Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: sensore di pressione olio RAIL ORPS

  1. Predefinito sensore di pressione olio RAIL ORPS

    Sono stato vittima della totale ingoranza delle officine ISUZU su questo mezzo
    anno scorso, di fronte al difetto di un andamento singhiozzante e irregolare del motore l'officina autorizzata ISUZU abruzzese
    dopo aver fatto una diagnosi con il TECH2 , con cui non hanno capito nulla di nulla
    ha cambiato nell'ordine
    ambedue le batterie, una era un po giù , ma l'altra che mi ripresi ancora va benissimo su altro mezzo,
    supporto filtro nafta..... e il difetto non scomparve
    pipe line e pescanti dell'olio ad alta pressione ...e il difetto non scomparve
    poi cablaggio iniettori ...e il difetto non scomparve
    presi dalla disperazione continuarono, per non farmi spendere molto (sic!!!)
    montando materiale usato recuperato da un troper fratello fermo, PAGATO però al 60%....dagli sfascio io compro tutto dal 30 al 50% max
    sensor map......e il difetto non scomparve
    trhottle ASM corpo farfallare..e il difetto non scomparve
    infine sensore di temperatura dell'olio e sensore di pressione dell'olio circuito alta pressione USATO
    e finalmente il trooper riparte:
    morale 700 euro di lavoro!!! + 1000 di ricambi

    morale , dopo 9.000 km , 20 giorni fa stesso difetto , prima funzionamento irregolare, a tratti
    l'avevo lasciata dal meccanico che guidandola per 2 giorni non gli era successo nulla , e non capiva cosa gli dicevo
    per farla breve un mattino non riparte e non so che pesci prendere e tantomeno il meccanico.
    Isuzu Abruzzo , non ci parlo proprio!!!
    Proviamo a fare diagnosi con un che ha il tech2 , già un problema trovare il connettore,
    Mi rivolgo ad un' officina ISUZU delle marche che è gentile , ma fatica a ricordare dove possa essere, ma alla fine ci riesce.
    Devo dire che quello della diagnosi è stato bravo a districarsi in un mezzo così sconosciuto: comprende che manca la pressione del gasolio
    la pompa però funziona, anche i sensori di giri ed acceleratore , funzionano.
    é un punto di partenza ..che però non porta da nessuna parte
    perchè la linea gasolio , controllata bene non è intasata e la nafta arriva alla pompa bene.
    Non c'è traccia di acqua nel gasolio e viceversa.
    Inizio cosi a rifrequentare questo forum....

    in un post trovo del sensore di pressione di un meccanico di Jesi che aveva risolto con sintomi analoghi ai miei
    il bellissimo e perfetto vademecum del 4jx1 di abbipacienza parlava anche del sensore olio.
    Non mi rimane che dirlo al meccanico, il mio è veramente bravo anche se di estrazione ford,
    chiaramente non neanche idea dove possa essere.
    Ovviamente ritelefono ad una officina Isuzu delle Marche, e il meccanico, anche se gentile mi sconsiglia di spendere sul mezzo , e quasi ci credo, come non dargli ragione li per li. Abbozzo la storia del sensore, ma mi accorgo che ne sa ben poco.
    Mi rituffo in internet, avevo letto in passato di forum inglesi ed australiani. Dall'Australia mi scarico il manuale in pdf di 1200 pag e passa del 4jx1 3.0 TD
    Ma non ci capisco molto, l'inglese lo mastico appena.
    Anzi nelle indicazioni diagnostiche in caso di misfiring parla di verificare il relais della pompa gasolio,
    ne trovo la posizione nei disegni del manuale , mi pare la soluzione
    .....ma nel mio troop quel relay non c'è , la posizione è vuota.
    ( se qualcuno vuole il manuale glielo mando)

    Ricomincio frenetico, ritrovo la fattura dello scorso anno......INCAZZATURA mondiale
    .....nell'elenco dei pezzi sostituiti in penultima posizione....sensore di pressione olio circuito alta pressione (USATO)!! 66 euro contro un costo di 110,67 di listino
    ma quando parlavano di usato pensavo a qualche cablaggio ma mai al sensore , brutti cretini il sensore si rompe..si sa.
    Devo dire che sono stati onesti nel scriverlo...e disonesti nel prezzo e professionalmente ZERO!!!

    Mi convinco per logica e per modo di insorgere del difetto, a volte si a volte no, improvvisamente, per breve tempo, in modo imprevedibile
    che deve essere il sensore.
    La posizione , ora dal manuale la conosciamo , sta nel coperchio degli iniettori. Il meccanico è un po occupato e temporeggia.
    Dalla fattura , ho il codice ISUZU del sensore, lo digito su google e scopro che lo vendono a rotta di collo Alibaba li vende in stock di 10.
    Trovo un fornitore cinese a circa 25 euro + spedizione fedex 30 euro...meno di quello che ho dato ad ISUZU per quello usato.

    http://it.aliexpress.com/item/897137...876110115.html

    in più con il codice vengono fuori tanti post del forum australiano che usano questa sigla ORPS

    inizio a leggere e leggo di un caso che consiglia di tagliare un filo bianco su un connettore.
    Mah ...fidarsi?

    Approfondisco riguardo il manuale e realizzo che effettivamente , dallo schema elettrico, nel connettore j2 della ECM , al pin 7 , arriva un filo wht (white) bianco , è uno dei 3 fili indicato in schema elettrico.
    Il sito australiano era poco chiaro, ieri sera cerco il filo bianco in una posizione indicata penso male e non lo trovo....delusione!!!
    il MECCANICO è MOLTO SCETTICO,
    Quale sarà il connettore j2? la centralina poi la chiamano ECU , mente sul manuale si chiama ECM.


    riprovo e digito su google cerca immagini ECM 4jx1 e come per incanto tra le primi immagini ci stanno proprio quelle della centralina del troop
    seguo il link...e con ancora più sorpresa la seconda immagine di un forum inglese.....riporta esattamente il connettore con il FILO BIANCO TAGLIATO!!

    non ho più dubbi , oggi sotto una leggera pioggia nel piazzale dell'officina, alzo il cofano, scopro il connettore, ed il filo è lì BIANCO al PIN 7 esattamente come in foto che ho con me a colori ..stampata.

    Chiedo la tronchese....meccanico ancora più scettico, mi dice che lui con i fili non vuole avere niente a che fare,
    va bene lo risalderò io rispondo!

    Vado e zac TAGLIO !!! in un modo che potrò risaldare agevolmente.

    salgo sul troop.....giro la chiave.....candelette....si spengono...5 secondi e zac PARTEEEEEEE!!!!!!!!!!!
    il meccanico che si era allontanato scettico, è subito venuto e non ci credeva e mi ha detto che mi assumeva!!!

    Morale....questo è un difetto molto comune e spero che questo post sia di aiuto per evitare inutili spese
    presoo IMMERITEVOLI ignoranti!!!

  2. Predefinito

    Agggiungo altre notizie che ho ben studiato in questi giorni, spero siano utili

    Non si può circolare con i fili tagliati in quanto la centralina legge, con filo tagliato, come se ci fosse
    sempre la massima pressione olio e quindi cerca d' intervenire
    su un altro componente IMPORTANTE del rail la valvola ORPVC che sta sulla linea dell'olio ad alta pressione che
    alimenta ogni iniettore del sistema HEUI ,
    questa valvola più prettamente meccanica , anche se dotata di solenoide, da problemi anche se molto più raramente
    ed in genere sono solo problemi di scarsa resa di potenza e mancata risposta ai vari giri del motore.
    In caso di malfunzionamento è da prendere in considerazione.

    altre considerazioni importanti sono che visto la delicatezza del sistema common rail delle linea ad alta pressione
    occorre che siano prese in TOTALE considerazione le raccomandazioni fatte da abbipacienza nel vademecum

    1) cambiare ambedue i filtri dell'olio , quello motore e quello della linea ad altra pressione ( la ORPCV e ORPS si deteriorano con un olio di scarsa qualità e con particelle sospese di troppo
    2) usare quindi l'olio 5/40
    3) cambiare olio ogni 10.000 km
    4) avere il livello dell'olio a metà dell'asticina
    5) trovare ed individuare il famoso filo bianco ( ho letto ora che un australiano piano paiano è tornato a casa da deserto con il filo tagliato)
    6) non fidarsi di ISUZU (eccetto Verona) ...va a finire che intervengono su tutto compreso gli iniettori

  3. Predefinito foto del taglio

    Allego immagine che ho scaricato e commentato
    il connettore è il secondo a partire da destra su ECM
    ECM sta vicino alla batteria lato guida
    filo_bianco_taglio_trooper.jpg

  4. Predefinito

    Io sto per accingermi allo smontaggio completo,alla pulizia e alla sostituzione delle guarnizioni della valvola di pressione del rail posta sulla pompa dell'olio.
    Ritengo che una corretta diagnosi del sistema non possa escludere questo inevitabile passaggio.
    Recentemente ho acquistato il kit per pochi dollari,visto che,a quanto pare la nostra valvola è identica per la maggior parte dei sistemi heui in circolazione.
    Per quanto riguarda il sensore olio sul rail,eviterei di tagliare il connettore,in quanto il suo funzionamento è monitorabile e in oltre il pezzo non richiede manutenzione,si potrebbero solo verificare o un guasto di isolamento o un problema di tenuta della carcassa con conseguente fuoriuscita di olio.
    Quindi procederei prima con un'ispezione della valvola di controllo pressione rail posta sulla pompa hpop,la quale potrebbe essere molto sporca.
    Posto un video per il corretto smontaggio e la pulizia che potrebbe essere d'aiuto Questo
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  5. Predefinito

    Grazie del link del filmato.
    Avevo pensato anche di far smontare la valvola ORPCV e pulirla e di far ordinare degli o ring giusti
    visto che il meccanico ci mette le mani,
    penso sia raggiungibile solo da sotto, con la macchina sul ponte.

    Avevo procurato anche delle immagini , con lo schema di smontaggio, ma il filmato è molto più eloquente!!!

    allego l'immagine della posizione sulla pompa ad pressione dell'olio presa dal manuale

    Aggiungo che sul manuale ho trovato che ORPCV viene monitorata dal TECH2 ...per chi lo sa usare!!


    .tech2_test_rpcv.jpgoprcv_posizione.jpg

    tra una settimana vi farò sapere l'epilogo

  6. Predefinito

    scusa Abbipacienza
    ma il kit o ring che hai trovato per la valvola olio alta pressione è come questo?

    http://www.dieselorings.com/ipr-re-s...3l-diesel.html

  7. Predefinito

    ....si sembrano come quelli che ho acquistato io.
    Ciao

  8. Predefinito

    se può essere utile

    ho trovato immagine della pompa alta pressione su cui vede bene la valvola incriminata che allego


    in aggiunta ho trovato questo filmato per la stessa valvola chiamata IPR di un un ford 7.3 che aiuta
    nel capire meglio come smontare la valvola

    https://www.youtube.com/watch?v=fzdRwjo4pbY

    pompa_olio_alta pressione.JPG


    ciao

  9. Predefinito

    Cambiato sensore ,installato uno originale,
    risaldato il filo bianco accuratamente,
    il trooper è ripartito , è lui!!!
    non fuma , potenza perfetta come era prima!!!!
    Il meccanico per ora non ha tempo di smontare valvola di pressione
    ma più in là sarà il mio obiettivo
    ora cambio olio e filtri e per la neve in arrivo, da domani ,
    posso comodamente girare
    con il trooper.

  10. Predefinito

    Ho notato che con il sensore nuovo parte molto prima , con 5° C a motore freddo
    parte in circa 3 secondi (contando.... milleuno...milledue... milletre).
    probabilmente l'aumento dei empi di accensione è dovuto all'aumento
    di inefficienza del sensore per accumuli carboniosi dell'olio
    Infatti prima del guasto avevo notato un allungamento dei tempi di accensione.
    a caldo parte con meno di un secondo

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •