )
    Poi si pagano i diritti in Motorizzazione.....boh....25 + 14,62....diciamo 50 € ?

    Totale : entro i 350 € .

    Mi hanno chiesto 790 euro !

  2. #2
    Iscrizione
    Nov 2004
    Fuoristrada
    Dacia Duster Dci 4x4
    Città
    Alba CN
    Messaggi
    4,410

    Predefinito

    Se non ci sono state variazioni, la legge prevede che venga montato da un officina autorizzata e poi portato il veicolo ad un centro collaudi della motorizzazione, il tutto fa purtroppo salire i prezzi, ma 790€ mi paiono un po troppi...

  3. Predefinito

    Montato il mese passato ed effettuato collaudo il 7/1/2014.Come dice Cley_70 per effettuare il collaudo servono dei documenti che solo un officina autorizzata ti può produrre. Il mio(ellebi) l'ho montato da solo nell'officina di un cugino il quale mi ha compilato tutti i documenti e sinceramente tutta questa pignoleria burocratica non la capisco soprattutto perchè al collaudo non hanno ne alzato la NGV per controllare se fosse fissato il tutto da manuale istallazione ne se l'impianto elettrico funzionasse. Costi: gancio compreso impianto elettrico 13poli= 350€ collaudo= 80€ me ne avevano chiesti 670€

  4. Predefinito

    Non controllano semplicemente perchè è l'officina che ha effettuato il montaggio che certifica che tutto è stato eseguito a regola d'arte e si assume tutte le responsabilità in caso di incidente dovuto ad un montaggio errato, nel tuo caso è tuo cugino che si è assunto la responsabilità di quello che hai fatto tu.

    Ho montato il primo gancio nel lontano 1982, allora era ancora ammesso il "fai da te", visto che mi sono presentato solo con il certificato d'origine e di omologazione del gancio, ma con la parte riservata all'officina che aveva effettuato il montaggio in bianco, prima di firmare, l'ingenere ha controllato che tutto fosse stato eseguito secondo le specifiche e i disegni che la "Ellebi" forniva come parte integrante del certificato di omologazione.

    Anche in campo elettrico, l'elettricista rilascia il certificato di conformità, nessuno controlla che la sezione dei conduttori o quanto non visibile sia a norma o corrisponda a quanto dichiarato, ma in caso di incendio imputabile all'impianto elettrico, controllano eccome..., soprattutto se c'è di mezzo un' assicurazione.

    Nel caso del gancio l'ingegnere controlla semplicemente che qualcuno si prenda la responsabilità di quello che firma lui.
    Dalle mie parti si dice: " arrosto che non ti tocca... lascialo pur bruciare... "

  5. Predefinito

    Si per carità è tutto vero però sarebbe giusto farlo anche per controllare chi ha firmato la responsabilità che abbia le reali capacità di eseguire un lavoro (mi occupo di elettricità ) e ti assicuro che ne salterebbero parecchi.
    Comunque ho agganciato,per ora, solo un carrello merci con 400/500 kg volevo sapere con un carico maggiore come si comporta il nostro NGV?

  6. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da barabba69 Visualizza Messaggio
    Si per carità è tutto vero però sarebbe giusto farlo anche per controllare chi ha firmato la responsabilità che abbia le reali capacità di eseguire un lavoro (mi occupo di elettricità ) e ti assicuro che ne salterebbero parecchi.
    Comunque ho agganciato,per ora, solo un carrello merci con 400/500 kg volevo sapere con un carico maggiore come si comporta il nostro NGV?
    D'accordissimo con te su quello che "sarebbe giusto", ho lavorato una vita nel settore telefonico (montaggio e collaudo centrali telefoniche, spesso chiavi in mano quindi complete di impianti elettrici, condizionamento, ecc...), ne ho viste di tutti i colori.

    D'altronde anche nel settore fuoristrada, si gira con gomme fuori misura (ripunzonate), motori diesel con catalizzatore rimosso passati alla revisione con analisi fumi fatta su un'altro veicolo, modifiche omologate in altre regioni iscritte a libretto senza neppure vederle, basta conoscere pagare le persone "giuste" (si fa per dire) , chi dovrebbe controllare non controlla e poi chi controlla il controllore ????
    Per le revisioni periodiche sembra che qualcosa stia cambiando (telecamera che abbina la targa del veicolo ai controlli fatti), ma sarà come al solito, fatta la legge trovato l'inganno, siamo il paese dei "furbetti", prima di cambiare le leggi bisognerebbe cambiare la testa a noi italiani....

    Ritornando in tema, non ho più gancio montato, ma ho un carissimo amico che ci traina una roulotte piuttosto "sostanziosa" e dice di trovarsi ottimamente.

  7. Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    l'ho montato lo scorso anno! 700 euro gancio traino della thule mi ha fatto tutto un officina collaudo compreso.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •