Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Sudamerica 2

  1. Predefinito Sudamerica 2

    Partono il 14 novembre 2015 una nuova seri di viaggi in fuoristrada in Sud America. Una proposta unica che permetterà in cinque viaggi di attraversare l’intero continente da sud a nord.

    Il progetto prevede di spedire (ottobre 2015 da Genova) via container i fuoristrada a Buenos Aires, da li inizieremo una serie di itinerari che ci porteranno attraverso l'intero continente. Le auto di chi partecipa rimarranno in posteggi custoditi tra una tappa e l'altra. Possibilità di partecipare anche a singoli viaggi a bordo di Toyota Land Cruiser HDJ80 a noleggio dell'organizzazione, come passeggeri oppure come guidatori.

    Questo il programma di massima:



    - Novembre 2015: Buenos Aires - Ushuaia - Bariloche (Argentina e Cile)
    Durata circa 1 mese
    Dopo aver ritirato le nostre auto partiamo da Buenos Aires e scendiamo lungo la costa atlantica, prima importante tappa la Penisola di Valdès, la più importante riserva faunistica dell'Argentina, proseguiamo fino a Ushuaia per poi risalire lungo le Ande tra Argentina e Chile lungo gli sterrati della Ruta 40 e della Carretera Austral , attraverso il grandioso scenario del massiccio delle Torri del Paine, il mastodontico ghiacciaio Perito Moreno e il maestoso Fitz Roy, montagna simbolo di questa parte di Argentina. Una prima tappa spettacolare che si concluderà a Bariloche.

    - Febbraio 2016: da Bariloche a Salta (Argentina e Cile)
    Durata circa 3 settimane
    Ripartiamo da Bariloche e puntiamo subito verso nord, sempre sugli sterrati andini fino alle dune nere di San Raphael, poi ancora grandi paesaggi in alta quota che ci portano in Chile. Siamo nei luoghi e sulle piste delle ultime edizioni della Dakar, le maestose dune nella zona di Copiapo sono una tappa obbligatoria. Rientreremo quindi in Argentina per risalire attraverso la regione della Puna, in un tripudio di lagune di alta quota ricche di fenicotteri e paesaggi mozzafiato. Tappa finale della seconda tappa la città coloniale di Salta, al centro di una rinomata zona vitivinicola.

    - Luglio 2016: da Salta a Salta (Argentina, Bolivia, Brasile e Paraguai)
    Durata circa 3 settimane
    Un viaggio diverso da tutte le altre tappe, entreremo dapprima in Bolivia per visitare le splendide città coloniali di Salta e Potosì poi scenderemo di quota per puntare verso la parte amazzonica della Bolivia per visitare la zona delle missioni Gesuitiche del Chiquitos, uno dei maggiori tesori culturali della Bolivia, dichiarato patrimonio dell'Unesco nel 1990. Entriamo poi in Brasile, nella regione del Pantanal, la più estesa pianura alluvionale del globo che vanta la maggior concentrazione di fauna selvatica del globo. Proseguiamo in seguito fino alle spettacolari cascate di Iuazù. L'intero sistema comprende 275 cascate! Ritorno in seguito a Salta attraverso il Paraguai.

    - Ottobre 2016: da Salta a Lima (Argentina, Cile, Bolivia e Perù)
    Durata circa 3 settimane
    Un altra spettacolare tappa lungo le Ande. Dopo la partenza da Salta puntiamo su San Pedro de Atacama in Chile e da qui in Bolivia, le spettacolari lagune colorate di alta quota fanno da preludio al Salar de Uyuni, la più grande distesa salata al mondo con i suoi 12'000 km quadrati. Risaliamo poi verso nord, tappa successiva il lago Titicaca e le vestigia della civiltà Tiwanaku. Entriamo in seguito in Perù: la città di Cuzco (patrimonio UNESCO) e il sito archeologico di Machu Picchu sono le tappe successive del nostro viaggio che si concluderà a Lima

    - Gennaio 2017: da Lima a Cartagena (Perù, Equador e Colombia)
    Durata circa 3 settimane
    Ripartiamo da Lima, civiltà preincaiche dimenticate, miniere abusive di carbone, canyons spettacolari e poi di nuovo giù, Truijllo e la civiltà moche e ancora su per sterrate mozzafiato a cercare le mummie di Lambayeque e giù di nuovo verso Ciclayo dove ci aspetta il signore di Sipan con i suoi tesori. Si entra in Ecuador con le sue verdi vallate costellate di vulcani e lagune d’alta quota e per finire la Colombia, piantagioni di caffè e città coloniali poco conosciute fino alla “perla” di Cartagena de las Indias, un ricordo che resterà nel cuore di tutti.

    Contattateci per maggiori informazioni.
    Enrico 3486032039 cap180@iol.it

  2. Predefinito

    Pranzo-incontro sabato 21 marzo
    Abbiamo organizzato un pranzo- incontro per sabato 21 marzo presso l'agriturismo Cascina Marzana, nei pressi di Pavia, in occasione della presentazione dei nuovi viaggi in Sud America previsto a novembre.
    Sarà un occasione per ritrovarci e stare in compagnia, vi aspetto numerosi al pranzo e, perché no, alla presentazione per chi fosse interessato ai viaggi.
    Il programma é il seguente:
    ore 11.30 ritrovo e presentazione del progetto Sud America
    ore 12.30 aperitivo
    ore 13.00 pranzo
    Vi invitiamo a voler confermare la vostra presenza inviando una mail con nome e cognome e il numero di persone a enricomanfredini@iol.it

  3. #3
    Iscrizione
    Aug 2010
    Fuoristrada
    Nissan Patrol GR 3.0 DI-T
    Città
    Bazzana di Mombaruzzo
    Messaggi
    789

    Predefinito

    Il programma pare molto bello, ma di che cifre e preparazioni parliamo per un viaggio del genere?
    Principalmente è la spedizione via container del mezzo che penso possa pesare molto, assieme al viaggio in aereo.

  4. Predefinito

    Ciao si la spedizione dei mezzi con container da genova a Buenos Aires poi si va in aereo .Indicativamente nel 2013 i costi erano sui 2300 euro a macchina in andata il ritorno abbiamo speso molto meno circa la metà .il viaggio costa attorno ai 4000 euro a persona con voli e alberghi compresi tranne le cene tutto il resto è a parte . Naturalmente con accompagnatore cioè io e assistenza medica e meccanica (per quello che si riesce a fare ) .Ovviamente per ogni tratta.

  5. Predefinito Sudamerica aggiornamento date

    Ciao ,
    alcune news riguardanti il viaggio in Sudamerica :il viaggio è rivolto sia a chi ha il proprio fuoristrada e a passeggeri sui nostri fuoristrada (Toyota land Cruiser)
    ecco il nuovo programma con le date aggiornate del Sudamerica, abbiamo cercato di venire incontro alle esigenze di chi preferisce il periodo natalizio e quello estivo .
    Come vedrete la prima tappa è a Natale e la seconda tappa è nel periodo Pasquale , mentre l'ultima è anticipata e comprende la settimana di Carnevale in quanto facendola durante Pasqua 2017 avremmo sforato i 3 mesi di permesso di importazione dell'auto concessi dalla dogana peruviana .
    stiamo lavorando per avere le migliori quotazioni dei container .
    Dovremo obbligatoriamente chiudere le iscrizioni a fine Giugno e siamo a vostra disposizione per qualsiasi informazione .
    Vi comunico anche che per Agosto abbiamo la possibilità di fare un bellissimo giro in Namibia con le nostre auto Italiane che sono ora a Whindoek .Una è possibile guidarla (toyota Kdj95)anche in uso esclusivo
    Per luglio abbiamo solo 2 posti disponibili sulla mia auto
    a presto
    Enrico 3486032039
    cap180@iol.it

    http://www.cap180.it/sudamerica2015.html

    Partono il 13 dicembre 2015 una nuova serie di viaggi in fuoristrada in Sud America. Una proposta unica che permetterà in cinque viaggi di attraversare l’intero continente da sud a nord.

    Il progetto prevede di spedire (novembre 2015 da Genova) via container i fuoristrada a Buenos Aires, da li inizieremo una serie di itinerari che ci porteranno attraverso l'intero continente. Le auto di chi partecipa rimarranno in posteggi custoditi tra una tappa e l'altra. Possibilità di partecipare anche a singoli viaggi a bordo di Toyota Land Cruiser HDJ80 a noleggio dell'organizzazione, come passeggeri oppure come guidatori.

    Questo il programma di massima:



    - Dal 13 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016: Buenos Aires - Ushuaia - Bariloche (Argentina e Cile)
    Dopo aver ritirato le nostre auto partiamo da Buenos Aires e scendiamo lungo la costa atlantica, prima importante tappa la Penisola di Valdès, la più importante riserva faunistica dell'Argentina, proseguiamo fino a Ushuaia per poi risalire lungo le Ande tra Argentina e Chile lungo gli sterrati della Ruta 40 e della Carretera Austral , attraverso il grandioso scenario del massiccio delle Torri del Paine, il mastodontico ghiacciaio Perito Moreno e il maestoso Fitz Roy, montagna simbolo di questa parte di Argentina. Una prima tappa spettacolare che si concluderà a Bariloche.

    - Dal 12 marzo al 2 aprile 2016: da Bariloche a Salta (Argentina e Cile)
    Ripartiamo da Bariloche e puntiamo subito verso nord, sempre sugli sterrati andini fino alle dune nere di San Raphael, poi ancora grandi paesaggi in alta quota che ci portano in Chile. Siamo nei luoghi e sulle piste delle ultime edizioni della Dakar, le maestose dune nella zona di Copiapo sono una tappa obbligatoria. Rientreremo quindi in Argentina per risalire attraverso la regione della Puna, in un tripudio di lagune di alta quota ricche di fenicotteri e paesaggi mozzafiato. Tappa finale della seconda tappa la città coloniale di Salta, al centro di una rinomata zona vitivinicola.

    - Dal 23 luglio al 15 agosto 2016: da Salta a Salta (Argentina, Bolivia, Brasile e Paraguai)
    Un viaggio diverso da tutte le altre tappe, entreremo dapprima in Bolivia per visitare le splendide città coloniali di Salta e Potosì poi scenderemo di quota per puntare verso la parte amazzonica della Bolivia per visitare la zona delle missioni Gesuitiche del Chiquitos, uno dei maggiori tesori culturali della Bolivia, dichiarato patrimonio dell'Unesco nel 1990. Entriamo poi in Brasile, nella regione del Pantanal, la più estesa pianura alluvionale del globo che vanta la maggior concentrazione di fauna selvatica del globo. Proseguiamo in seguito fino alle spettacolari cascate di Iuazù. L'intero sistema comprende 275 cascate! Ritorno in seguito a Salta attraverso il Paraguai.

    - Dal 17 dicembre 2016 al 7 gennaio 2017: da Salta a Lima (Argentina, Cile, Bolivia e Perù)
    Un altra spettacolare tappa lungo le Ande. Dopo la partenza da Salta puntiamo su San Pedro de Atacama in Chile e da qui in Bolivia, le spettacolari lagune colorate di alta quota fanno da preludio al Salar de Uyuni, la più grande distesa salata al mondo con i suoi 12'000 km quadrati. Risaliamo poi verso nord, tappa successiva il lago Titicaca e le vestigia della civiltà Tiwanaku. Entriamo in seguito in Perù: la città di Cuzco (patrimonio UNESCO) e il sito archeologico di Machu Picchu sono le tappe successive del nostro viaggio che si concluderà a Lima

    - Dal 25 febbraio al 18 marzo 2017: da Lima a Cartagena (Perù, Equador e Colombia)
    Ripartiamo da Lima, civiltà preincaiche dimenticate, miniere abusive di carbone, canyons spettacolari e poi di nuovo giù, Truijllo e la civiltà moche e ancora su per sterrate mozzafiato a cercare le mummie di Lambayeque e giù di nuovo verso Ciclayo dove ci aspetta il signore di Sipan con i suoi tesori. Si entra in Ecuador con le sue verdi vallate costellate di vulcani e lagune d’alta quota e per finire la Colombia, piantagioni di caffè e città coloniali poco conosciute fino alla “perla” di Cartagena de las Indias, un ricordo che resterà nel cuore di tutti.

  6. Predefinito

    Viaggio in Sudamerica confermato !!! Raggiunto il numero di 10 auto + quelle dell'organizzazione chiuderemo le iscrizioni.Per ora siamo 7 equipaggi + auto organizzazione
    Maggiori info su www.cap180.it

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •