Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Fischio ruota anteriore SX

  1. #1

    Predefinito Fischio ruota anteriore SX

    Ciao a tutti, sto impazzendo, da un po' di tempo a questa parte, a volte, ma non sempre accade, quando giro anche di poco il volante a destra, sento provenire un fischio dalla ruota anteriore sinistra.
    E' come se il disco del freno toccasse da qualche parte, ma non riesco a capire dove, ho ingrassato per bene ogni parte ingrassabile, giunti, boccole, etc...
    L'unico particolare che ho notato è che il fischio sparisce quando vado a premere il freno, a quel punto ho pensato che potesse essere il disco che sfrega da qualche parte, ma anche questa prova non è attendibile perchè la mia Niva ha l'acceleratore elettronico (modello M - 2012), per cui appena vai ad agire sui freni, la centralina taglia subito l'alimentazione e quindi il motore non da più trazione.
    Potrebbe essere il cuscinetto del mozzo? Ma perchè solo quando giro a destra e non lo fa sempre?
    HELP ME!!!!
    Grazie.

    Ric

  2. #2
    Iscrizione
    Apr 2013
    Fuoristrada
    ex niva1700mpi ora 16 4x4
    Città
    pinerolo
    Messaggi
    305

    Smile cuscinetto e mozzo...

    Citazione Originariamente Scritto da lada4x4m Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, sto impazzendo, da un po' di tempo a questa parte, a volte, ma non sempre accade, quando giro anche di poco il volante a destra, sento provenire un fischio dalla ruota anteriore sinistra.
    E' come se il disco del freno toccasse da qualche parte, ma non riesco a capire dove, ho ingrassato per bene ogni parte ingrassabile, giunti, boccole, etc...
    L'unico particolare che ho notato è che il fischio sparisce quando vado a premere il freno, a quel punto ho pensato che potesse essere il disco che sfrega da qualche parte, ma anche questa prova non è attendibile perchè la mia Niva ha l'acceleratore elettronico (modello M - 2012), per cui appena vai ad agire sui freni, la centralina taglia subito l'alimentazione e quindi il motore non da più trazione.
    Potrebbe essere il cuscinetto del mozzo? Ma perchè solo quando giro a destra e non lo fa sempre?
    HELP ME!!!!
    Grazie.

    Ric
    ciao Riki, tutto ok? (scordammoce u passato) sai che ultimamente ho dovuto sostituire mozzo e cuscinetto ant six. Il fischio che sentivo era come se avessi avuto una pietruzza tra pastiglie e disco, stavo scendendo da Calizzano (per andare in Liguria) quindi discesa con curve e controcurve. sentivo una specie di cinguettio ed essendo rilassato (cosa rara) andando in vacanza, mi dicevo tra me e me :ammazzate sti uccellini (ad ogni curva) se cinguettano, finche' ascoltando bene capii che non di uccellini si trattava! dando una serie di poderose frenate, li xli subito lo stridio cesso'. Tornato a casa pero' ad ogni sterzata sentivo un rumuore che faceva accapponare la pelle ad ogni sterzata ,tant'è che andato subito dal mecca e smontata la ruota il cuscinetto ed il mozzo, ne trovammo l'albero cosi' consumato da creare uno scalino.x fortuna avevo con me il cuscinetto e relativo corteco, l'abbiamo montato e quando è arrivato il ricambio completo l'abbiamo montato mettendo altro cuscinetto (tedesco) e ora (toccando anche ferro) funziona. Di piu' nin zo. Stammi bene Max

  3. #3
    Iscrizione
    Apr 2013
    Fuoristrada
    ex niva1700mpi ora 16 4x4
    Città
    pinerolo
    Messaggi
    305

    Predefinito

    il fatto che non lo faccia sempre, è dovuto al fatto, che avendo consumato il mozzo, alle volte si sposta e magari x 5 -6 km non senti nulla ,poi all'improvviso si sposta di qualche mm e ritorna il rumore,( mi ero scordato di aggiungere)

  4. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lada4x4m Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, sto impazzendo, da un po' di tempo a questa parte, a volte, ma non sempre accade, quando giro anche di poco il volante a destra, sento provenire un fischio dalla ruota anteriore sinistra.
    E' come se il disco del freno toccasse da qualche parte, ma non riesco a capire dove, ho ingrassato per bene ogni parte ingrassabile, giunti, boccole, etc...
    L'unico particolare che ho notato è che il fischio sparisce quando vado a premere il freno, a quel punto ho pensato che potesse essere il disco che sfrega da qualche parte, ma anche questa prova non è attendibile perchè la mia Niva ha l'acceleratore elettronico (modello M - 2012), per cui appena vai ad agire sui freni, la centralina taglia subito l'alimentazione e quindi il motore non da più trazione.
    Potrebbe essere il cuscinetto del mozzo? Ma perchè solo quando giro a destra e non lo fa sempre?
    HELP ME!!!!
    Grazie.

    Ric
    Il fischio che senti è il portapinza che tocca il disco quando sterzi, e lo fa perchè il cuscinetto il mozzo ha preso gioco, sterzando fai una forza lungo l'asse del mozzo che si sposta e con lui il disco che finisce per toccare il portapinza, controlla bene il disco e noterai una rigatura che non ha niente accheffare con quelle lasciate dalle pastiglie freno, devi registrare il gioco del cuscinetto secondo manuale e usando il comparatore(consigliato), stessa cosa che ho fatto sulla mia, se continui cosi rovini il disco , mozzo e compagnia bella,alza la macchina e mettila in sicurezza con uno spessore sotto al portamolla ,poi tira con forza avanti e indietro la ruota prendendola con due mani , una a ore 9 e una a ore 3,sentirai il gioco del mozzo ...prova e poi facci sapere.

  5. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lada4x4m Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, sto impazzendo, da un po' di tempo a questa parte, a volte, ma non sempre accade, quando giro anche di poco il volante a destra, sento provenire un fischio dalla ruota anteriore sinistra.
    E' come se il disco del freno toccasse da qualche parte, ma non riesco a capire dove, ho ingrassato per bene ogni parte ingrassabile, giunti, boccole, etc...
    L'unico particolare che ho notato è che il fischio sparisce quando vado a premere il freno, a quel punto ho pensato che potesse essere il disco che sfrega da qualche parte, ma anche questa prova non è attendibile perchè la mia Niva ha l'acceleratore elettronico (modello M - 2012), per cui appena vai ad agire sui freni, la centralina taglia subito l'alimentazione e quindi il motore non da più trazione.
    Potrebbe essere il cuscinetto del mozzo? Ma perchè solo quando giro a destra e non lo fa sempre?
    HELP ME!!!!
    Grazie.

    Ric
    Il fischio che senti è il portapinza che tocca il disco quando sterzi, e lo fa perchè il cuscinetto il mozzo ha preso gioco, sterzando fai una forza lungo l'asse del mozzo che si sposta e con lui il disco che finisce per toccare il portapinza, controlla bene il disco e noterai una rigatura che non ha niente accheffare con quelle lasciate dalle pastiglie freno, devi registrare il gioco del cuscinetto secondo manuale e usando il comparatore(consigliato), stessa cosa che ho fatto sulla mia, se continui cosi rovini il disco , mozzo e compagnia bella,alza la macchina e mettila in sicurezza con uno spessore sotto al portamolla ,poi tira con forza avanti e indietro la ruota prendendola con due mani , una a ore 9 e una a ore 3,sentirai il gioco del mozzo ...prova e poi facci sapere.

  6. #6

    Predefinito

    Grazie a tutti, avevo anch'io il sospetto che fosse relativo al gioco preso da qualche organo, il sospetto che fosse il disco del freno che tocca da qualche parte è venuto in mente anche a me.
    Per favore Angelo, riesci a darmi il link di riferimento dell'operazione da te detta sopra, su come registrare questo eventuale difetto? Grazie.

    Ric

  7. Predefinito

    Ora provo a inviare foto ....

  8. Predefinito

    http://www.autoprospect.ru/vaz/21213...1-19-11-02.jpg
    Ho messo questa foto perchè la ritengo più importante per la registrazione dei cuscinetti,le altre servono a poco ....

    Dopo aver alzato la Niva in sicurezza togliere la ruota e la borchia cromata che copre il bullone del mozzo, fissare con due dadi il disco usando quelli delle ruote.
    Posizionare la punta del comparatore sulla parte anteriore del mozzo vicino al foro conico, portare la lancetta del comparatore sullo zero del quadrante (nella foto si può notare che il comparatore è fissato su un supporto fatto in casa ), il supporto a sua volta è fissato sopra nel portamozzo , dove ...non si vede, suppongo usando un bullone del fuso a snodo o testina sospensione per impedire che si muovi e sfalsi la regolazione.
    Se si compera un comparatore lo si trova a meno di 50 euro e di solito è composto dall'orologio comparatore più due aste , una monta sulla base che è una calamita e l'altra sull'asta della calamita che serve appunto ad attaccarsi al metallo mediante una spese di interruttore che attiva la calamita,posizionando la calamita sul gambo del portamozzo che scende dallo sfuso a snodo superiore si devono regolare le aste per far si che il comparatore si trovi più possibile nella posizione indicata nella foto, anche se la punta è perfettamente parallela all'asse del mozzo non importa,l'importante è che la calamita che tiene fermo il comparatore sia posizionata ben salda e non si muova quando si tira avanti e indietro la ruota per vedere cosa segna la lancetta....(una posizione si trova per la calamita , pulire la superfice del portamozzo per permettere una buona adesione ).Se tirando avanti e indietro lungo l'asse del mozzo ( non su e giu ) con TUTTE E DUE le mani a ore 9 e a ore 3 la lancetta supera i 0,15 mm registrare il gioco nella maniera seguente

    togliete il comparatore
    svitate il dado e sostituitelo
    avvitate il dado con coppia di 20 Nm (2 kgm), ruotando il mozzo in un senso e nell'altro
    allentate il dado un pò e serratelo di nuovo con coppia di 7 Nm (0.7kgm) e quindi svitatelo di 20-25 gradi
    fissate ora il comparatore e misurate il gioco del cuscinetto
    se il gioco supera lo 0,07mm ripetete la registrazione
    se il gioco si trova fra 0,01 -0,07 mm bloccate il nuovo dadofacendo entrare con pressione le sue sporgenze negli incavi del codolo del mozzo filettato usando un cacciaspine o utensile simile.


    Consigli extra.....gia che ci siete se ve la sentite togliete la pinza ,pastiglie, per ultimo il portapinza ,tolto il dado e la sua rondella conica vitroverete con il disco freno in mano, poi sfilate il mozzo che verrà via facilmente con le mani e con uno straccio togliete il grasso vecchio e mettetene di nuovo, o aggiungetene (io ho messo quello nero per cardani come ho sempre fatto sui cuscinetti ,anche se non indicato lo ritengo migliore di quello giallo per cuscinetti ), rimontate tutto all'incontrario e procedete alla regolazione.

    Se non avete un dado nuovo potete utilizzare quello dell'altro mozzo che non si fermerà mai nella stessa posizione di quello opposto così da poter ribattere le sicurezze del dado come fosse nuovo, oppure se siete pigri e non volete registrare l'altro cuscinetto ( consigliato) usate del frena filetti medio.....astenersi di fissare il dado con chiave normale pena danni al mozzo con ovvie conseguenze, usare una dinamometrica o per i più tirchi serrare piuttosto il dado a mano ruotando il mozzo avanti e indietro e bloccare il dado.

  9. Predefinito

    Dimenticavo, questo gioco che causa lo sfregamento è cosa abbastanza normale sulla niva, la causa è l'inserimento degli annelli esterni più grandi dei due cuscinetti che compongono il mozzo,che non vengono inseriti fino alla loro battuta di arresto al primo montaggio, una svista dell'operatore russo.......ubbriaco, durante l'uso della niva il calore del mozzo fa dilatare il mozzo stesso e le varie sollecitazione e sterzate fanno si che i cuscinetti si spostino fino alla loro battuta di origine, permettendo così al mozzo di prendere troppo gioco e di scorrere assialmente , il disco a sua volta è fissato al mozzo e muovendosi assieme va a toccate il portapinze nella zona dove sono montate le quattro molle del portapinza, sopratuttoquando si sterza , sulla mia mi sono accorto in montagna del fischio proveniente dai dischi .....che non va confuso con quello causato dalla mescola o usura di pastiglie e disco.

  10. #10

    Predefinito

    Grazie Angelo, sei stato molto preciso e professionale (come sempre...), a parte la chiave dinamometrica, che già possiedo, tutto il resto (dado nuovo e comparatore) me lo devo procurare...
    Se nel fare il lavoro mi dovessi trovare nei casini, ti verrò a trovare e così lo facciamo insieme, però ti pago con un salame nostrano e un paio di bottiglie di buon vino!!!
    Ciao e grazie ancora!

    Ric

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •