Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: sostituzione batteria - potenza di spunto

  1. #1
    Iscrizione
    Feb 2014
    Città
    Milano WH 3.0 CRD limited 2008
    Messaggi
    304

    Predefinito sostituzione batteria - potenza di spunto

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Con il cambiare delle temperature ho avuto qualche problema nell'avviamento a freddo e dopo aver controllato con il tester lo stato della batteria ho deciso di sostituirla in quanto non è più in condizioni perfette e è ancora quella di primo equipaggiamento (anno 2007)
    La batteria è da 100 ah ma volevo avere consigli sulla potenza di spunto. Grazie

  2. #2
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 2002
    Città
    Milano
    Messaggi
    7,333

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maurizio64 Visualizza Messaggio
    Con il cambiare delle temperature ho avuto qualche problema nell'avviamento a freddo e dopo aver controllato con il tester lo stato della batteria ho deciso di sostituirla in quanto non è più in condizioni perfette e è ancora quella di primo equipaggiamento (anno 2007)
    La batteria è da 100 ah ma volevo avere consigli sulla potenza di spunto. Grazie
    consigli di che tipo?

    Nel senso... Più è alta e meglio è!

    La corrente allo spunto (A) è quella che la batteria è in condizioni di erogare per qualche secondo, cioè durante il tempo necessario per l'avviamento.
    Le forze in gioco da vincere in fase di avviamento sono molto alte, pensa infatti alla forza necessaria per comprimere l'aria in camera di combustione, per vincere l'inerzia delle masse in movimento e gli attriti che ci sono quando il motore è freddo e quindi ha una lubrificazione minima.
    La capacità della batteria (Ah) è invece la corrente che può erogare in un un certo tempo continuativamente, quindi, se usi un utilizzatore che consuma 10 Ampere, la batteria da 100 può farlo funzionare per 10 ore, se l'utilizzatore ne assorbe 100, la batteia dura solo un'ora.

    Le batterie Optima hanno alte correnti allo spunto, ma più basse capacità rispetto alle tradizionali; queste ultime hanno più alte capacità, ma più basse correnti di spunto.

    Il motivo della differenza sta nelle caratteristiche geometriche delle piastre di piombo contenute nelle batterie. Le Optima scelgono una strada, le altre ne scelgono un'altra.

    Negli USA usano più spesso le Optima, ma questo è perchè loro hanno avuto sempre motori giganteschi, quindi alte correnti allo spunto erano necessarie; le tradizionali (chiamiamole così) sono usate di più in europa perchè i motori sono mediamente più piccoli (molto più piccoli...)

    inoltre, negli USA le Optima non costano uno sproposito, come invece costano da noi...

  3. #3
    Iscrizione
    Mar 2013
    Fuoristrada
    G.C. WK CRD 2007 Overland
    Città
    Vicenza - WH CRD 2007 Overland
    Messaggi
    1,205

    Predefinito

    Copio e incollo quanto riportato da un venditore sulla baya :

    Durata doppia*rispetto alla Tradizionale Batteria.
    Maggiore Potenza*nei Primi 1, 3, 5 e 10 Secondi della Fase di Avviamento rispetto a tutte le batterie piombo-acido Convenzionali.
    La prestazione Costante Mantiene prestazioni dello Stesso livello anche quando la batteria si sta scaricando.
    Ideale per*uso stagionale, quando, Completamente carica, puo rimanere inutilizzata per 1 anno a Temperatura ambiente mantenendo Sempre la Potenza di avviare l'automobile.
    Resiste 15 volte*in piu alle Vibrazioni rispetto alle tradizionali batterie.Totalmente*ermetica e sigillata, puo' essere montata in posizione qualsiasi.

    Mi incuriosisce questa Optima ... tu l'hai provata Mak ?

  4. #4
    Iscrizione
    Feb 2009
    Città
    WJ 2,7 Overland Sampierdarena (GE)
    Messaggi
    1,365

    Predefinito

    Ne ho avuto due in barca e sono durate entrambe 8 anni l'una, decisamene ottime, l'ambiente marino è uno dei più ardui. Purtroppo i costi al pubblico sono scoraggianti ma all'epoca le avevo prese per vie traverse...

  5. #5
    Iscrizione
    Feb 2009
    Città
    WJ 2,7 Overland Sampierdarena (GE)
    Messaggi
    1,365

    Predefinito

    In realtà i motori americani, quasi tutti benzina, quindi con opposizioni minori rispetto ai diesel, supplivano alla spunto con grandi volani. Oggi si supplisce alla forza dei diesel "super compressi" con grandi volani e motorini di avviamento demoltiplicati. Ciò che invece ha acquisito importanza e la stabilizzazione della tensione delle centraline, molto suscettibili agli sbalzi di tensione, anche qui la tecnologia è in evoluzione, basti pensare a cosa succedeva ai primi WJ quando la batteria non era più al 100%

  6. #6
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 2002
    Città
    Milano
    Messaggi
    7,333

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pa28 Visualizza Messaggio
    Copio e incollo quanto riportato da un venditore sulla baya :

    Durata doppia*rispetto alla Tradizionale Batteria.
    Maggiore Potenza*nei Primi 1, 3, 5 e 10 Secondi della Fase di Avviamento rispetto a tutte le batterie piombo-acido Convenzionali.
    La prestazione Costante Mantiene prestazioni dello Stesso livello anche quando la batteria si sta scaricando.
    Ideale per*uso stagionale, quando, Completamente carica, puo rimanere inutilizzata per 1 anno a Temperatura ambiente mantenendo Sempre la Potenza di avviare l'automobile.
    Resiste 15 volte*in piu alle Vibrazioni rispetto alle tradizionali batterie.Totalmente*ermetica e sigillata, puo' essere montata in posizione qualsiasi.

    Mi incuriosisce questa Optima ... tu l'hai provata Mak ?
    No, mai provata, e penso che neanche mai la proverò…
    Preferisco avere una 100Ah con 800 di spunto ad una da 50 Ah e 1000 di spunto; nel primo caso so che posso, in caso di difficoltà di avviamento, insistere il doppio delle volte rispetto al secondo, o che posso lasciare la macchina ferma il doppio del tempo prima che la batteria arrivi a un livello di carica che mi permetta ancora di avviare l'auto.

    Durata doppia*rispetto alla Tradizionale Batteria.
    a parte l'ultimo caso (domenica la batteria mi ha lasciato…) in cui la batteria è durata 5 anni, a me le batterie sono sempre durate 7 anni

    Maggiore Potenza*nei Primi 1, 3, 5 e 10 Secondi della Fase di Avviamento rispetto a tutte le batterie piombo-acido Convenzionali.
    OK

    La prestazione Costante Mantiene prestazioni dello Stesso livello anche quando la batteria si sta scaricando
    boh… non capisco l'italiano… se non è politichese, forse è batteriese?

    Ideale per*uso stagionale, quando, Completamente carica, puo rimanere inutilizzata per 1 anno a Temperatura ambiente mantenendo Sempre la Potenza di avviare l'automobile
    Mai provato, non metto in dubbio che sia vero, ma onestamente se non provo non ci credo; comunque anche le tradizionali, se tenute scollegate in ambiente idoneo, rimangono cariche anche loro per mesi (provato da me).

    Resiste 15 volte*in piu alle Vibrazioni rispetto alle tradizionali batterie
    Può essere, ma penso sia dovuto al tipo di costruzione, cioè piastre di piombo avvolte in cilindri piuttosto che piastre di piombo affiancate; le piastre poi sono separate da fogli-spugna di fibra di vetro che assorbono l'acido, quindi è una costruzione più compatta che resiste di più alle vibrazioni.

    Totalmente*ermetica e sigillata, puo' essere montata in posizione qualsiasi
    Anche questo è conseguenza del tipo di costruzione, sono praticamente come le batterie AGM: l'acido è impregnato nei separatori spugnosi in fibra di vetro; io però le ho sempre viste montate dritte…


    Aggiungo una nota tecnica che prima ho tralasciato, magari qualcuno è curioso…
    Le batterie sono costituite da piastre di piombo spugnoso immerse in una soluzione di acido solforico.
    La corrente di spunto è funzione della superficie delle piastre di piombo, nel senso che più c'è superficie a contatto dell'acido, e più la corrente di spunto è alta; la capacità, invece, è funzione delo spessore delle piastre di piombo, nel senso che più le piastre sono spesse, e più corrente può essere erogata nel tempo.
    Le Optima hanno le piastre sottili avvolte in cilindri, le tadizionali hanno piastre affiancate una accanto all'altra.
    La soluzione delle piastre avvolte permette di avere, a pari volume, più superficie a contatto dell'acido, però per avere piastre avvolte, bisogna che queste siano sottili.
    Le piastre avvolte poi necessiatano di un separatore che eviti che le piastre, deformandosi durante la carica/scarica, vadano a toccarsi; se le piastre si toccano, l'elemento va in corto circuito e la batteria non da più la tensione che serve.

    Tutto ciò spiega il perchè delle carateristiche tecniche e di costo diverse dei due tipi di batteria (il discorso costo poi è ampio, la tecnica non considera l'aspetto commerciale e il talvolta eccessivo furbesco ricarico…)


    A parer mio, il costo doppio per una potenza alla scarica maggiore del 20%, e una capacità minore del 40% non mi sembra conveniente; io poi uso la macchina, se mi ricordo, una volta al mese (HAHAHAHA) quindi la capacità più alta per me è d'obbligo…
    Naturalmente, a parte le considerazioni tecniche, i miei giudizi personali sono …giudizi personali.

    (azz… che papiro che ho fatto...)

  7. #7
    Iscrizione
    Feb 2014
    Città
    Milano WH 3.0 CRD limited 2008
    Messaggi
    304

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mak_v8 Visualizza Messaggio
    consigli di che tipo?

    Nel senso... Più è alta e meglio è!

    La corrente allo spunto (A) è quella che la batteria è in condizioni di erogare per qualche secondo, cioè durante il tempo necessario per l'avviamento.
    Le forze in gioco da vincere in fase di avviamento sono molto alte, pensa infatti alla forza necessaria per comprimere l'aria in camera di combustione, per vincere l'inerzia delle masse in movimento e gli attriti che ci sono quando il motore è freddo e quindi ha una lubrificazione minima.
    La capacità della batteria (Ah) è invece la corrente che può erogare in un un certo tempo continuativamente, quindi, se usi un utilizzatore che consuma 10 Ampere, la batteria da 100 può farlo funzionare per 10 ore, se l'utilizzatore ne assorbe 100, la batteia dura solo un'ora.

    Le batterie Optima hanno alte correnti allo spunto, ma più basse capacità rispetto alle tradizionali; queste ultime hanno più alte capacità, ma più basse correnti di spunto.

    Il motivo della differenza sta nelle caratteristiche geometriche delle piastre di piombo contenute nelle batterie. Le Optima scelgono una strada, le altre ne scelgono un'altra.

    Negli USA usano più spesso le Optima, ma questo è perchè loro hanno avuto sempre motori giganteschi, quindi alte correnti allo spunto erano necessarie; le tradizionali (chiamiamole così) sono usate di più in europa perchè i motori sono mediamente più piccoli (molto più piccoli...)

    inoltre, negli USA le Optima non costano uno sproposito, come invece costano da noi...
    Volevo sapere quale potenza di spunto minima è indicata per il 3.0 CRD

  8. #8
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 2002
    Città
    Milano
    Messaggi
    7,333

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maurizio64 Visualizza Messaggio
    Volevo sapere quale potenza di spunto minima è indicata per il 3.0 CRD
    La batteria del mio WJ è schiattata giusto oggi… (dopo esattamente cinque anni di vita, non un giorno di più, non un giorno di meno… normalmente mi duravano 7 anni)

    Andrò a prendere una 88 Ah con 720 A di spunto.

    Fino a ieri avevo una 74 Ah con 680 A di spunto e non ho mai avuto esitazioni in avviamento; forse per il 3.0 CRD ci vuole più grossa

    Cinque anni fa la comperai una marca nota, in un centro commerciale, per la prima volta in vita mia, dopo 5 anni ho trovato la batteria leggermente gonfia e….. con una leggera crepa sul fondo che faceva trasudare acido.

    Non so se è stato un caso, ma non compererò più la stessa marca e non compererò più batterie in un centro commerciale...

  9. #9
    Iscrizione
    Feb 2014
    Città
    Milano WH 3.0 CRD limited 2008
    Messaggi
    304

    Predefinito

    5 anni di vita non mi sembrano comunque pochi, è anche da valutare quanto è stata utilizzata la batteria in questo periodo.
    La mia da 95 Ah, originale Jeep, è durata 5 anni e 3 mesi, quella montata sul precedente WJ invece 7 anni, non l'ho mai cambiata per tutto il periodo di possesso del GC

  10. #10

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    ciao sono nuovo del forum
    avrei una domanda
    qualcuno ha richiesto di recente un nulla osta alla mitsubishi?
    per favore rispondetemi
    grazie a tutti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •