Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 40

Discussione: pajero w80 usato

  1. Predefinito pajero w80 usato

    salve a tutti non sono nuovo del forum perche' ho avuto nel 2008\2010 una tata safari con la quale ho fatto 80.000 ....mi piaceva tanto come fuoristrada ma 16 interventi in garanzia..mi hanno scoraggiato.
    ora da circa un anno collaboro con un tour operator e portiamo moto in giro per poi guidare dei tour e dopo l'agosto scorso in cui sono andato su con un rimorchio e 9 moto attaccato al land cruiser del titolare ho fatto il passo e ho cercato un fuoristrada ma niente di nuovo low cost uno buono ma usato.
    cerca cerca alla fine ho preso un pajero instyle a\t del novembre 2008 con 170.000. in un mese ci ho fatto 6000km e ne sono molto contento....volevo solo un parere dagli esperti sul cambio automatico e sul traino.
    per ora il cambio va' molto bene volevo sapere quali sono i segnali di eventuali anomalie in modo da intervenire per tempo.
    inoltre quando ci attacchero il rimorchio da 7 mt e 3000kg...che accorgimenti usare ( il land cruiser con cui l'ho trainato era manuale e spesso andavo ai 85\90 con la quinta alle volte anche la quarta....la sesta praticamente mai) meglio usare il sequenziale o normalmente usarlo in auto?
    grazie a chi vorrai darmi info al riguardo.
    l'auto mi piace parecchio come guidabilita' e il motore e' un mulo.
    ( a titolo informativo l'operator con cui collaboro e' questo www.avventureinmoto.it).
    un saluto a tutti!
    Massimo

  2. Predefinito

    non mi e' chiaro nemmeno a quanto devo fare i tagliandi.
    il contatore nell'auto sta' scalando dai 30.000
    il concessionario ( pasquarelli auto) mi aveva detto ogni 20.000
    qui qualcuno dice ogni 15.000....

  3. Predefinito

    Tagliandi:
    se ne era parlato lungamente negli anni scorsi, alla fine si era capito che dipendeva da che V80 é, se il 170 o il 200 CV, che a loro volta hanno il DPF aperto (170) o chiuso (200).
    Quindi tagliandi a 20.000 km per il 170 cv che ha il DPF aperto e a 15.000 km per il 200 cv che ha il DPF chiuso.

    Cambio automatico:
    anche qui dipende da che V80 (diesel) hai, cioè se hai il 170 cv (cambio Mitsu) o il 200 (cambio Aisin).
    Il cambio automatico Mitsu prevede cambio olio ogni 90.000 km con olio Mitsubishi Dia Queen III, introvabile, o equivalente facilmente reperibile in commercio come il Fuchs Titan 4400 o altri.
    Il cambio automatico Aisin non prevede mai il cambio olio (secondo la Mitsubishi, io ho personalmente grandi dubbi), olio Mitsubishi PA.
    Fondamentale comunque per ambedue metterci l'olio corretto, cioè quelli sopraddetti.

    Accorgimenti traino:
    nessuna esperienza personale, riporto quanto lessi in forum australiani, dove il traino di pesi come il tuo è normale.
    Trainare sempre in 4H e tener d'occhio la spia temperatura olio cambio automatico. Problemi riportati: nessuno in particolare.
    Talvolta maggiorano il radiatore olio c.a., ma è da tenere presente che le temperature australiane sono più alte.
    Da quel che ho capito su terreno pianeggiante viaggiano sui 90-100 km/h.
    Non vedo il motivo di usare il sequenziale, il cambio si adegua automaticamente alle condizioni....Se non tiene la terza passerà in seconda etc
    Comunque penso che dopo un po' di traino vedrai come usare al meglio il mezzo.

  4. Predefinito

    grazie mille delle dritte.
    il w 80 e' un 170 cv che poi e' 200 perche' ci ho messo una centralina aggiuntiva ma e' in tutto e per tutto un 170 cv quindi a 20.000 tagliando il concessionario mi aveva detto bene.
    quindi al primo tagliando faro' cambiare l'olio a priori perche' non ho un storico di quando e' stato cambiato.
    avevo anche letto il libretto e trovato anche io che l'unica cosa che puo' succedere e' che si surriscaldi l'olio ma si accende una spia e il motore va' sotto di potenza tipo modalita' recovery ma non rompi niente mentre se affatici il manuale con operazioni simili semplicemente bruci la frizione...
    nelle manovre per entrare in nave io anche con il land cruiser avevo messo le ridotte ma quello era manuale perche' devi entrare in retro e metterti in un pertugio cosa che con 7.5 mt di rimorchio alto 2.50 e largo 2.50 non e' proprio un gioco da ragazzi....
    di sicuro il sequenziale lo userei in discesa altrimenti lascero' fare tutto all'automatico.
    non sono sicurissimo di usare la 4h perche' ho fatto delle prove con 2h e non ho notato problemi ne di trazione ne di stabilita'.
    grazie ancora per le informazioni.

  5. #5
    Iscrizione
    Aug 2010
    Fuoristrada
    Nissan Patrol GR 3.0 DI-T
    Città
    Bazzana di Mombaruzzo
    Messaggi
    789

    Predefinito

    L'unica cosa utile è che posso dirti è che in discesa con l'automatico non hai di fatto freno motore, e su un Pajero 3.2 da 200 CV mi sono trovato meglio in discesa ad usare il sequenziale. Il problema principale è che già così il Pajero (fin dal V60 e ancora oggi) spesso e volentieri soffre di ovalizzazione dei dischi anteriori per gli stress termici in frenata, figurarsi con 3.000 kg di traino dietro... quindi il mio consiglio è di usare la funzione sequenziale nelle lunghe discese (o decelerazioni varie) per preservare l'impianto frenante.

  6. Predefinito

    ottimo consiglio a dire il vero io in discesa anche senza traino uso sempre il sequenziale per sfruttare il freno motore....
    grazie a tutti gl intervenuti.

  7. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da massimoferrara Visualizza Messaggio
    non sono sicurissimo di usare la 4h perche' ho fatto delle prove con 2h e non ho notato problemi ne di trazione ne di stabilita'.
    grazie ancora per le informazioni.
    Se traini un rimorchio devi assolutamente usare le 4H sotto pena di sforzare la trasmissione e trovarti presto o tardi col differenziale tritato, vedi il libretto di uso e manutenzione del mezzo, Parte 4 Avviamento e Guida, paragrafo "Traino di rimorchio".

  8. #8

    Predefinito

    Massimo per stare tranquillo guarda sul libretto del pajero per esempio il mio del 2009 ha i tagliandi a 20.000 un'altro utente che ha il mio stesso mezzo sul libretto ha scritto 15.000 (sul vecchio forum, ancora consultabile ci sono diverse discussioni a riguardo) per cui se vuoi toglierti ogni dubbio consulta il libretto. Idem per il cambio nessuno ha trovato scritto da nessunissima parte che il pajero 200 CV ha il cambio AISIN tantomeno sui forum o in generale sul web. Per esempio su diversi siti, blog ecc quando uscii il pajero 200 CV elencarono tutto ciò che fu sostituito rispetto al 170 CV. Del cambio si disse solo che fu rivisitato per adattarlo ai 30 CV in più di potenza.

    http://www.autoruote4x4.com/it/test_...l#.VHsit4vcZrM

    Ricorda che sui vari forum, blog ecc.... scriviamo tantissime cose ma non sempre ciò che si scrive trova un fondamento e corrisponde al vero.

  9. Predefinito

    grazie per le informazioni preziose..
    mi devo rileggere con attenzione il libretto....mi deve essere sfuggito qualcosa....

  10. Predefinito

    comunque per ora devo dire che e' un auto eccellente...
    ho fatto 3000km in tre giorni per andare ad un matrimonio in germania...con due tappe da 1400km e viaggio del genere dicono molto sul livello di comodita' di un auto...
    esame passato benissimo..

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •