Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: Il 4x4 e l' incidente stradale.

  1. #1
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    1,559

    Unhappy Il 4x4 e l' incidente stradale.

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Vorrei aprire una discussione su un argomento riguardante la sicurezza stradale.

    Talvolta il fuoristrada, soprattutto nel guidatore complessato/aggressivo viene immaginato come una sorta di corazza di protezione/intrusione verso gli altri.

    Non che l'intrinseca robustezza strutturale dei nostri veicoli sia un fattore negativo, anzi,in molti casi può rivelarsi una forma di sopravvivenza in situazioni complesse,ma da questo a considerarlo un elemento fondamentale per il motivo dell' acquisto ce ne corre.

    Bull-bar, winch sporgenti,rialzi eccessivi e non motivati, talvolta possono portare a drammaticità incidenti che altrimenti, anche con un fuoristrada si rivelerebbero banali.

    Allego un video,tragicamente esplicativo di quanto ho detto.

    per chi non è aduso all' Inglese le due velocità d'impatto sono 72 e 56 KMH.

    A voi i commenti.

    https://youtu.be/m_86RuYXoJA

  2. #2
    Iscrizione
    Jul 2006
    Fuoristrada
    Defender Td4 90 sw E alas
    Città
    Peaio (Belluno)
    Messaggi
    1,555

    Predefinito

    """"...Bull-bar, winch sporgenti,rialzi eccessivi e non motivati, talvolta possono portare a drammaticità incidenti che altrimenti, anche con un fuoristrada si rivelerebbero banali....""""

    Per avere un quadro completo bisognerebbe fare la prova contraria: la Honda che colpisce di fianco il fuoristrada. Gli effetti non sarebbero quelli del video,
    ma neanche molto diversi.

  3. #3
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    1,559

    Predefinito

    Hai ragione, l'urto laterale è il più devastante.Anche il 4x4 ne uscirebbe malconcio(e quasi sicuramente ribaltato).

    Mi riferivo più ad un discorso socio-psicologico,vengo da una professione che ha visto molti incidenti,e cerco di divulgare sicurezza stradale.

    Ogni incidente è un caso a sè.Però ci sono varie categorie di utenti stradali e molto spesso i veicoli usati fanno la differenza.

    Era solo per ampliare i discorsi, innescare un dibattito che non parli solo di fango,accessori, viaggi ed avventura.
    Perchè nella vita di ogni giorno usiamo il mezzo come cabotaggio ordinario,anche se pronto(magari virtualmente) ad ogni impresa.

  4. #4
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    1,559

    Predefinito

    Omicidio stradale.Approvazione definitiva il 13 gennaio 2016.
    Cambierà la circolazione,l'approccio,la vita di tutti noi sulla strada(e fuori).
    Discutiamone,non di soli STROPS vive l'uomo......

  5. #5
    Iscrizione
    Mar 2003
    Fuoristrada
    Land Rover 88 SIII
    Città
    bassa valle di Susa
    Messaggi
    8,328

    Predefinito

    Ben venga il reato di omicidio stradale se può salvare delle vite. Troppa gente irresponsabile guida macchine dopo aver bevuto o essersi drogato causando morti, e dopo pochi giorni di carcere è di nuovo fuori e magari dopo due anni di nuovo alla guida pronti a fare nuovi morti!

    Se io ammazzo una persona che ho travolto in quanto passava con il rosso, non dovrebbe rientrare nell' omicidio stradale, ma se sono stato io a passare con il rosso, si, ed è giusto che sia così se la morte di una persona è causata da mia irresponsabilità.

  6. #6
    whatamanz Guest

    Predefinito

    Impariamo a rispettarci tutti.

    Una distrazione di un momento rovina vite intere.

  7. #7

  8. #8
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    1,559

    Predefinito

    Testo di legge (in lettura semplificata) e non definitiva
    Per chi ha interesse ad approfondire.......

    http://www.ilfattoquotidiano.it/tag/omicidio-stradale/

    E' una legge che, quando approvata in via definitiva cambierà il rapporto e la vita sulle strade.
    E la vita di molti di noi.
    Se avete piacere mi offro di segurne gli sviluppi.
    Ultima modifica di bertus; 31-12-2015 alle 19:19

  9. #9
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    4,633

    Predefinito

    Hei Bertus, prima me meni e poi mi inviti a pranzo?

    https://youtu.be/4t1hC6eIrog

    la vita davanti un monitor scambiando il tempo per aiutarsi e comprendere cose che possono servire è buono. In strada siamo in balìa alla nuova società- vecchia/nuova nel comportamento stradale di scellerati impudenti del CDS.. Autisti da strapazzo che non capiscono le regole stradali e si comportano in maniera equivoca e si perde molto tempo x un semplice breve tragitto e poi il risultato diventa penoso se il carro è armato

    Non sono pari alla realtà di chi conosce e sa come destreggiarsi in un nastro di asfalto.Basta vedere i segni sulla strada
    di quanti azionano erroneamente i freni in curva e finiscono dritti sul marciapiede scavalcando lo scalino e cozzando contro l'ostacolo che si trova dopo il marciapiede.La sfiga si trova li..investito sul muretto da una panda fuori controllo!

    Quindi manteniamo la coerenza di usare un utensile e serviamoci di questo inserendo la clausola: so utilizzare questo cazzo di mezzzo corazzato.

    Ma domandatevi meglio:Conosco il CDS e le regole del comportamento civile. Su strada esiste un'altra regola: ma questa è un'altra storia..

    BON 2O16 BOIS

  10. #10
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    1,559

    Post

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Per i primi venti metri sulla neve sei al massimo della tensione.
    per i primi duecento metri sulla neve sei al massimo della concentrazione.
    Per i primi due chilometri sulla neve sei al massimo della comprensione(dell'auto).
    per i primi venti Kilometri sei al massimo della sensazione(come mi diverto e sono bravo sulla neve con l'auto)
    Dopo i primi duecento chilometri sono al massimo dell' assuefazione(non si arriva mai e non cammina di più questa auto?)
    Dopo i primi trecento Kilometri non esiste più neve sotto(e davanti) la mia auto.
    Prima di venti metri svegliarsi.
    Prima di duecento metri fermarsi.
    Senno' c'è sempre neve, ma non ci sei tu.
    a piacere:
    si può sostituire neve con nebbia, l'ordine non cambia.

    Io non sono maestro di niente.
    Sono nel Forum solo per imparare.
    Ultima modifica di bertus; 31-12-2015 alle 21:43

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •