Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: riprendo discussione:CONSUMI CRESCENTI

  1. #1
    Iscrizione
    Oct 2010
    Fuoristrada
    Lada Niva 1.7 Mono iniett
    Città
    Livorno
    Messaggi
    1,898

    Predefinito riprendo discussione:CONSUMI CRESCENTI

    Prima di sostituire l'alternatore sulla mia 1700 SPI con uno da 100A,ho viaggiato a bnezina per 200 Km. Ho eseguito il conto dei consumi dividendo i Km percorsi per i litri di BENZINA inseriti. Il risultato è stato di 8,6 Km per litro. Nella discussione del vecchi forum ripostavo il risultato di 5,9 Km/l in funzionamento con il GPL.

    Sicuramente mi direte che c'è qualcosa che non va nell'impianto a Gas. Quindi chiedo:cosa è,nell'impianto a GPL che potrebbe funzionare male in modo da portare i consumi così alti?

  2. Predefinito

    ,AZZ... a volte ritornano.....ben ritrovato ,il tuo impianto non ha niente che non va ,è la taratura che hanno fatto ,se vogliono possono farti fare più strada con un litro di gas ma ti troveresti con meno potenza,è normalissimo che una vettura a gpl faccia 1-1,5 e più km in meno della benzina,il tuo motore è apposto e il consumo a benzina da te rilevato rispetta piu o meno i consumi dischiarati dalla casa che ti ricordo possono variare a seconda dello stile di guida,temperatura ambiente,umidità ambiente,qualità benzina e gas .

    Angelo.
    Ultima modifica di nivassa; 12-01-2014 alle 12:06

  3. #3

    Predefinito

    ll consumo a gpl non dovrebbe superare il 20% in piu' del consumo a benzina.

    Qui siamo al 31%, quindi direi che in questo caso l'impianto va tarato. Ci vuole un impiantista in gamba, con gli strumenti giusti, non uno che va a tentoni sperando di imbroccarla.

  4. Predefinito

    Anche io ho la vaga impressione che il tuo impianto vada rivisto. E non solo la parte a gpl .questa mattina ho fatto il pieno nella mia, che è un vecchio 1600 con oltre 180.000 chilometri sulle spalle. nel fine settimana ho fatto autostrada e viabilità normale, senza tirare troppo ma anche senza nemmeno andare a passo di lumaca, in autostrada tenevo i cento, 362 chilometri percorsi con 40 litri di gpl allo scatto della valvola di blocco del carico. e di solito non è solo l'impianto di alimentazione che va controllato, perchè c'è in giro del gpl che fa schifo addirittura miscelato con residui di distilleria e con ammoniaca gassosa, che altrimenti non si saprebbe come smaltire, e che invece così vengono smaltiti a pagamento, ma controllerei pure l'accensione, io ho montato le candele brisk con elettrodo in argento specifiche per il gpl e debbo dire che l'accensione è completamente cambiata. altro punto dolente sono i cavi ad alta tensione delle candele in materiale conduttivo siliconico, mentre quelli in rame erano eterni, quelli moderni in silicone vanno cambiati ogni diecimila chilometri perchè la loro resistenza cambia con l'invecchiamento. così pure l'olio se ci sono dei problemi di tenuta. oggi come oggi un evaporatore dura sì e no 80.000 chilometri a causa del gas penoso, poi ci sono da controllare gli iniettori e tutta la complessa fasatura della iniezione. che io ovviamente grazie al cielo non ho. insomma, prima un giro dal meccanico poi uno dal gasista. consumare meno è possibile, a patto anche di non esagerare col piede, ovviamente.

  5. #5
    Iscrizione
    Oct 2010
    Fuoristrada
    Lada Niva 1.7 Mono iniett
    Città
    Livorno
    Messaggi
    1,898

    Predefinito

    Ho sostituito il vecchio alternatore da 45A, che per il 1.7 SPI è sottodimensionato, con uno da 100A. Come scritto nel tread del vecchio forum, ho eseguito le prove con il vecchio alternatore. A motore acceso al minimo e senza niente di elettrico acceso,a parte la centralina e la pompa benzina, la tensione sulla batteria era di poco superiore ai 12V. ho misurato la tensione della batteria dopo un viaggio di ritorno in queste condizioni:motore acceso,ventola riscaldamento accesa,lucina attaccata alla presa sigari.

    Il risultato: 12,13 V

    Prova eseguita freddo.Acceso motore,luci esterne(fari),lucina attaccata all'accendisigari,ventole interne.Tensione rilevata 11,98\12,01.Attaccato il cavo al polo negativo della batteria e l'altro morsetto alla testa del motore.Tensione rilevata 12,89.Se spengo tutto si va a 13,14.Non di più.

    Con il nuovo alternatore e nelle stesse condizioni ho 14,10 V (tutto spento) e 12,80/13,10 V tutto acceso.

    Appena posso eseguo i rilevamenti dei consumi con il nuovo alternatore e li posto.

  6. #6
    Iscrizione
    Oct 2010
    Fuoristrada
    Lada Niva 1.7 Mono iniett
    Città
    Livorno
    Messaggi
    1,898

    Predefinito

    Sono stato dal tecnico che mi ha installato l'impianto a gas. Abbiamo rilevato che il valore ottimale della carburazione rilevato dalla centralina è 73 e l'attuatore lavora bene al minimo ma a tremila giri si apre di parecchio. allora abbiamo abbassato il valore ottimale a 55. Segue filmato:https://dl.dropboxusercontent.com/u/...140206_006.mp4

    aAbbiamo visto che la sonda lambda lavora ancora bene. Domandauò creare dei problemi questa modifica?

  7. #7
    Iscrizione
    Oct 2010
    Fuoristrada
    Lada Niva 1.7 Mono iniett
    Città
    Livorno
    Messaggi
    1,898

    Predefinito

    Nessuno ha visto il video che ho postato?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •