Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Viaggio 4x4 - TUNISIA - 3^ AVVENTURA NEL SAHARA - novembre 2014

  1. #1
    Iscrizione
    Apr 2009
    Fuoristrada
    Unimog
    Città
    Milano
    Messaggi
    177

    Post Viaggio 4x4 - TUNISIA - 3^ AVVENTURA NEL SAHARA - novembre 2014

    TUNISIA

    3^ AVVENTURA NEL SAHARA

    dal 8 al 19 novembre 2014

    Viaggi 4x4


    Dune, dune e ancora dune!

    Un incredibile viaggio immersi nella sabbia, nella magia del deserto più vero e alla scoperta di una Tunisia insolita.

    Dopo il grande successo avuto lo scorso anno, l’Autoaccessorio Fiorentino ripropone questo viaggio-evento che ha permesso di avvicinare al Sahara molti appassionati tanto da far parlare anche le riviste specializzate che hanno dato ampio risalto a questo appuntamento.

    Nasce quindi la 3^ Edizione che propone un itinerario parzialmente rivisto rispetto alle precedenti, per poter soddisfare le esigenze sia di coloro che hanno già preso parte alle prime edizioni sia per quelli che parteciperanno per la prima volta. Le oasi di montagna di Mides e Tamerza con il Grande Wadi e la rigogliosa cascata, il Chott el Jerid e nuovi itinerari tra le dune del Grand Erg Orientale, caratterizzeranno questa seconda edizione che sarà ulteriormente migliorata e che saprà soddisfare tutte le vostre aspettative.


    I principali “numeri” del viaggio:
    durata 12 gg – 11 notti
    Notti in campo: 5
    Notti in hotel 4*: 4
    Autonomia: 800 km asfalto
    tipologia di difficoltà: MEDIA


    Sarà un viaggio decisamente “misto”. Si percorrerà quanto meno asfalto possibile, ma ci saranno degli inevitabili trasferimenti. Ci saranno belle piste, tante dune, tanta voglia di farvi vivere con noi tutta la bellezza di questi meravigliosi posti, trasmettendovi tutta la nostra passione e quel pizzico di competenza che non guasta mai.

    Noi diciamo sempre che ci sarà sempre qualcuno più bravo di noi… ma non ci sarà mai nessuno con più passione, per i luoghi, per il nostro lavoro e per gli amici che ci scelgono per vivere una settimana di emozioni!

    Voi preoccupatevi di portarvi gli effetti personali e qualche “specialità” da condividere… che al resto ci pensiamo noi!


    Il primo e l’ultimo giorno di viaggio ci vedranno impegnati nei trasferimenti in parte su asfalto delle comunque veloci strade tunisine e per lunghi tratti percorrendo delle fantastiche piste sconosciute, attraversando piccoli borghi appartenenti a secoli passati.

    Una volta arrivati a Skhira abbandoneremo quasi definitivamente l’asfalto e ci aspettano solo piste, sabbia e dune. Il primo pezzo fino a Ksar Ghilane alterna tratti di sabbia e pista. Come molti sanno questa zona è considerata la più difficile a livello tecnico di tutto il Sahara, il superamento dei catini tiene la soglia di attenzione sempre al massimo e l’insabbiata è sempre in agguato! Nessun male….mano alle pale e pronti a sgonfiare ulteriormente le gomme!

    Il percorso sarà adattato alle difficoltà del gruppo, che non deriveranno necessariamente solo da imperizia, ma soprattutto dal tipo di sabbia che incontreremo.

    L’ultimo giorno arriveremo probabilmente in hotel già con il buio, ma la voglia di farvi vedere e vivere dei posti meravigliosi ci ha “costretto” a questa scelta!


    IL PROGRAMMA

    8 novembre: Il Gruppo parte da Firenze, ritrovo presso l'area di servizio Serravalle, direzione Porto di GENOVA. Ritrovo del gruppo compresi i partecipanti venuti da altre località ed imbarco. Sistemazione nelle cabine doppie riservate.

    9 novembre: Sbarco al porto di Tunisi e trasferimento fino a Port El Kantaoui in uno splendido hotel a 4*. Per chi lo volesse dopo cena verrà tenuto un completo corso di cartografia e uso del GPS (oppure lo facciamo in nave). Cena e pernottamento in Hotel.

    10 novembre: Partenza di prima mattina in direzione Sud. Dopo un veloce trasferimento su strada abbandoneremo l’asfalto per dirigerci verso sud attraverso piste secondarie oramai non più utilizzate. Arriveremo nella magica Oasi di Ksar Ghilane per immergerci nelle calde acque della “pozza”. Campo nel palmeto.

    11 - 12 novembre: Comincia la nostra esperienza di “sabbia e dune”. Da qui punteremo attraverso piste e cordoni di dune verso BIR EL MIDA. Le prime dune ci consentiranno di dedicare il tempo necessario a far fare un po’ di scuola ai novizi. In funzione all’andamento del gruppo verranno scelti i percorsi più idonei in un mix di piste e dune. La nostra direzione sarà ovest, addentrandoci sempre di più nelle sinuose dune. Dekanis e Gour El Klab ci faranno da faro in tutto il percorso. Campi lungo il percorso

    13 - 14 novembre: La dimestichezza con la guida su sabbia che avremo raggiunto ci consentirà di raggiungere le splendide montagne di Tiembaine, circondate da un vero e proprio mare di dune. Campo lungo il percorso.

    15 novembre: Si riparte di buon mattino e questa volta le nostre prue punteranno il Nord. Lambendo il Parco del Jebil arriveremo a Douz nel pomeriggio. Un confortevole Hotel a 4* ci accoglierà dopo due notti sotto milioni stelle… che sicuramente rimpiangeremo!

    16 novembre: Ripartiremo presto puntando Sabria ed El Faouar. Deviazione di sabbia verso la Valle delle Rose, gara per chi trova la “rosa” più bella. Riprenderemo poi la strada asfaltata che costeggia il Chott El Jerid a sud, lambendo il confine algerino dove raggiungeremo in serata Tozeur. La città di Tozeur nasce da un luogo di sosta obbligato per le carovane che attraversavano il Nord Africa seguendo la strada delle oasi, cariche di spezie, di stoffe e di datteri. Tozeur appare improvvisamente dal deserto: sorprende, affascina e ti catapulta in uno scenario completamente diverso dall'Europa, distante da essa soltanto un paio d'ore. a luce infuocata del sole del Grande Sud si spande tra le strade della città vecchia di Tozeur; si fa strada tra i vicoli della Medina di Tozeur, intrappolata tra le alte facciate dei palazzi di mattoni chiari, che formano complesse trame in rilievo. Capitale dello Jerid, e terra delle palme, è annidata in un'immensa oasi di centinaia di migliaia di alberi di palma. Una visita ai palmeti di Tozeur è davvero incantevole, con il mormorio dell'acqua, la luce del sole rotta dalle foglie di palma e l'abbondanza di frutti e fiori che cresce all'ombra protettiva delle palme. Notte in Hotel 4*

    17 novembre: Partenza di prima mattina verso quelle che sono chiamate le Oasi di Montagna. Punteremo Tamerza dove visiteremo la sua cascata. Proseguiremo poi per Mides, posta esattamente sul confine con l’Algeria dove visiteremo il profondo wadi e l’oasi antica. Nel pomeriggio, con il vivo ricordo delle dune dentro di noi, risaliremo decisi verso Hammamet. Tappa abbastanza “piena” ma ricca di spunti interessanti. Cena e pernottamento in Hotel 4*.

    18 novembre: Trasferimento al porto di Tunisi ed imbarco. Arrivo a Civitavecchia il 6.

    19 novembre: Arrivo a Civitavecchia.


    PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUI COSTI, MODALITA' DI ISCRIZIONE E PER SCARICARE IL PDF DEL PROGRAMMA CLICCARE QUI:
    http://www.desartica.com/index.php/t...da-deserto-4x4
    Immagini Allegate Immagini Allegate

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •