Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Il Def come auto quasi-quotidiana: si apra il dibattito!

  1. #1

    Predefinito Il Def come auto quasi-quotidiana: si apra il dibattito!

    Aylmer Motors
    www.aylmer.it

    cambi e ricambi di un mito
    Ciao a tutti, mi rivolgo a tutti quelli che hanno conoscenza delle ultime versioni del Def, in particolare dell'ultima, e che magari lo usano come macchina di tutti i giorni.
    Negli ultimi tempi si sta facendo largo nella mia testa la malsana idea di sostituire la mia audi q3 e prendere un Defender 90 quale mia macchina principale e, quindi, non solo per fuoristrada , ma anche per normalissimi spostamenti stradali e autostradali più o meno lunghi (ma non in città, dove giro in motorino o con l'utilitaria della mia compagna).
    L'idea magari sembra senza senso: ma il Defender è questione di cuore! L'Audi è un esempio di comodità ed efficienza, ma le emozioni che mi da il Defender son ben altre. So che capirete...
    Ciononostante, non essendo proprio matto, ho molti dubbi.
    Il mezzo, in generale, lo conosco molto bene, avendo un 19j del 1989 che mi accompagna nelle uscite domenicali vicino casa.
    Ciò che vorrei capire è se le ultime versioni hanno risolto quei difetti che rendevano il Defender del tutto incompatibile con l'uso che ne vorrei fare ( e un po', visto che son passati 30 anni, spererei di si).
    Tralasciando i consumi, su cui son preparato, avrei in particolare queste domande (che forse son poco adatte a un forum di fuoristrada...):

    - è vero che i sedili son molto migliorati e che, nel complesso, attenuano molto la tradizionale rigidità del mezzo? Nel senso, è fattibile un viaggio di 4/500 km senza poi dover poi dover correre dal chiropratico? Il posto di guida è ancora totalmente appiccicato al finestrino? La posizione è tollerabile in un lungo viaggio?
    - La velocità di crociera è accettabile? si riesce davvero come ho letto a viaggiare comodi sui 120-130?
    - l'impianto frenante è adeguato alla mole del mezzo (il mio per fermarlo una volta lanciato è un'impresa)? E' essenziale ricercare la versione con ABS/ESP?
    - E' vero che i nuovi sedili posteriori fronte-marcia hanno un accesso davvero difficoltoso dal portellone?
    - l'Impianto di riscaldamento e climatizzazione è finalmente "adeguato" (prima il riscaldamento non scaldava e il condizionatore, a quanto ne so, non freddava).
    - anche le ultime versioni continuato a soffrire di continue infiltrazioni d'acqua? Ci sono ancora gli storici problemi di ruggine del Def?

    Scusate se son stato prolisso, ma son davvero combattuto.
    Ah, se mi volete rispondere che è meglio se mi compro un Discovery, vi dico subito che, volendo una macchina abbastanza nuova, è totalmente fuori budget!
    Grazie a tutti delle risposte e se vi viene in mente altro da dire, ogni consiglio è ben accetto!

  2. #2
    Iscrizione
    Jul 2006
    Fuoristrada
    Defender Td4 90 sw E alas
    Città
    Peaio (Belluno)
    Messaggi
    1,555

    Predefinito

    Le risposte si riferiscono al Td4 o Puma (motore Ford 2.400 cc)


    - è vero che i sedili son molto migliorati e che, nel complesso, attenuano molto la tradizionale rigidità del mezzo? Nel senso, è fattibile un viaggio di 4/500 km senza poi dover poi dover correre dal chiropratico? Il posto di guida è ancora totalmente appiccicato al finestrino? La posizione è tollerabile in un lungo viaggio?
    > i sedili sono sufficentemente comodi; io faccio spesso viaggi di 6-700 km per andare in Piemonte a far fuoristrada e parte la noia dell' autostrada nessun problema (alto 1,70, 72 kg, 66 anni). il braccio sinistro è appoggiato al finestrino ed il pedale del freno è sempre a sx del piantone dello sterzo !!!



    - La velocità di crociera è accettabile? si riesce davvero come ho letto a viaggiare comodi sui 120-130?
    > SI, A 130 KM/H 2.700 giri al minuto


    - l'impianto frenante è adeguato alla mole del mezzo (il mio per fermarlo una volta lanciato è un'impresa)? E' essenziale ricercare la versione con ABS/ESP?
    > freni ok e buona resistenza alla fatica; comunque devi sempre fermare 2 ton appoggiate su gomme da fango (non prendo in considerazione di avere un
    def con gomme stradali). Abs + Etc indispensabile (salvo mettere un interruttore per disinserirli in caso di discesa disperata !!!).


    - E' vero che i nuovi sedili posteriori fronte-marcia hanno un accesso davvero difficoltoso dal portellone?
    > come i vecchi trasversali, solo più ingombranti


    - l'Impianto di riscaldamento e climatizzazione è finalmente "adeguato" (prima il riscaldamento non scaldava e il condizionatore, a quanto ne so, non freddava).
    > perfetti entrambe


    - anche le ultime versioni continuato a soffrire di continue infiltrazioni d'acqua? Ci sono ancora gli storici problemi di ruggine del Def?
    > Infiltrazioni non proprio in tutte, ma in molte si. Nel mio c'erano ma sono riuscito a toglierle.
    > La ruggine più che mai. Non c'è traccia di trattamento sotto. Appena uscito dal concessionario subito a fare il trattamento.


    Secondo me il def può essere l'unica macchina a patto di usarla almeno al 40% in fuoristrada se uno non può farne di più.
    Consumo 10 -10, l/km su asfalto 7-8 l/km con le ridotte
    Gomme: indispensabili 4 belle Michelin 4x4 OR (Xzl) !!!!!

  3. Predefinito

    Rispondere senza conoscerti è un vero problema. Ci sono persone per le quali un albergo se non ha 5 stelle e un letto king size è 'scomodissimo', altri che in un sacco a pelo asciutto e una tenda in testa si sentono perfettamente a proprio agio...
    Ti dico la mia esperienza, poi regolati.
    Ho tre auto.
    Una ipersport d'epoca (turbo, motore posteriore, senza alcun ausilio elettronico, rumorosa e rigidissima). Per il proprietario di una 991 di oggi é uno strumento di tortura, per me é il carro degli dei, da usare il sabato mattina per bruciarmi 100 km indemoniati. Comoda? per me comodissima...
    Poi la Audi A1 di mia moglie. Tutte le sofisticherie tecnologiche. La potrei usare quando voglio, ma lo faccio solo se voglio risparmiare gasolio, vista la sete delle altre due. Comoda? Ovviamente, ma non mi capita mai di prenderla per questo motivo...
    Il Defender. Td4, che ha sostituito il Td5. Che il Td5 fosse comodo sarebbe un po' azzardato affermare, anche secondo i miei standard 'milititari'. Rumore elevatissimo, che impediva anche di fare una telefonata. Panchette posteriori valide per 50 km prima dell'abbandono della nave... Sportellini anteriori chic ma fonte di ogni rumore e arrivo di polvere. La usavo comunque come auto di tutti i giorni. Il Td4 mi ha cambiato la vita. I detrattori (quelli che in genere hanno i Td5 o ante...) dicono che sono balle, ma la situazione è questa. Non è silenziosa come una Audi A7, ma consente telefonate in vivavoce, di ascoltare la radio capendo quello che dice, l'aria condizionata funziona a meraviglia. i passeggeri posteriori stanno comodissimi, anche su lunghe distanze. Io ci faccio anche tirate a tavoletta di 600-700 km in piena estate e arrivo fresco e riposato (e divertito). Comoda? Per me comodissima, dove la spartanità è compensata dal divertimento mai diminuito (ce l'ho da più di sette anni) di guidare un mezzo 'speciale'. La guida anche mia moglie con lo stesso piacere (lei dice che sono i sedili più comodi che abbiamo mai avuto, e di auto 'non utilitarie' ne abbiamo avute parecchie, con tutti i Recaro più raffinati...)
    Come vedi è una questione di aspettative e si soglie personali di sensibilità. Del resto ho avuto moto di ogni tipo, dalle Harley alle BMW alle giapponesi. Bene le tre più comode, per i miei gusti, sono state le ultime tre Ducati 996, 998S e 998 FE, da molti considerate un tormento... Io con le Ducati mi sono riconciliato con le ginocchia che le Harley mi avevano fottuto...
    Ultima considerazione sull'uso quotidiano. Io non sono mai riuscito ad andare sotto gli 8.5 km/l. Li accetto come uno scotto da pagare al divertimento, ma potrebbe essere un limite per alcuni grandi macinatori di km...

  4. #4
    Iscrizione
    Jan 2004
    Fuoristrada
    Quando nacqui, ero molto piccolo......
    Città
    Firenze - Defender 90
    Messaggi
    4,244

    Predefinito

    E' un dibattito proprio nuovo!

    Tanto sentirai chi è pro e chi è contro. Come discutere sul sesso degli angeli. A favore c'è che guidi già un 19j ma il TD4 (che ho avuto anche io) obiettivamente ha ben altro comfort. Siccome in giro ce ne sono tanti, non ti costa nulla fare una prova di un usato, direi che è la cosa migliore al di là dei più disparati, personali, pareri.

  5. #5

    Predefinito

    Beh ragazzi grazie delle completssime risposte! Devo dire che mi avete molto rassicurato.
    Se le cose stanno così credo che mi deciderò a far questo passo.
    Ieri ho visto che un concessionario della mia zona consente una prova di 5 giorni con assicurazione provvisoria e credo che a questo punto ne approfittero.
    Una cosa però mi son dimentidimenticato di chiedervi. So che i nuovi motori (soprattutto il td4) hanno molta più elettronica rispetto al passato: come vanno ad affidabilità?

  6. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fragghiu Visualizza Messaggio
    Una cosa però mi son dimentidimenticato di chiedervi. So che i nuovi motori (soprattutto il td4) hanno molta più elettronica rispetto al passato: come vanno ad affidabilità?
    In 100.000 km, ho cambiato solo due valvole EGR (ogni 40.000), un evaporatore dell'aria condizionata (in garanzia) e una batteria (1000 km fa e per colpa mia).

  7. Predefinito

    la mia esperienza è con un td5 negli ultimi 3 anni, senza altre vetture.
    Uso cittadino e rurale, poca autostrada.
    - difficoltà di manovra nelle vie strette delle vecchie città per il raggio di sterzata specie se il passo è 110 (il mio)
    - difficoltà di parcheggio per i motivi sopra
    - in autostrada meglio non oltre i 110km/h, rumore accettabile ma non da trascurare. Se superi i 200km di viaggio secondo me diventa stancante

    per tutto il resto il mio defender vale 110 e lode!!! Non lo cambierò con altro finché non dvrò spenderci almeno 10 mila euro, e cmq lo cambierò con un altro defender!

    Nicola - Trieste
    https://drive.google.com/file/d/0Bz3...UtOFdJNmM/view

  8. #8
    Iscrizione
    Jul 2006
    Fuoristrada
    Defender Td4 90 sw E alas
    Città
    Peaio (Belluno)
    Messaggi
    1,555

    Predefinito

    """.....So che i nuovi motori (soprattutto il td4) hanno molta più elettronica rispetto al passato: come vanno ad affidabilità? """"

    I Td4 hanno la stessa elettronica dei Td5; l'ultimo motore meccanico è il 300 che se non sbaglio fu prodotto fino al 1999-2000.
    Io non amo particolarmente l'elettronica ma devo dire che grossi problemi a me non ne ha dati ed anche sui forum si legge molto contro
    l'elettronica ma di gossi guai non ne ricordo.
    L' Egr dà qualche problema, ma si può far disattivare da uno che sappia modificare le mappature della centralina e soprattutto ha
    il buon gusto di avvisare quando sta x rompersi, almeno ad un orecchio un po' attento.
    Io ne ho rotte due in 86k km.
    I problemi del Td4 sono altri: frizione (rotta a 70k km di guida particolarmente attenta - scadenzata a 130-140k km la cambierò),
    debolezza di tutta la trasmissione (semiassi, differenziali).

    Prova il Def Td4, vai anche in fuoristrada, e penso che .... a metà del primo giorno entrerai in concessionaria con l'assegno in mano !!!

  9. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ritaroby Visualizza Messaggio
    """.....So che i nuovi motori (soprattutto il td4) hanno molta più elettronica rispetto al passato: come vanno ad affidabilità? """"

    I Td4 hanno la stessa elettronica dei Td5; l'ultimo motore meccanico è il 300 che se non sbaglio fu prodotto fino al 1999-2000.
    Io non amo particolarmente l'elettronica ma devo dire che grossi problemi a me non ne ha dati ed anche sui forum si legge molto contro
    l'elettronica ma di gossi guai non ne ricordo.
    L' Egr dà qualche problema, ma si può far disattivare da uno che sappia modificare le mappature della centralina e soprattutto ha
    il buon gusto di avvisare quando sta x rompersi, almeno ad un orecchio un po' attento.
    Io ne ho rotte due in 86k km.
    I problemi del Td4 sono altri: frizione (rotta a 70k km di guida particolarmente attenta - scadenzata a 130-140k km la cambierò),
    debolezza di tutta la trasmissione (semiassi, differenziali).

    Prova il Def Td4, vai anche in fuoristrada, e penso che .... a metà del primo giorno entrerai in concessionaria con l'assegno in mano !!!
    Ahah, penso andrà esattamente così...del resto il tempo per comprarlo stringe! Ora o mai piu!

  10. #10
    Iscrizione
    Dec 2000
    Fuoristrada
    Amo qualsiasi fuoristrada: Camion (mai posseduto purtroppo), macchina, moto, e anche MTB sulla quale finieremo tutti visto i divieti che ci sono in giro
    Città
    Brugherio (MB)
    Messaggi
    1,097

    Predefinito

    AYLMER MOTORS
    L'unica cosa che non da problemi, è l'elettronica: ho un TD4 dal 2009, con 245.000 km: Devo cambiare i dischi freno (Ci stà!!) i semiassi posteriori perchè hanno preso gioco sui millerighe delle flangette (Questa non ci stà), ho cambiato 3 devioluci, 2 blocchetti d'accensione oltre a frizione, differenziale, i sedili sono sfondati, ora sento una cifra di rumori che non sentivo neanche con la 131 di mio padre con lo stesso kilometraggio.

    Penso che possa essere tranquillamente una macchina da tutti i giorni, non è poi così scomoda, bisogna però vedere se regge un uso quotidiano intensivo!!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •