Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: MOTORINO DI AVVIAMENTO ovvero La banalità dellla meccanica e dello spazio

  1. Predefinito MOTORINO DI AVVIAMENTO ovvero La banalità dellla meccanica e dello spazio

    Nel caso pensiate di sostituire il motorino di avviamento allora.....NON fatelo,se invece vi necessita inderogabilmente sostituire il motorino di avviamento allora fatelo ma solo se sapete dove e come mettere le mani.
    Nel mio caso mi sono fatto aiutare da un meccanico vecchia maniera ma sopratutto cocciuto come un mulo....perchè non è uno scherzo,SEMPRE CHE NON ESISTA un sistema diverso e più semplice al quale non abbiamo pensato,ad ogni modo riporto i vari passi (incongruenze comprese).
    0 stacchiamo batteria (credo basti il positivo)
    1 smontare il filtro dell'aria (difficoltà 0)
    2 smontare le due staffe di "sostegno" del motore,delle quali 1 ancorata ad un bullone del motorino di avviamento (difficoltà 2)
    a questo punto la scelta potrebbe essere o smontare il collettore di scarico per lavorare meglio e senza difficoltà di manovra o provare a rimuovere la protezione termica del motorino di avviamento.
    Nel dubbio abbiamo preferito non mettere le mani nel collettore di scarico (bene?male?chi lo sa!) quindi procediamo nello svitare i bulloni che fissano la protezione metallica.
    3 svitare bulloni protezione metallica (difficoltà 7...ci si arriva male e si svitano peggio)
    e qui arriva il "bello" perchè la protezione non si estrae,si muove appena ma è impossibile estrarla,non so perchè,forse abbiamo tralasciato un dado,ma in realtà sembra essere incastrata fra motore e collettore....
    4 estrazione protezione (difficoltà 10)....ci accontentiamo di allentarla un pò sul lato di estrazione del motorino (smanacciando qua e là...non è molto tecnico ma è così)
    5 estrazione del motorino (difficoltà 10+infinito),ognuno lo tirerà fuori come vuole ma alla fine esisteranno solo pochi millimetri di manovra......quindi stacchiamo i cavetti.
    6 riposizionamento del motorino nuovo (difficoltà 10+infinito...ma siamo più ottimisti di prima...visto che lo abbiamo levato,ora ce lo rimettiamo) la difficoltà è la stessa,ricolleghiamo i cavetti e riposizioniamo con moooolta pazienza.
    7 Riserriamo bulloni staffe e tutto il procedimento all'inverso (per sicurezza prima di serrare i bulloni provatelo perchè il cavetto ad incastro potrebbe essersi staccato nel ricollocamento).
    8 chiudete il cofano e il gioco è fatto
    Si lavora da sopra ma meglio affidarsi ad un ponte,alcuni bulloni si raggiungono meglio.
    Come ho detto forse esisterà un metodo più semplice e veloce,onestamente valutando dove e come mettere le mani questo ci è sembrato il migiore (....si fa per dire).

    Buon motorino di avviamento a tutti,se ho tralasciato qualcosa chiedete pure,se ho errato qualcosa fatelo presente senza problemi.
    ciao
    Nivantropo (in una quanto rara apparizione diurna)
    ciao

  2. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nivantropo Visualizza Messaggio
    Nel caso pensiate di sostituire il motorino di avviamento allora.....NON fatelo,se invece vi necessita inderogabilmente sostituire il motorino di avviamento allora fatelo ma solo se sapete dove e come mettere le mani.
    Nel mio caso mi sono fatto aiutare da un meccanico vecchia maniera ma sopratutto cocciuto come un mulo....perchè non è uno scherzo,SEMPRE CHE NON ESISTA un sistema diverso e più semplice al quale non abbiamo pensato,ad ogni modo riporto i vari passi (incongruenze comprese).
    0 stacchiamo batteria (credo basti il positivo)
    1 smontare il filtro dell'aria (difficoltà 0)
    2 smontare le due staffe di "sostegno" del motore,delle quali 1 ancorata ad un bullone del motorino di avviamento (difficoltà 2)
    a questo punto la scelta potrebbe essere o smontare il collettore di scarico per lavorare meglio e senza difficoltà di manovra o provare a rimuovere la protezione termica del motorino di avviamento.
    Nel dubbio abbiamo preferito non mettere le mani nel collettore di scarico (bene?male?chi lo sa!) quindi procediamo nello svitare i bulloni che fissano la protezione metallica.
    3 svitare bulloni protezione metallica (difficoltà 7...ci si arriva male e si svitano peggio)
    e qui arriva il "bello" perchè la protezione non si estrae,si muove appena ma è impossibile estrarla,non so perchè,forse abbiamo tralasciato un dado,ma in realtà sembra essere incastrata fra motore e collettore....
    4 estrazione protezione (difficoltà 10)....ci accontentiamo di allentarla un pò sul lato di estrazione del motorino (smanacciando qua e là...non è molto tecnico ma è così)
    5 estrazione del motorino (difficoltà 10+infinito),ognuno lo tirerà fuori come vuole ma alla fine esisteranno solo pochi millimetri di manovra......quindi stacchiamo i cavetti.
    6 riposizionamento del motorino nuovo (difficoltà 10+infinito...ma siamo più ottimisti di prima...visto che lo abbiamo levato,ora ce lo rimettiamo) la difficoltà è la stessa,ricolleghiamo i cavetti e riposizioniamo con moooolta pazienza.
    7 Riserriamo bulloni staffe e tutto il procedimento all'inverso (per sicurezza prima di serrare i bulloni provatelo perchè il cavetto ad incastro potrebbe essersi staccato nel ricollocamento).
    8 chiudete il cofano e il gioco è fatto
    Si lavora da sopra ma meglio affidarsi ad un ponte,alcuni bulloni si raggiungono meglio.
    Come ho detto forse esisterà un metodo più semplice e veloce,onestamente valutando dove e come mettere le mani questo ci è sembrato il migiore (....si fa per dire).

    Buon motorino di avviamento a tutti,se ho tralasciato qualcosa chiedete pure,se ho errato qualcosa fatelo presente senza problemi.
    ciao
    Nivantropo (in una quanto rara apparizione diurna)
    ciao
    Bisogna togliere la lamiera di protezione calore del collettore e sotto ci sono i bulloni del Carter lamiera che protegge il motorino di avviamento poi il suo smontaggio e rimontaggio è molto più semplice .

  3. Predefinito

    azz....non so a quale ti riferisci...c'erano solo i dadi della protezione del motorino (svitati ma senza esito)......fammi sapere
    ciao

  4. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nivassa Visualizza Messaggio
    Bisogna togliere la lamiera di protezione calore del collettore e sotto ci sono i bulloni del Carter lamiera che protegge il motorino di avviamento poi il suo smontaggio e rimontaggio è molto più semplice .
    Se ti riferisci ad allentare i bulloni al collettore di scarico....non me la sono sentita,non avevo una guarnizione di ricambio e non volevo fare danni,certo sarebbe stato l'ideale.Comunque alle brutte se ne può fare anche a meno,si sa mai.

  5. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nivantropo Visualizza Messaggio
    Se ti riferisci ad allentare i bulloni al collettore di scarico....non me la sono sentita,non avevo una guarnizione di ricambio e non volevo fare danni,certo sarebbe stato l'ideale.Comunque alle brutte se ne può fare anche a meno,si sa mai.
    http://www.autoprospect.ru/vaz/21213...8-5896_img.jpg

    Se guardi bene noti uno dei dadi che fissa il carter sopra al motorino,ce ne sono due, ma prima si deve togliere la lamiera tenuta in mano che è fissata da tre dadi, non serve togliere il tubo di scarico come raffigurato o il collettore di aspirazione- scarico ( la foto indica l'operazione da fare per sostituire le guarnizioni di aspirazione e quella di scarico), ho postato la foto per farti capire meglio. Quando ho fatto il lavoro ho utilizzato una chiave da 13 mm a bussola lunga con prolunga e cricchetto, poi ho modificato il carter che copre il motorino .....tagliandolo sulla parte destra sopra il cavi del motorino, in questo modo posso arrivare meglio a togliere i cavi elettrici e a svitare i bulloni che lo fissano sul carter motore-frizione casomai ne avessi bisogno ...senza togliere di nuovo le due lamiere e senza andare sotto la macchina ma facendo l'operazione in piedi. Per vedere meglio i dadi consiglio l'uso di una lampada e uno specchio .

  6. Thumbs up

    Citazione Originariamente Scritto da nivassa Visualizza Messaggio
    http://www.autoprospect.ru/vaz/21213...8-5896_img.jpg

    Se guardi bene noti uno dei dadi che fissa il carter sopra al motorino,ce ne sono due, ma prima si deve togliere la lamiera tenuta in mano che è fissata da tre dadi, non serve togliere il tubo di scarico come raffigurato o il collettore di aspirazione- scarico ( la foto indica l'operazione da fare per sostituire le guarnizioni di aspirazione e quella di scarico), ho postato la foto per farti capire meglio. Quando ho fatto il lavoro ho utilizzato una chiave da 13 mm a bussola lunga con prolunga e cricchetto, poi ho modificato il carter che copre il motorino .....tagliandolo sulla parte destra sopra il cavi del motorino, in questo modo posso arrivare meglio a togliere i cavi elettrici e a svitare i bulloni che lo fissano sul carter motore-frizione casomai ne avessi bisogno ...senza togliere di nuovo le due lamiere e senza andare sotto la macchina ma facendo l'operazione in piedi. Per vedere meglio i dadi consiglio l'uso di una lampada e uno specchio .
    grazie nivassa....purtroppo quella lamiera proprio non la trovo.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •