Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: Temperatura con rimorchio

  1. Predefinito Temperatura con rimorchio

    Buogiorno a tutti....
    Sono un possessore di un L200 del 2002 (versione 115 CV). Mezzo che uso solo per trasporti, spesso con rimorchio. Mi chiedevo se è normale avere innalzamenti di temperatura significativi (anche raggiungendo il max) appena faccio salite. Ok la situazione in cui raggiungo il max della temperatura sono veramente carico (cassone carico + 25q di rimorchio). Chiaramente sto ben attento alla lancetta e rallento per non far salire la temperatura!!!! Ad esempio ieri in una salita relativamente impegnativa, ho dovuto viaggiare a 20 km/h per evitare innalzamenti pericolosi di temperatura. In autostrada con mezzo vuoto e senza rimorchio, a 100 km orari la lancetta supera la metà, quasi arriva a 3/4.... Mi pare eccessivo... Cosa nota è che se accelero e/o faccio salite la T sale, appena decelero o la strada diventa più "leggera" la T ritorna alla temperatura corretta... A voi la sentenza :-)

    Grazie!!!!

  2. Predefinito

    Ciao,
    Ho anch'io un l200 del 2002 con cui traino regolarmente un rimorchio che pesa circa 1500 kg e non ho mai avuto problemi di surriscaldamento, anzi, vado anche a 80-90 km/h in leggera salita. Una volta ho trainato in autostrada un rimorchio trasporto vetture abbondantemente fuori portata...
    Hai controllato se il radiatore è intasato dalla polvere?
    Che tipo di antigelo usi? Io con il "blu" ho avuto un sacco di problemi come sedimenti e intasamenti dei tubi... dopo aver fatto lavare tutto l'impianto e messo quello "arancione" fila tutto liscio.
    Il giunto viscoso della ventola funziona?

    Ciao
    Enrico

  3. #3
    Iscrizione
    Aug 2011
    Città
    Piacenza ZJ 5.2 & WK 4.7
    Messaggi
    2,381

    Predefinito

    Non conosco la scala dell'l200 ma se a 100 km/h scarico la lancetta arriva 3/4 direi che c'è qualcosa che non va:

    -radiatore sporco esternamente (rudo - pollini ecc si infilano tra radiatore, intercooler e radiat aria cond)
    - liquido vecchio o con troppa concentrazione d'acqua
    - termostato che non apre correttamente
    - giunto stanco
    - radiatore intasato internamente
    - problemi alle teste

  4. Predefinito

    Grazie ragazzi delle risposte!!!!!

    Sicuramente c'è un deficit del impianto quindi volevo andare per gradi... e come prima cosa (male non fa) spurgare e pulire l'impianto, svuotandolo, riempiendolo con prodotto per pulire (si accettano consigli) e vedere se si risolve. Ma, trovo facilmente il tappo per svuotare?
    Se il termostato non apre correttamente, posso pensare di avere il radiatore a una temperatura più bassa rispetto al motore? Cioè, se la valvola non "gira" l'acqua (o solo in minima parte) al radiatore immagino quest'ultimo rimanga più freddo.... Sbaglio?

    Grazie!!

  5. #5
    Iscrizione
    Aug 2011
    Città
    Piacenza ZJ 5.2 & WK 4.7
    Messaggi
    2,381

    Predefinito

    Ho dimenticato nell'elenco la pompa dell'acqua rotta che non fa girare bene l'anti gelo. La scaletta che ti ho scritto è più o meno in ordine di costo, io ci sono appena passato con il grand cherokee e era solo il termostato che evidentemente apriva ma poco riducendo il passaggio del liquido oppure si era starato, non lo so.. Fatto sta che ho risolto con 18 euro di termostato

  6. Predefinito

    Buonasera. Oggi ho svuotato l'impianto e il liquido non mi sembrava sporco. Ho riempito con acqua e aceto. A qualche minuto dall'accensione del motore la lancetta della temperatura si stabilizza a meta, a quell'istante il radiatore è ancora a temperatura ambiante. Lasciando ancora acceso, dopo alcuni minuti, il radiatore inizia a scaldarsi nella zona del tubo in alto (prevedo sia l'ingresso), attendendo ancora poi il calore si propaga per tutto il radiatore... Quindi direi che la pompa lavora e termostatica potrebbe essere ok...
    A motore freddo e a motore caldo non noto differenza di coppia per far girare la ventola a mano. E' normale???

    Lunedi laverò l'impianto e riempirò di antigelo. Ho in casa un antigelo verde... Va bene o cosa mi consigliate?

  7. Predefinito

    Ciao,
    Il giunto viscoso non credo puoi controllarlo a mano ma devi vedere se la ventola accelera proporzionalmente ai giri del motore.
    Infatti l'olio al suo interno si scalda con l'atrito provocato dalla differenza di velocità tra l'asse primario e secondario. È una sorta di frizione che evita lo strappo nelle accelerazioni e decelerazioni.
    Io ho il liquido arancio che mettono anche sulle vw. Mi ci trovo molto bene! Dovrebbe andare bene anche il verde, basta non mischiarlo con altre porcate quando poi farai i rabbocchi

  8. Predefinito

    Ricorda che un antigelo non è che impedisce solo il congelamento dei tubi in inverno ma migliora il trasporto del calore dal motore al radiatore...

  9. #9
    Iscrizione
    Aug 2011
    Città
    Piacenza ZJ 5.2 & WK 4.7
    Messaggi
    2,381

    Predefinito

    Classificare l'antigelo in base al colore può portare a errori. Blu verde arancio giallo ecc ecc. devi fare attenzione sostanzialmente a se L tuo motore è in ghisa o in alluminio, stop

    Hai detto che il liquido che hai tolto non presentava tracce d'olio giusto? E nell'olio hai tracce di acqua?

  10. Predefinito

    Diciamo che ieri sera mi son fatto un po di cultura sugli antigelo... rimando a questo pdf che alla fine è più chiaro ed esaustivo di mille dicussioni
    www.aftermarketsuppliers.org/gm-node/2286.aspx

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •