Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Modifiche motore VM

  1. #1

    Predefinito Modifiche motore VM

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Saluti a tutti sono nuovo del gruppo......Ovviamente quello che mi ha portato a iscrivermi qui, è la passione per i veicoli da fuoristada che da qualche anno ha iniziato a crescere sempre di più dentro di me, ed ora sono qui per chiedere a chi è già ferrato in questo settore alcune delucidazini.
    Vengo subito al punto; da qualche mese ho iniziato a fantasticare l'acquisto di un veicolo con motore vm, non ho ben idea di quale veicolo, vedrò cosa mi capiterà, un range rover forse sarebbe l'ideale ma poi potrebbe andare bene anche un'altro.
    Sò che questo motore a causa di errori di progettazione può avere gravi problemi di surriscaldamento, ma questi ultimi possono essere eliminati tramite delle modifiche. Ho letto tutto quello che ho potuto su internet ma non ho trovato spiegazioni chiare come avrei voluto trovare. Quindi chiedo a voi se gentilmente potete spiegarmi in dettaglio le possibili modifiche da eseguire su questo motore e se ci fosse la necessità di revisionare il motore, se c'è qualche componente rinforzato (testate guarnizioni di testa) che posso montare in alternativa ai componenti originali.
    Saluti a tutti i membri del forum e grazie a chiunque mi risponderà!!!

  2. #2

    Predefinito

    Ciao

    il motore di vui parli è il 425 OHV, tratto Wikipedia:
    Questa è la versione meno moderna in assoluto tra i 4 cilindri VM, poiché prevede ancora la distribuzione a valvole in testa con iniezione indiretta di gasolio. Questo motore ha una cilindrata di 2499 cc e la sua potenza è compresa tra 101 e 125 CV, e con valori di coppia massima compresi tra 232 e 300 Nm.

    È stato criticato aspramente dalla stampa per essere soggetto a corrosione della testata, quest'ultima composta di testate singole separabili. Queste ultime, inoltre, possono essere soggette a rottura a causa dell'eccessivo surriscaldamento del motore. Particolarita' di questo motore è la distribuzione a cascata di ingranaggi invece che a cinghia dentata o a catena.

    Per il riscaldamento si pensava alla modifica dell'impianto di raffreddamento.

    Io ho avuto il range ed il GC entrambi col 2,5 , posso dire che sono motori che hanno bisogno delle accortezze che si danno a tutti i motori e non ho mai avuto problemi alle testate, quindi va da sè che è anche questione di fortuna. Certo una buona messa a punto sta alla base di tutto, poi tagliandi regolari e scrupolosi.
    Per essere ad iniezione indiretta e non più giovani, hanno comunque una buona dose di potenza, pensando all'epoca erano ben pochi motori analoghi, quindi se cominci a spingere a fondo e spesso, il problema surriscaldamento si può annoverare.
    Consiglio, dopo una tirata ad alti regimi, autostrada ad esempio, quando ti fermi prima di spegnere fai girare qualche minuto per raffreddare bene.

    Comunque, per ogni ragguaglio od idea di intervento a modifiche ti consiglio di sentire:

    Pincelli Arnaldo
    Riparazione Motori VmIndirizzo:
    Via Risorgimento, 51/A
    CAP:
    44042
    Comune:
    Cento (FE)
    Telefono:
    051 902734

    Quando abitavo a Cento andavo sempre da loro.

    Ciao spero di esserti stato utile.

  3. #3

    Predefinito

    Tu non hai apportato modifiche per favorire il raffreddamento del motore quindi?

  4. #4

    Predefinito

    Io non feci niente, li avevo originali, va da se che il VM portava la lancetta poco sotto ai 90° in esercizio normale, detto anche dai meccanici di Cento, il numero che ti ho dato.
    Quindi nulla toglie di fare qualche modifica se possibile, ma per questo puoi sentire direttamente da loro.

    Sapevo che modifiche erano state fatte per il 2,5 VM montato sui Magnum della polizia, soprattutto su quelli con blindatura.

    Altro non so o non ricordo.

  5. #5

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Modifiche ai motori VM se ne fanno tante, sui Range si tende ad alzare la vaschetta di espansione o addirittura l'intero radiatore. Il problema principale però sembra dovuto al vapore che impedisce l'afflusso di acqua a temperature più basse. La modifica al problema, che viene chiamato "piping", la trovi qui: http://www.roveraid.com/roveraidpedi...2%2C4_et_2%2C5

    In ogni caso io trovo il VM un buon motore, se sai usarlo ma soprattutto trovi chi lo sa manutenzionare per bene. Attualmente ho un GC 3.1 con quel motore e fino ad adesso (sgrat-sgrat) non posso dirne male

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •