Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29

Discussione: help - consumo acqua

  1. Predefinito help - consumo acqua

    ragazzi ho bisogno d'aiuto. domenica scorsa mi sono accorto che il livello del liquido del radiatore si era abbassato l'ho rabboccato, ieri mi sono accorto che era calato nuovamente e mi sembrava che la vaschetta perdesse dall'uscita allora ho cambiato la fascetta che era ancora di quelle russe. pensando di aver risolto il problema mi sentivo il meccanico di casa ma chiaramente era un'illusione!!! oggi dopo un breve giretto in collina torno a casa e per "scrupolo" apro il cofano e sorpresona............... la vaschetta era vuota!!!!!!!! la mia impressione è che non la beva ma invece la sputa, dal tappo appunto della vaschetta!!!! cosa succede???????????
    grazie

  2. Predefinito

    Ipotesi 1
    Perdita del radiatore o del riscaldamento interno o di un tubo di gomma.
    Andare dal meccanico che con una pompetta ti mette l'impianto sotto pressione.
    Poi con calma ed una buona lampadina controllare dove goccia e prendere le opportune misure(cambiare fascetta o tubo incriminato.

    Ipotesi 2
    La vaschetta dell'acqua perde.
    Controlla CON ATTENZIONE che sotto la vaschetta non ci sia del bagnato ed i tubi e le faschette siano belle asciutte

    Ipotesi 3
    Testa bruciata.
    Riempi la vaschetta.
    Metti in moto.
    Aspetta che le ventole partano.
    Apri il tappo della vaschetta.
    Sgasa senza riguardi ed intensamente(diciamo lascia la vettura sui 3000 giri per 30-40 secondi) guarda se nella vaschetta si formano dei treni di bolle di aria in quantità(una o due non dicono niente).
    Controlla che sotto il tappo dell'olio non ci sia una specie di cremina marrone tipo yogurt al cioccolato
    La mattina parte al primo colpo oppure parte a 3 cilindri poi si riprende e gira a 4 cilindri?
    Se parte a 3 poi va a quattro il dubbio è forte.
    Come del resto se presenta bolle o cremine scure.

    Non per portare sfiga ma l'idea della guarnizione della testa è forte.
    In bocca al lupo.
    Ultima modifica di alexanca; 01-06-2014 alle 20:35

  3. Predefinito

    ciao Alex
    domani faccio la prova perchè tenderei ad escludere perdite in quanto il liquido l'ho visto proprio sotto il cofano dove c'è un pannello fonoassorbente che era impregnato di liquido appunto...
    cremine non ce ne sono e la partenza è sempre buona!!

    o cavolo..............

  4. Predefinito

    ciao Alessandro,
    allora ho fatto 2 prove:
    da freddo togliendo il tappo del radiatore e, come tu mi hai detto, da caldo aspettando che partissero le ventole per poi dare gas, ho fatto alla lettera quanto mi hai consigliato.
    il risultato è stato quasi senza bolle, da freddo proprio nulla da caldo qualche bolla direi una di numero ogni 2 secondi poi anche queste sono finite.............
    cosa devo pensare?
    confermo che il liquido è uscito dal tappo della vaschetta!
    grazie

  5. Predefinito

    Non ci siamo capiti.
    NON devi togliere il tappo del radiatore, ma il tappo della vaschetta.
    E guardare dentro la vaschetta se ci sono bolle di aria.
    Se comunque l'acqua viene sputata dal tappo della vaschetta converrai che nella vaschetta c'è pressione(che non ci deve essere) e da dove viene questa pressione? Dalla testata.
    Cambiamo sistema.
    Acqua nella vaschetta ed ovviamente radiatore pieno.
    Cerca una salita da fare con allegria. Diciamo una stradina di collina un po' ripida. Quando sei in cima togli il tappo della vaschetta, sgasa e vedi se ci sono le bolle.
    Oppure fai una bella tirata su strada pianeggiante (5-6 Km) con il motore allegro ed in tiro diciamo i 100-110 di velocità togli il tappo e vedi.(ottimale sarebbe una superstrada o una tangenziale)
    La filosofia è di controllare le bolle dopo che il motore è stato sotto sforzo.
    Perchè ripeto nella vaschetta la pressione è pari a zero e se l'acqua viene sparata fuori vi arriva della pressione. E l'unico posto da dove può arrivare è il motore.

  6. Predefinito

    scusa mi sono spiegato male io...... nella prima prova, da freddo, ho tolto il tappo del radiatore (avevo trovato una vecchia discussione dove si diceva di provare così)
    poi nella seconda prova ho fatto come hai detto, ho aspettato che partissero le ventole e ho tolto il tappo della vaschetta poi ho sgasato allegramente per un pò ma di bolle come ho detto poco e niente.
    oggi se riesco faccio quest'altra prova tanto dove abito non faccio fatica a trovare una stradina in salita!

  7. Predefinito

    scusa alexanca, ma a questo punto son curioso.. io avevo le seguenti nozioni (magari errate): la vaschetta si chiama "di espanzione", ed il liquido all'interno, a motore caldo, arriva tranquillamente ai 90°C. Di conseguenza, mi aspetterei che sia una cosa un po' azzardata togliere il tappo a motore ben caldo.. il rischio mi parrebbe è quello di prendersi sulle mani un bello sbuffo di vapore bollente (magari non ad alta pressione, ma per poca che sia..). Smentisci?

  8. Predefinito

    nessun sbuffo! è tutt'oggi che faccio prove..............

    Alessandro, ho fatto anche la prova dopo una salita allegra mi sono fermato e ho dato allegramente gas, le bolle le fa un pò all'inizio poi smette di farne come stamattina quando l'ho provata da ferma, boh !?!
    un particolare che mi sono dimenticato di dire è che il pannello fonoassorbente che sta attaccato al cofano ha uno spessore per cui il tappo della vaschetta d'espansione ci si piantava dentro, può essere un problema questo?

  9. Predefinito

    Puoi togliere le candele è accertarti che non abbiano un colore azzurrognolo che è il deposito che lascia il liquido di raffreddamento quando comincia a bruciare, puoi trovare una sola candela con un colore simile di solito,così escludi che sia la guarnizione della testa, vanno bene anche i metodi descritti da Ancarani.

  10. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da wiselynx Visualizza Messaggio
    scusa alexanca, ma a questo punto son curioso.. io avevo le seguenti nozioni (magari errate): la vaschetta si chiama "di espanzione", ed il liquido all'interno, a motore caldo, arriva tranquillamente ai 90°C. Di conseguenza, mi aspetterei che sia una cosa un po' azzardata togliere il tappo a motore ben caldo.. il rischio mi parrebbe è quello di prendersi sulle mani un bello sbuffo di vapore bollente (magari non ad alta pressione, ma per poca che sia..). Smentisci?
    Non mi dilungo.
    Leggere l'articolo sul tappo del radiatore di nivaforever

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •