Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: stimoalre i legislatori in merito agli auticarri per uso privato

  1. Predefinito stimoalre i legislatori in merito agli auticarri per uso privato

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Molte persone si ritrovano a dover cercare degli escamotages per poter trasportare dei passeggeri sul proprio pick-up o fuoristrada autocarro senza incorrere in sanzioni.
    Visto che non tutti possono cambiare mezzo oppure hanno bisogno proprio di ciò che hanno acquistato, ma non possono permettersi un'altro mezzo ecc., secondo voi, è possibile sensibilizzare tramite una raccolta firme e/o altra iniziativa chi potrebbe modificare il cds?
    Se sì, come fare?
    Grazie.

  2. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yuriaosta Visualizza Messaggio
    Molte persone si ritrovano a dover cercare degli escamotages per poter trasportare dei passeggeri sul proprio pick-up o fuoristrada autocarro senza incorrere in sanzioni.
    Visto che non tutti possono cambiare mezzo oppure hanno bisogno proprio di ciò che hanno acquistato, ma non possono permettersi un'altro mezzo ecc., secondo voi, è possibile sensibilizzare tramite una raccolta firme e/o altra iniziativa chi potrebbe modificare il cds?
    Se sì, come fare?
    Grazie.
    Fare una petizione? si potrebbe fare...

  3. Predefinito

    Io non so da che parte cominciare; in rete sarebbe semplice, relativamente, fare numeri. Ma come certificare le firme e a chi indirizzare la petizione? Scrivere lettere individuali concordate e spedirle, ma a chi?

  4. #4
    Iscrizione
    Mar 2003
    Fuoristrada
    Land Rover 88 SIII
    Città
    bassa valle di Susa
    Messaggi
    8,331

  5. #5
    Iscrizione
    Nov 2005
    Fuoristrada
    Volontario di ProCiv dall'ottobre 1991, dal 1977 al 1990 volontario ed autista d'ambulanza
    Città
    Monza
    Messaggi
    243

    Predefinito

    Per quanto possa saperne, credo non sia necessario nulla di tutto questo. Il problema c'è dal 1986, quando l'allora governo in carica recepì la direttiva europea che mandava in pensione i veicoli immatricolati come uso promiscuo. La soluzione è molto semplice ed è stata adottata, a mia conoscenza, solo da Isuzu e consiste nel far omologare quale uso privato i pick up. Almeno per questo tipo di veicolo l' hanno risolta così, peccato siano gli unici sul mercato a farlo.

  6. #6
    Iscrizione
    Mar 2003
    Fuoristrada
    Land Rover 88 SIII
    Città
    bassa valle di Susa
    Messaggi
    8,331

    Predefinito

    Più che per uso privato, quello che conta è la possibilità di essere immatricolati come autovettura ed è questo che ha fatto l' Isuzu...

  7. #7
    Iscrizione
    Nov 2005
    Fuoristrada
    Volontario di ProCiv dall'ottobre 1991, dal 1977 al 1990 volontario ed autista d'ambulanza
    Città
    Monza
    Messaggi
    243

    Predefinito

    Intendevo proprio l'immatricolazione come vettura, una pensata semplice che commercialmente non interessa ad altri marchi.

  8. #8
    Iscrizione
    Mar 2003
    Fuoristrada
    Land Rover 88 SIII
    Città
    bassa valle di Susa
    Messaggi
    8,331

    Predefinito

    Infatti, più che stimolare i legislatori, si dovrebbero stimolare i costruttori ad omologare anche come autovettura i loro pick up per consentirne il libero utilizzo ai privati che ci vogliano trasportare persone oltre che le cose.

  9. Predefinito

    Il punto è che chi ha già un pickup c'è l'ha nel c. Ho scritto su un forum francese per sapere se hanno lo stesso problema in francia(Europa stesse norme?). È da ieri che ridono. Mi spiego?

  10. #10

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Il problema è che qui in Italia la questione autocarro è stata gestita come una buffonata e tutto quello che ne consegue è una buffonata comunque.
    Se partiamo dalla base, cioè cos'è e a cosa serve un autocarro, non c'è nulla che dovrebbe limitarne l'utilizzo anche per il trasporto di persone, ovviamente nei limiti consentiti dai posti omologati.
    Qual è il problema? Il bollo ridotto rispetto alle autovetture? Lo elimini per quelli che utilizzano l'autocarro per uso proprio.
    Il problema sono i falsi autocarri? Eliminando il bollo ridotto elimineresti gran parte delle Cayenne e simili immatricolate autocarro, per chi invece le intesta ad una azienda, scaricando tutti i costi, il problema non è materia da CdS ma da Guardia di Finanza.
    Qui siamo arrivati all'idiozia che per eliminare il fenomeno dei falsi autocarri, si penalizza chi, degli autocarri veri, davvero necessita.
    Immatricolare come vetture certi pick up, riducendone però la portata, non è un'idea geniale, almeno per chi non vede il cassone solo come elemento decorativo.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •