Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: consigli prestazioni p38

  1. #1
    Iscrizione
    Jun 2014
    Città
    catanzaro
    Messaggi
    4

    Predefinito consigli prestazioni p38

    Aylmer Motors
    www.aylmer.it

    cambi e ricambi di un mito
    Ciao a tutti da un nuovo iscritto e neo-possessore di una P38 2.5 dse 2000.
    Credo che l'auto, tenuta benissimo dal vecchio proprietario, abbia bisogno di una messa a punto delle prestazioni del motore (ma premetto che non faccio il meccanico).
    Preciso che l'auto è già stata oggetto (un paio di anni fà), di svariati interventi sulle sospensioni ed elettronici oltre ad essere stata rivitalizzata la centralina.
    In accellerazione, sembra di giudare un camion per il rumore, (fiacca rispetto alle prestazioni pre intervento alla pompa del gasolio ma cmq buone) l'auto fuma e fa circa 6 km/l in città (8 nel misto), mentre a velocità costante la fumosità allo scarico è assente. Il meccanico dice che la compressione dei cilindri è ok.
    In partenza, nelle salite ed in accellerazione l'auto prende giri bene ma il motore ruggisce come fosse impallato per poi sviluppare in velocità.
    Innanzitutto il debimetro, sia collegato che scollegato, non sembra avere effetto sulle prestazioni. Mi è stato lasciato anche un debimetro nuovo (aftermarket) ma la situazione è identica.
    Circa un anno fà è stata revisionata la pompa del gasolio ( centro bosch autorizzato, rimontata e tarata in maniera standard) e da allora ( a detta del precedente proprietario) l'auto lamenta tali problematiche.
    L'auto parte al primo giro di chiave dopo aver fatto riscaldare le candelette.
    Questo il quandro generale (ho cercato di essere il piu' esaustivo possibile).
    l'auto cmq e nonostante tutto è fantastica!!!
    chiedo scusa per la lunghezza del messaggio.
    Grazie a quanti potranno rispondermi.

    Dati dell'auto:
    Km 170.000 automatica
    reparto sospensioni interamente rinnovato
    eas revisionato
    anr 3900 nuova
    hevac nuova
    no egr (eliminata)
    impianto di raffreddamento del motore rifatto
    svariati interventi di elettronica
    centralina rivitalizzata (non conosco la nuova potenza)
    pompa gasolio revisionata
    manutenzione ordinaria eseguita ogni 25.000 km
    tutti gli interventi sono stati eseguiti dopo il 2011
    p.s. L'auto era di mio cugino!!!

  2. #2

    Predefinito

    Ciao Antonio gli unici che ti possono rispondere in merito alle problematiche che hai postato sono i gentilissimi signori,Marco walkiepol e Polo Mugna, devi solo attendere. Se non sbaglio la potenza originale dovrebbe essere 136

    Ciao Mauro

  3. #3
    Iscrizione
    Oct 2009
    Fuoristrada
    racer on ether
    Città
    Marte ( 30/02/1760 - 14/14/6032)
    Messaggi
    1,712

    Predefinito

    metti in programma una gita da Catanzaro verso il Genova o Milano ... temo che diagnosi on-line sono un pò complicate.

    La Range non ha niente di standard ... ma so che lassù fanno miracoli coi diesel (anche se nasceva col V8)



    a spanne mi pare consumi un pò troppo e poi dovresti avere una "diagnosi" per verificare le portate (gasolio.aria) e vari funzionamenti.. di più nin zo

    Ultima modifica di kike; 29-06-2014 alle 22:05

  4. #4
    Iscrizione
    Jun 2014
    Città
    catanzaro
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Grazie per l'interessamento. In settimana provo a fare una diagnosi. Cmq la macchina è già stata a milano nella officina dei miracoli!!!

  5. #5
    Iscrizione
    Jul 2004
    Città
    Parco del Ticino
    Messaggi
    4,298

    Predefinito

    Da quello che dici, potrebbe essere un problema di anticipo o sensore dei giri sul volano.

  6. Predefinito

    Anche io ho fatto revisionare la pompa e gli iniettori, il problema era una copiosa perdita di gasolio dalla pompa, a parte questo partiva benissimo sia a caldo che a freddo, prima del lavoro facevo 8 km/l, dopo fatto il lavoro mi sono accorto che consumava uguale, avviamento a freddo perfetto, a caldo difficoltoso, passato un po di tempo ho deciso di interpellare il pompista, permettendomi di dare una mia ipotesi, ma si sa è come andare dal medico proponendo la diagnosi, comunque, ho ipotizzato che la pompa non fosse perfettamente in fase, mi ha risposto che 8/9 km/l sono giusti per questa macchina e che il fatto di non partire a caldo come a freddo è dovuto all' invecchiamento del motore, io ho controbattuto che prima del lavoro partiva perfettamente anche a caldo e i consumi sono rimasti identici pur non lasciando la scia di gasolio sulla strada, poi essendo io un po testardo, gli ho fatto notare che la pompa ora si trovava alla fine delle asole di registro, che prima era circa a metà, a quel punto mi ha collegato un computer di diagnosi alla presa obd con fare un po scocciato mi ha iniziato a dire che la fase l' aveva regolata con lo strumento meccanico collegato dietro la pompa e che era certo che fosse precisa, invece da sensori risultava anticipata un po oltre il limite, se non sbaglio segnava 4° al minimo e comunque in rosso come non corretta, e comunque ha insistito che non ci avrebbe rimesso le mani in quanto con il goniometro era sincronizzata benissimo. Ora io chiedo ai piu esperti, se io mi allento le 3 viti che tengono la pompa e la ruoto leggermente portandola piu o meno nella posizione in cui era prima del lavoro, vado incontro a qualche problema irreversibile o è una regolazione che cambia solo le prestazioni senza danneggiamenti ?

  7. #7
    Iscrizione
    Jul 2004
    Città
    Parco del Ticino
    Messaggi
    4,298

    Predefinito

    Quello goniometrico è l'anticipo di calettamento. Poi con i loro tester che si collegano direttamente alla testa della pompa è possibile anche una regolazione elettronica della stessa. Io proverei con un altro pompista, prima di metterci empiricamente le mani.

  8. #8
    Iscrizione
    Jun 2014
    Città
    catanzaro
    Messaggi
    4

    Predefinito

    buonasera walkiepol
    grazie per la risposta.
    anch'io propendo per un problema di anticipo della pompa ma prima di intervenire vorrei essere certo che nn sia anche il debimetro.
    cmq avrei bisogno di parlare con te se fosse possibile.

  9. #9
    Iscrizione
    Jul 2004
    Città
    Parco del Ticino
    Messaggi
    4,298

    Predefinito

    Il tuo profilo non è abilitato a ricevere i Messaggi Privati. Mandami una mail che ti rispondo con il mio numero.

    Ma è la macchina di Francesco?

  10. #10
    Iscrizione
    Jul 2010
    Fuoristrada
    Range P38 DSE 1997
    Città
    UDINE
    Messaggi
    157

    Predefinito

    AYLMER MOTORS
    Ciao, Antonio, lo scorso anno ho fatto rvisionare la pompa del gasolio perché perdeva, prima della revisione la macchna partiva a freddo in modo eccelso e anche dopo era lo stesso, tuttavia dopo averla provata mi sono acorto che prima della revisione consumava circa 10/10,5 Lt per 100 km e dopo la revisione 16 lt. per 100 km oltre ad avere prestazioni ridotte specie in ripresa. Sono tornato dal pompista il quale mi ha subito riferito che si trattava di un problema di fasatura della pompa dovuto all'allungamento della catena di distribuzione. Ha riprovato a tararla con l'apposito strumento senza successo quindi ha utilizzato l'orecchio. Bene posso garantirti che da allora la mia macchina ad una velocità media di 100 km/h percorre 100 km con 8/9,5 litri ovvero 11/12 km/litro che per qusto messo di oltre 2 ton., 17 anni e 221.000 km sono consumi di tutto rispetto.
    Probabilmente anche la tua ha un problema di fasatura prova con un altro pompista ti consiglierei il mio ma è decisamente fuori mano per te.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •