Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Aiuto per centralina antifurto terracan 2004

  1. #1

    Predefinito Aiuto per centralina antifurto terracan 2004

    Buonasera a tutti, sono nuovo sia nel gruppo che per acquisto recentissimo di un Terracan del 2004.
    Vi chiedo un Aiuto,
    ho la macchina ferma in officina da 3 settimane, prima per la sostituzione della frizione, fortunatamente monomassa, poi per la centralina dell'allarme, che dopo un inserimento per più di 8 ore...rimane sempre inserita, cioè se cerchi di disinserire con telecomando l'antifurto non ci si riesce, bisogna aprire la portiera con la chiave, inserire la chiave nel cruscotto girare ed aspettare che scompaia il simbolo della chiave dal cruscotto ed allora si può mettere in moto. Il problema è che sentendo la Hyundai c'è da sostituire la centralina e ricalibrare tutte le chiavi con la centralina nuova, per una cifra di 450 euro x centralina e ???uro x riconfigurazione chiavi.... Avete qualche suggerimento considerando che ho già speso più soldi di quanto in realtà vale questa macchina?
    Sono estremamente deluso sia per la fregatura che mi ha propinato il venditore ( privato ) sia per il terracan, bello, ma inaffidabile!
    Se poteste aiutarmi ve ne sarei Grato!!!!!!!!!!!!

  2. #2
    Iscrizione
    Feb 2004
    Città
    Roma/Italy
    Messaggi
    2,485

    Predefinito

    Ciao, anche trovando una centralina usata, dovresti comunque rivolgerti a qualcuno che ha l'apparecchiatura per configurarla con l'inserimento dei codici identificativi degli iniettori e riconoscimento delle chiavi.
    Potresti chiedere ad un centro Bosch se il loro software riesce a fare anche queste cose.
    Alcuni anni fa io ho acquistato una centralina da un concessionario che stava smantellando il magazzino (per loro la centralina costa sui 200-250 euro) e la feci configurare sempre da loro per portarla di scorta nei viaggi che poi ho fatto. Il meccanico utilizzò il tester marcato Hyundai, collegato alla presa OBD del Terracan. Lo strumento è lo stesso che viene usato per leggere ed azzerare gli errori sulla centralina; quindi suppongo che la configurazione sia questione di software adatto.
    Riassumendo: comprando una centralina nuova a 450 euro potresti insistere per avere nel prezzo anche la configurazione; oppure, se trovi qualcuno in possesso del software per configurarla potresti prenderne una di seconda mano, da resettare e riprogrammare.
    greenman

  3. #3

    Predefinito

    Grazie molte per il consiglio!
    Ho contattato stamane un elettrauto bosh...ma non è in grado di settare la centralina e mi ha consigliato di recarmi in hyundai. Alla fine abbiamo deciso di cedere a questa ulteriore spesa e appena sarà possibile la porto.
    L'unico dubbio che mi rimane è perché si blocca dopo 8 ore di inserimento...è come se avesse un timer...assurdo se rimane x 7.30 ore non accade nulla ma passate 8 ore non si disinserisce più. Spero solo non mi dia più problemi... grazie ancora!!!

  4. #4
    Iscrizione
    Feb 2004
    Città
    Roma/Italy
    Messaggi
    2,485

    Predefinito

    Non potresti evitare di usare il suo antifurto e chiuderla solo con la chiave?
    L'allarme si inserisce in automatico?
    Io ormai non lo uso più da qualche anno, proprio per il rischio di non poterlo disinserire. Preferisco un bloccapedali meccanico, quando occorre.
    greenman

  5. #5

    Predefinito

    Non so se è normale ma appena mi allontano dopo averla chiusa a chiave vedi le 4 frecce che segnalano inserimento allarme. L'ho ritirata ieri sera...nel frattempo ho escluso la sirena, almeno quando entro e rimane bloccata non faccio la figura del c......e
    Invece non sono soddisfatto della frizione nuova...o meglio il pedale stacca subito....e non si può regolare perché idraulico ho paura sia la pompa del pedale.

  6. #6
    Iscrizione
    Feb 2004
    Città
    Roma/Italy
    Messaggi
    2,485

    Predefinito

    Per la frizione è questione di abitudine, anche la mia stacca subito, e lo preferisco.
    Per l'allarme, io ho un 'Plus' quindi non ho esperienza del sistema montato sulla versione 'Premium', però quello che scrivi mi fa pensare che ci sia un trasponder (forse nella chiave) che attiva l'antifurto quando ti allontani.
    Hai provato a lasciare la chiave principale dentro o vicino al Terracan e chiudere con la chiave di riserva?
    greenman

  7. #7
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    1,559

    Wink

    Chiave e antifurto:

    Apri le chiavi(una alla volta) e togli la pila.I'immobilizer non è influenzato dalla pila.Potrebbe(con fortuna) anche eliminare la sensibilità dell'allarme perimetrale.

    Se va così dimenticati di antifurto,sirena ecc. e comprati su Internet un blocca/pedali.

    Frizione:

    Chinati sotto la pedaliera con una lampada, vedrai sulla sx quasi accanto alla molla un cilindretto con un bulloncino da 8 che lo blocca.
    Sbloccalo e leggermente a mano ruota il cilindretto di acciaio verso l' alto o verso il basamento.Metti in moto e prova la frizione.

    Quello è il regolatore della corsa. funziona un poco come sulle moto di una volta.

    Quando hai trovato come ti va meglio porta a blocco il bulloncino, magari solo a mano.

    Cammina un cento km e se vedi che va bene blocca con la chiave.

    Non ti dimenticare di noi, non fare come tanti("grampa e scampa")guarda i vari consigli ed unisciti alla comunità.

    Ciao,Bertus
    Ultima modifica di bertus; 08-03-2015 alle 22:19

  8. #8
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    1,559

    Predefinito

    Ancora un consiglio, che forse può servire.Togli il polo massa della batteria e lascia così tutta la notte.Fallo dopo aver fatto quello che ti dicevo con una chiave.Riattacca e prova ad andare con la chiave senza la pila.Se non fa più togliti anche l' altra pila.

    Come ti dicevo non ti scoraggiare col Terracan.Raccontaci quanti km hai e quanto hai speso(prezzo +lavori).

    Molti hanno tirato oltre i 250000Km, però richiede pazienza,è lento, c'è molto ferro.
    Ogni tre o quattro pieni 1lt di olio motorini nel gasolio, e ogni anno (o 10.000KM) un pulitore iniettori di quelli buoni.

    Non cavalcare oltre i 120 o i 3000 giri a lungo,scalda prima(a freddo) ed aspetta quando spegni due o tre minuti(a caldo).

    Non è un auto bidone.Stai attento sul bagnato, gomme sempre buone, e occhio a non fare male agli altri(2560kg di auto)-

  9. #9

    Predefinito

    Grazie a tutti per i consigli questo week proverò...nel frattempo ho staccato la sirena...
    Il cassone è del gennaio 2004...unico proprietario...150.000 km, gia' sostituiti ammortizzatori( più rigidi), gomme quasi nuove, pompa gasolio,iniettori,distribuzione,pompa acqua e batteria sostituiti da poco dal vecchio proprietario...e gancio traino....il tutto a 4.500 euro.
    Appena presa speso 230 euro x tagliando, corteco cardano, freni posteriori.
    Poi sostituita plancia cambio x cuffia sciupata...ho rifatto telaio delle pedane perché marcio...ora spese 300 per frizione fortunatamente monomassa...e penso circa 3/ 400 euro x lavoro frizione e vorrei rifare vernice paraurti per dei graffi...a quel punto sarebbe perfetta!...

  10. #10

    Predefinito Successo anche a me ieri...

    Anche a me ieri il Terra ha cercato di tenermi fuori dall'auto.
    Scendo e chiudo col telecomando chiave come al solito.
    Dopo 5 minuti cerco di rientrare ma non succede nulla...
    Non riceve più l'impulso dal telecomando chiave e non si avvia, non gira nemmeno il motorino di avviamento.
    Procedura di emergenza descritta nel manuale sperando che il codice non sia cambiato dal 0123 di base...
    Poi parte...

    Mi sa che per il momento apro e chiudo a chiave e senza telecomando...

    Il mio Terra:
    2.9 Premium del 2003, quasi 140K km, acquistato praticamente nuovo e immacolato con 70K km nel gennaio 2012 a 5.500.
    Giugno 2012 a 82K km si è disintegrata una bronzina di biella... 3500 euro per ripararla.

    vedi mio post:
    http://archivio.fuoristrada.it/messa...75/570280.html

    Poi per il resto cambiate un paio di batterie.
    E ho ancora quasi tutte le luci del cruscotto spente perché non ho tempo di smontarlo per ripararle...

    vedi post:
    http://www.fuoristrada.it/showthread...padine-plancia

    Poi un problema che non è stato facile individuare: si spegneva anche in corsa e non ripartiva più. Poi individuato che succedeva dopo una curva si è capito che era il galleggiante serbatoio che faceva indicare più del reale e con poco gasolio non pescava più... Risolto piegando il braccetto del galleggiante per farlo segnare di meno così faccio gasolio prima...

    Poi lampadine anabbaglianti che si bruciavano di continuo... Spendevo una fortuna in lampadine.
    Risolto con kit xenon da 25 euro...
    Quando si è bruciata una lampadina xenon ho cambiato tutto con un altro kit... e adesso va da anni (grattatina ...)

    Per il resto direi tutto bene... Un bello e solido macchinone.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •