Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Pompa Gasolio e centralina aggiuntiva

  1. Predefinito Pompa Gasolio e centralina aggiuntiva

    Salve a tutti.
    Colgo l'occasione per ringrazziare tutti per le preziose nozzioni fornite dalle discussioni nel forum.

    Sono in procinto di montare una centralina aggiuntiva al mio Pajero sport 2.5 TD 115 Cv del 2002 - 136.000 Km.
    lo scopo del tuning e la riduzione dei consumi con aumento di coppia in basso, visto che inizzialmente il motore 4D56T e per sua natura pigro in maniera imbarazzante......
    Il dilemma stà nel modello esatto della pompa gasolio.......
    I fornitori di box aggiuntivi, parlano di pompa rotativa "Bosch / Zexel Vp37" ma sempbrano riferirsi a motori D-ID e alcuni citano anche il TDI, generando indecisione e domande con scarse risposte.......... da quì nasce il dilemma....
    Non riesco a trovare info e codici sulla pompa neanche nel forum (forse vi sono etichette nascoste sulla pompa??) ma è palese che il comando della pompa sia elettronico con iniettori e candelette classici dei motori Diesel old style e il sistema di iniezione esteticamente sembra rotativo.
    Inoltre qualcuno se se sono stati prodotti diversi tipi di motori da 115 Cv, vale a dire pompa iniettore o common Rail, o il tipo è unico, qunque con pompa a comando elettronico?
    Qualcuno sa darmi maggiori info o consigli su eventuali prodotti o esperienze vissute .

    Ringrazzio tutti coloro che interverranno nella discussione, compresi gli amici che guidano il Mitsu L200 con lo stesso motore.

  2. #2

    Predefinito

    Ciao

    La pompa vp37 e' proprio quella dello sport.
    Il 115 cv adotta l'iniezione diretta (non iniettore pompa) con turbina a geometria variabile , la pompa è a comando elettronico, ecco perché puoi metterci una centralina aggiuntiva o fare la rimappatura, col precedente td a 99 cv non potevi perché la pompa era meccanica .
    Ti consiglio di tappare la valvola egr, acquisti prontezza al l'acceleratore e non butti morchia nei condotti.

    A proposito, quale centralina aggiungeresti ?!

    Ciao

  3. #3

    Predefinito

    A proposito, si consigliava di abbinare alla centralina aggiuntiva o rimappatura , un'ulteriore centralina per la pressione del turbo, così comandi con una volgarmente la mandata del gasolio e con l'altra la pressione della turbina.
    Inoltre mi ricordo anche dell'eliminazione del secondo silenziatore dello scarico magari con un silenziatore di tipo diretto .

    Ciao

  4. Predefinito

    Ciao Betto76.
    La EGR l' ho tappata già da tempo notando un lieve miglioramento nella ripresa e la scomparsa del "singhiozzo" al' erogazione del motore ad andatura costante.
    Spiega meglio sulla centralina x la turbina....... la mia è gestita a depressione da una valvola west Gate che dosa la geometria variabbile, causa della mancanza di coppia a dassi giri.
    La centralina aggiuntiva che stò vagliando, secondo il produttore, aggiunge + 25 Cv e 55Nm di coppia pertanto a parità di andatura potrei ottenere una riduzione del 20% dei consumi ( non ricordo se nelle regole del forum si può fare publicità esplicita citando marca e modello ma se vuoi ti invio un link )...... ovviamente a detta del produttore del modulo e su Motore 4D56T sano e in salute.
    Tradotto in Numeri e immagino con tutti valori max raggiungibbili:
    Da 85 Kw si arriva a103 Kw
    Da 115 Cv si arriva a 140 Cv
    Da 240 Nm si arriva a 290 Nm
    In rete vi è una giungla di prezzi e di moduli anche da 70 € con punte di 550€.
    Io mi sono orientato su una fascia media 280€, forte del fatto che questo prodotto, trammite trimmer si può personalizzare la mappatura, l'installazione e sempice con montaggio sui fili della centralina origginale ( a mè piace fare possibilmente da solo ).

    Chiedo aiuto trammite il forum, a chiunque sia interessato, nel condividere la propria esperienza dato che le discussioni in merito sono vecchiotte e spesso si parla di rimappatura, operazione invasiva e non gestibbile senza strumentazine ed esperienza.

    Insomma visto che il PaJo Sport è molto robusto e longevo, perchè non rinvigorire e approfondire la discussione sulle centraline?
    Ma anche il resto........

    A tal proposito...
    Perchè voglio fare la modifica:
    Ad oggi il mio motore è fresco di sostituzione della guarnizione testata (bruciata a causa dello scoppio del manicotto che porta l'acqua al riscaldamento, senza che lo strumento mi segnalasse temperature anomale.... ho cambiato per sicurezza anche il sensore di temperatura malefico..... controllatelo tutti.... ma anche il termostato e soprattutto montate solo quello origginale Mitsu che è tarato a 82,5° C " REALI"), intervento che mi ha consentito la visione dei cilindri e pistoni, testata ecc... che sembrano essere in ottimo stato per la loro età ( per maggiore sicurezza cerchero di fare la prova di compressione con apposito strumento prima e dopo aver utilizzato l'aditivo ceramico per L'olio).
    Per la turbina ho contattato la SAITO per eventuale revisione o aggiornamento dei componenti, fermo restando che non voglio esasperare le prestazioni del motore, poichè le noie meccaniche sono sempre dispendiose.
    Lo scopo è quello di poter ottimizzare il mezzo anche perchè essendo prossimo ad una sostituzzione degli ammortizzatori vorrei montare un +5 con necessario allargamento della carregiata, indispensabbile per tornare a canoni di sicurezza accettabili dopo il rialzo.
    Se la modifica alla centralina và come spero, al prossimo cambio gomme opterò per delle 255/85 R16 che dovrebbero allungare la rapportatura troppo corta del Pajo Sport, facendo lavorare meno il motore negli spostamenti autostradali (120-130 Km/h).
    Il proggetto come vedi è lungo e tortuoso e al momento stà solo nella mia testa, nei risparmi disponibbili , e nella passione viscerale che mi suscita questa macchina che alla fine riomologhero come veicoloo unico.

  5. Predefinito

    PS:
    Grazie per il chiarimento sulla pompa VP 37
    Immagino che il motore 4D56T da 115 CV non sia stato prodotto in versione D-ID o TDI come tanti dicono, creando solo confusione..........
    Se ho ben capito la sua evoluzione risale al 2005 quando con la totale gestione elettronica uscì il 136 CV.
    Ultima modifica di grapi72; 20-09-2014 alle 16:12

  6. Predefinito

    Ps:
    Sicuramente non eliminerò i silenziatori rendendo le modifiche troppo udibbili.... e pregiudicando l'omologazzione del mezzo e revisioni varie.
    Al max in caso di sostituzione per usura optero per uno scarico autocostruito (magari rivolgendomi ad un artigiano del settore) di diametro maggiore assolutamente con catalizzatore e silenziatori vari per rendere civile il mio mezzo.
    Daltronde uno dei "Tanti" motivi che mi hanno appassionato al Pajo Sport e proprio nella sua insonorizzazione che nonstante l' età mi consente di apprezzare la mia musica preferita.
    Mi voglio però dedicare se la modifica con il modulo aggiuntivo è valida, alla respirazione del motore con un filtro sportivo rigenerabbile e aggiunta di Hiclone per migliorare l'efficacia del flusso aria nei cilindri sempre nel chiaro intento di ottimizzare l'esistente migliorando la combustione in maniera naturale, intervento che dovrebbe ridurre i consumi (attuali 10/11 Km-l), abbassare la temperatura di combustione e rendere più reattovo il motore.

  7. #7

    Predefinito

    Ciao per la centralina forse hai visto questa:

    http://www.tboxdigital.com/?p=550 l'avevo visionata anche io, con l'aggiunta del telecomando x attivare o disattivare.

    L'egr hai fatto benissimo, un tocca sana.

    Per il silenziatore, non pensavo ad uno scarico diretto , ma basta utilizzare silenziatori a canna forata.
    il diametro della canna deve essere pari a quello della restante tubazione.
    Quindi hai più performance ma con sempre un sound normale.

    Per il rialzo, di 5 cm guarda se non hai bisogno di tamponi fondo corsa.

    Un'ultima cosa, in un vecchio post alla sezione pajero sport o l200, sempre qui del forum, frequentato da diversi smanettoni, si era trovata la soluzione all'autostrada con l'aggiunta di un overdrive di posto http://archivio.fuoristrada.it/messa...81/147214.html

    Avevo anche io il pajero sport, poi x questioni di spazio, bagagliaio e non x ultimo il tiro motore e 5° marcia troppo corta, col problema di viaggiare a regimi alti, sono passato ad un Nissan Pathfinder, al quale adesso volevo appunto tappare l'egr.

    ciao

  8. Predefinito

    Ciao Betto.

    Oggi rispondo per la 3° volta al tuo post.

    Per la centralina hai azzeccato. La giungla di proposte è enorme e tanti non danno nessun chiarimento se non contattati direttamente, per non parlare poi dei prezzi che sembrano sparati a caso!!
    Hai visto quella da 70€ ci si può fidare?
    Fammi sapere di eventuali esperienze e tuo parere in merito alla questione.

  9. Predefinito

    In merito al rialzo ho considerato un Kit di molle e ammortizzatori, vedi: http://shop.traction4x4.it/category.php~idx~~~117~~PAJERO+SPORT~.html . Mi ha colpito la tecnologgia e la robustezza degli ammortizzatori e il fatto che possono essere tarati ad ok, ma non trovo in rete pareri ed esperienze di vita vissuta con questo KIT, anche quì se hai consigli....
    Per quanto riguarda i tamponi (penso tu ti riferisca alle sosp anteriori) non ho notizzie, ma ora che mi hai fatto notare la cosa, cerchero tra gli amici del fratello del Pajero Sport ovvero L200.

  10. Predefinito

    Per quanto riguarda l' Over-Drive ricordo di aver letto la discussione.
    Si trattava di un L200, il tizzio lo comprò in germania al costo di un trapianto del cambio riduttore magari con il diff centrale.....
    l' Over-Drive aggiuge semplicemente una marcia in piu ovviamente allungando il rapporto finale se non ricordo male anche troppo...
    Il comando mi sembra sia pneumatico e va inserito trà il riduttore e il diff posteriore, rendendo necessaria una modifica che coinvolge nuovi supporti di ancoraggio del pezzo, accorciamento del'albero di trasmissione e sistema di comando annesso.
    Ovviamente ti lascio immagginare quante vibbrazioni genera una modifica di questo tipo se non realizzata seriamente dato che coinvolge le flange e crociere del' albero con relativo accorciamento e saldature varie. Il tutto deve essre perfettamente allineato ed equilibbrato altrimenti ci saranno presto danni ai cuscinetti di riduttore e differenziale.
    La cosa positiva è che lo puoi disinserire a piacimento anche se di fatto il cambio diventa simile a quello di un camion. Ovviamente per sua natura, è tassativamente proibito inserire contemporaneamente il 4x4 visto che lavora solo su un asse!
    Io rimango per la modifica alle gomme che oltre al fattore estetico, il maggior diametro delle gomme, comporta un rialzo di quasi 4 cm e un aumento di velocità a parità di giri motore tra prima e dopo la modifica, che tradotto in numeri è da 90Km/h si passa a 97Km/h.
    Tutto questo grazzie alla maggior coppia e potenza legate alla centralina agg.
    Non so della frenata ma penso di restare nei limiti del sistema frenante.
    Anche su questo non ho trovato tanto nel forum o in rete..... quando avro fatto cercherò di compilare e publicare una guida con i particolari.
    Ultima modifica di grapi72; 25-09-2014 alle 12:09

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •