Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Viaggio 4x4 - MAGICA ISLANDA 2015 - agosto 2015

  1. #1
    Iscrizione
    Apr 2009
    Fuoristrada
    Unimog
    Città
    Milano
    Messaggi
    177

    Post Viaggio 4x4 - MAGICA ISLANDA 2015 - agosto 2015

    MAGICA ISLANDA 2015
    VIAGGI FUORISTRADA 4X4

    DAL 04 AL 22 AGOSTO 2015

    dal 06 al 21 agosto per chi viene in aereo

    TERRA DI SOGNO FRA GHIACCI E VULCANI

    Grande meta di sognatori, è l’isola dell’avventura per eccellenza!

    La sua forma irregolare, i deserti, i ghiacciai, gli ostacoli naturali che ne caratterizzano i percorsi, la rendono da sempre affascinante e misteriosa!

    I suoi forti contrasti provocati principalmente dal calore della terra in continua lotta col gelo dei ghiacciai offrono scenari incredibili ed unici. La purezza dell'aria, la limpidezza dei fiumi, la calma delle sorgenti calde e l'imponenza dei fenomeni geologici, offrono un continuo e costante spettacolo dove è possibile, in ogni momento, “vivere” la costante lotta che mette in contrapposizione le grandi forze della Natura, riempiendo di energia i nostri corpi e le nostre menti.

    Isola emersa con azione vulcanica dall’oceano priva di vita, che in breve tempo divenne il territorio di tante specie animali e vegetali e luogo di nidificazione di oltre duecento specie d’uccelli.

    I vulcani, che tutt’ora dominano l’isola, sono in continuo combattimento con i ghiacciai. Le emozioni forti ed intense che accompagneranno il nostro viaggio ci faranno riflettere sul fatto che in ogni momento e in ogni luogo, il pianeta su cui viviamo non è affatto una “sfera” inanimata e statica ma un organismo pieno di vita ed in continua evoluzione.


    Un viaggio avventura in Islanda in 4x4, moto monocilindriche ed enduro (per le bicilindriche solo se molto esperti o se leggere) proprio nel “suo” cuore con il “nostro” cuore, lungo le rotte più remote e incontaminate alla guida dei nostri fuoristrada.

    Esperienza alla portata di tutti, dormendo anche in Rifugi, Campeggi e bungalow, in funzione delle esigenze del percorso, non includendo il prezzo nella quota e consentendo una libertà di scelta, magari condizionata dal clima che troveremo, con le varie opzioni a brevissimo raggio.

    I vulcani Askja e Laki, la valle di Kjolur, il Landmannalaugar, Geysir, le cascate Gulfoss e Dettifoss sono solo alcune delle meraviglie che vedremo!!

    Senza ombra di smentita il miglior percorso che si possa fare in Islanda!!

    Sappiamo bene che un viaggio in Islanda è abbastanza costoso. I trasferimenti, il traghetto, il cibo, la lunghezza del viaggio, sono le principali voci che fanno lievitare i costi generali.

    E’ per questo che abbiamo deciso di poter diluire queste voci proponendo un viaggio misto auto e moto.

    Se abbiamo pensato di farlo è perché comunque conosciamo bene questo fiabesco territorio e siamo perfettamente coscienti che nessuno dei “due” rimarrà scontento.


    E i perché sono questi:

    -In Islanda non è consentita la guida fuoripista, in alcuni casi la pena è addirittura la galera. E quindi la facilità di seguire un percorso predeterminato e tracciato è assolutamente alla portata di chiunque.
    -I due gruppi saranno comunque divisi con due diversi tour leader e nessuno dei due intralcerà l’altro e le piccole perdite di tempo (rifornimenti di carburante) saranno gestiti nelle pause pranzo, che invece saranno condivise.
    -Saranno ovviamente condivisi anche tutti i campi serali.
    -I motociclisti potranno viaggiare scarichi, in quanto tutti i bagagli e le tende saranno caricati sui veicoli organizzazione.
    -Questa soluzione consentirà anche la percorrenza delle piste interne per le moto, notoriamente prive di rifornimenti di carburante
    -In questo periodo il sole non tramonta mai e ci sarà sempre luce, per cui qualsiasi ritardo potrà essere gestito in totale sicurezza
    -I veicoli organizzazione trasporteranno anche un tendone uso mensa, da utilizzarsi in caso di pioggia per dei campi serali all’asciutto


    Un viaggio in Islanda deve essere una scelta consapevole, più di tante altre e visto che si spendono somme importanti vogliamo che sia indimenticabile!

    -Il viaggio ha un costo abbastanza elevato, il clima che incontreremo potrà non essere dei migliori e la pioggia ci potrà accompagnare per diverso tempo.
    -L’itinerario che abbiamo poi scelto, percorso più volte, è il più completo e bello che si possa ipotizzare. Sicuramente un po’ duro in alcune parti, ma alla portata di qualsiasi biker minimamente esperto, che abbia già provato a mettere le sue due ruote fuori dall’asfalto. Le nostre guide in moto aiuteranno i meno esperti a capire come e dove passare nei tratti più impervi, privilegiando sempre la sicurezza prima di tutto! Tenendo sempre pronta una soluzione B per i tratti “impossibili”.
    -Vogliamo quindi che chi viene con noi rimanga consapevole di ciò che ha fatto, dei posti che ha visitato…dove non tutti i biker “turisti” sono riusciti ad andare.


    Abbiamo lavorato su diverse soluzioni per capire come arrivare in Islanda, sempre se le iscrizioni arriveranno in tempo utile:

    -venire con la propria 4X4 o moto, partendo dall’Italia, unitamente ai mezzi dell’Organizzazione (o anche da soli)
    -ci sarà anche la possibilità per alcuni di mandare la moto con un carrello dell’organizzazione, raggiungendoci in aereo direttamente in Islanda risparmiandosi 4 giorni di trasferimento all'andata e 4 giorni al ritorno (Italia/Danimarca e il traghetto a/r), limitando quindi la vacanza a soli 14 giorni. Per posti limitati, alcuni motociclisti potranno eventualmente anche viaggiare come passeggeri sui veicoli organizzazione per il trasferimento e fare il viaggio completo via nave.
    -caricare le moto su treno e arrivare ad Amburgo e da qui in Danimarca


    Insomma…vi vogliamo con noi con ogni mezzo!!

    I principali “numeri” del viaggio:

    Durata: auto e moto dall’Italia 19 gg – 18 notti

    Durata Viaggiatori in aereo: 14 gg – 13 notti

    Km totali 2000 ca

    50 % strade bianche sterrate
    25 % piste miste pietra smossa e sabbia
    10 % percorso pietroso con guadi
    15 % asfalto
    Autonomia richiesta:

    Auto: serbatoi di serie
    Moto: 100 km
    Difficoltà:

    Auto: media
    Moto enduro: facile
    Monocilindrici: medio/difficile
    Bicilindrici: difficile
    …per tutti… è un viaggio comunque dove bisogna essere motivati visto il previsto itinerario all’interno, in zone selvagge

    PER MAGGIORI INFORMAZIONI SU IL PROGRAMMA DI VIAGGIO GIORNO PER GIORNO, COSTI, MODALITA' DI ISCRIZIONE E PER SCARICARE IL PDF DEL PROGRAMMA CLICCARE QUI:
    http://www.desartica.com/index.php/t...uoristrada-4x4

  2. #2
    Iscrizione
    Apr 2009
    Fuoristrada
    Unimog
    Città
    Milano
    Messaggi
    177

    Predefinito

    Per chi avesse tempo, stiamo valutando la possibilità di estendere di una settimana il tour…con rientro quindi il 29 agosto. Senza aggravio di quote! Il viaggio è confermato...con o senza la settimana aggiuntiva.

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •