Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: consiglio acquisto

  1. Predefinito consiglio acquisto

    Ciao a tutti, sto valutando l'acquisto di una niva, ma alcuni dubbi che vorrei chiedervi.
    L'auto non mi servirebbe tutti i giorni ma vorrei che avesse il gpl comunque per non consumare un esagerazione.
    Vorrei un auto affidabile ed economica che abbia buonissime doti fuoristradistiche, anche se non farei cose estreme.
    ecco premesso questo ho pensato alla lada niva, per avere meno problemi avrei deciso di acquistarne una di 4/5 anni al massimo e spendere intorno ai 5/6 mila euro.
    ho letto qui in qualche forum che dal 2009 è cambiata, cosa di cui io ero allo scuro. se non sbaglio ora fanno la m. Che differenza c'è? quale mi conviene cercare?
    e c'è tanta differenza tra i costi di una lada nuova e una di più di 20 anni? considerando manutenzioni varie.
    Poi da quello che leggo l'auto ha bisogno di una manutenzione più che periodica, sono cose che si fanno da se? oppure bisogna avere il ponte o attrezzi particolari?
    che altri mezzi potrebbero esserci rimanendo sull'economico come una niva e con caratteristiche simili?

    Grazie per le eventuali risposte.

  2. Predefinito

    IO ne ho una del 2009 presa usata un paio di anni fa che un po' mi ha fatto preoccupare, ma credo che tutto sommato possa essere l'auto giusta, se non temi di doverti sporcare le mani.
    La mia è del 2009 ma temo prima delle modifiche ma comunque ha GPL della Zavoli ( italiana)
    Faccio 8 a litro in media, tanto che ormai calcolo 1 euro ogni 10KM ovvero se ho percorso 240 km calcolo dai 22 aI 25 EURO ( IL gpl varia a seconda della stagione e distributore da 65 a 80 cent)
    Ma io faccio quasi solo città e appennino da 40 a 900 mt in 50KM andata e altrettanti ritorno.
    Dei consumi sono soddisfatto. Ora in particolare una frana ci obbliga a fare 4 KM di una strada sterrata ( fangosa se bagnata) con 79 risciacqui ( ovvero buche trasversali profonde per scolo acque) Ecco qui la Niva dà il meglio di se.
    Ma anche un Suzuki Jimny se la cava ...(!)
    Io considero la Niva un trattorino con una carrozzeria che la fa somigliare ad un'auto ( e quindi la puoi parcheggiare in città.
    Mentre il Jimny magari è un'auto che va bene in fuoristrada...
    Se hai un amico o conoscente meccanico "vecchia scuola" vai tranquillo e poi piano piano impari a fare da solo molte operazioni( ingrassare, controllare un po' di cosette, cambiare pastiglie, registrare frizione etc....
    Con l'auto di mia moglie sono stato in officina una volta l'anno per i tagliandi e la cinghia( in 13 anni) ed una volta per la bobina.
    Mai rimasto a piedi. COn la Niva sono rimasto a piedi ( per la cinghia saltata e la pompa acqua bloccata ).
    Ma sono in officina molto più spesso. ( ho avuto problemi ai supporti del differenziale, rotti dal vecchi proprietario, il pianale sfondato dal bullone si sostegno della marmitta, il passaruota che regge il servosterzo sfondato ( lamiere difettose e agganci non irrobustiti)
    Poi mi è saltato un blocchetto silent di gomma dalla barra. Ho cambiato i tubi di gomma dei freni ( uno era screpolato) Ho fatto cambiare una una cuffia da un semiasse. Batteria cambiata al 5 anno. E frizione che inizia a staccare male ai 50milaKM...
    Nessuno dei lavori a parte la rottura pompa con relativo carro attrezzi è stata costosissima. I supporti mi sono costati 50 euro ma molta manodopera per montarli ( aspetto il conto)
    Altre auto non danno problemi, ma se li danno però costano molto di più.
    AL momento, sto imparando un po' a conoscerla, sono ancora convinto che ne valga la pena...
    Per la manutenzione abbiamo un sito che raccoglie molte istruzioni per tematismo...te lo indico in privato.
    Le Niva le trovi molto bene ( come prezzo) purtroppo svalutano subito molto.
    Quindi calcola che se spendi poco ancora meno ci ottieni rivendendola....

  3. Predefinito

    Grazie della risposta, si in effetti detta cosi mi spaventa un filino la cosa. Ma io non la userei tutti i giorni, per andare al lavoro ho una vecchia mitica panda. Quindi la niva sarebbe uno sfizio, in verità è nato tutto circa 15 giorni fa. Premessa: Io circa due mesi fa ho venduto a malincuore il mio freelander, auto stupenda. tenuta 5 anni senza alcun problema, ma aimè troppo costosa sia per le mie tasche e sia per la quantità di km che percorro. cosi venduta e presa una panda da battaglia per ben ben 400 euro! !5 giorni fa viene un mio amico a casa a farmi vedere la sua nuova panda 4x4 ( nuova si fa per dire, modello vecchio) e aveva appena montato le gomme tassellate. Io abito in una zona sperduta in mezzo alle colline, cosi gli ho detto di andare a provarla fuori strada, risultato ci siamo piantati! Sensazione di impotenza assoluta, cosa che con il freelander mi ero dimenticato, mai piantata ed è uscita dalle situazioni più difficili! cosi sto seriamente pensando ad una niva, voglio togliermi quella sensazione assurda di impotenza e penso, per i percorsi che faccio io, la niva possa essere l'auto ideale. E poi avendo il mezzo da battaglia che mi porta al lavoro posso iniziare a fare le cose io sulla macchina e mi piacerebbe imparare. In effetti i tagliandi li ho sempre fatti io, cinghia di distribuzione io, e altre varie cose me le sono sempre fatte, quindi sarebbe una ottima occasione per imparare qualcosina in più. Grazie della risposta, se ci fossero anche altre campane, magari capire la differenza tra quella vecchia e nuova sarebbe molto bello. grazie buona giornata

  4. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da otelloboy Visualizza Messaggio
    Grazie della risposta, si in effetti detta cosi mi spaventa un filino la cosa. Ma io non la userei tutti i giorni, per andare al lavoro ho una vecchia mitica panda. Quindi la niva sarebbe uno sfizio, in verità è nato tutto circa 15 giorni fa. Premessa: Io circa due mesi fa ho venduto a malincuore il mio freelander, auto stupenda. tenuta 5 anni senza alcun problema, ma aimè troppo costosa sia per le mie tasche e sia per la quantità di km che percorro. cosi venduta e presa una panda da battaglia per ben ben 400 euro! !5 giorni fa viene un mio amico a casa a farmi vedere la sua nuova panda 4x4 ( nuova si fa per dire, modello vecchio) e aveva appena montato le gomme tassellate. Io abito in una zona sperduta in mezzo alle colline, cosi gli ho detto di andare a provarla fuori strada, risultato ci siamo piantati! Sensazione di impotenza assoluta, cosa che con il freelander mi ero dimenticato, mai piantata ed è uscita dalle situazioni più difficili! cosi sto seriamente pensando ad una niva, voglio togliermi quella sensazione assurda di impotenza e penso, per i percorsi che faccio io, la niva possa essere l'auto ideale. E poi avendo il mezzo da battaglia che mi porta al lavoro posso iniziare a fare le cose io sulla macchina e mi piacerebbe imparare. In effetti i tagliandi li ho sempre fatti io, cinghia di distribuzione io, e altre varie cose me le sono sempre fatte, quindi sarebbe una ottima occasione per imparare qualcosina in più. Grazie della risposta, se ci fossero anche altre campane, magari capire la differenza tra quella vecchia e nuova sarebbe molto bello. grazie buona giornata
    Se sei predisposto per il fai da te è la macchina adatta, credo.
    Se dove vai il Freelander non si piantava, la Niva con 4x4 permanente, ridotte su tutte le marce e blocco del differenziale centrale di sicuro non si ferma. Alta da terra , pochissimo sbalzo anteriore e posteriore, larga con passo corto...
    Non sono un esperto, ma direi che di fronte al Freelander ( che mi piace tantissimo) per l'OR sia senz'altro migliore.
    Ho trovato, nel mio caso, deboli i sostegni del differenziale anteriore, sono 3 bulloni incamiciati che si fissano a 3 supporti direttamente sul motore. Al vecchio proprietario ( ma cosa mai ci ha mai fatto?) si era rotto una camicia e 2 supporti.
    Ora ho cambiato i 2 supporti ed il bullone incamiciato è stato bypassato con una staffa artigianale ( sempre trovata) che essendo a C avvolge solo da un lato. Risultato sotto sforzo con ruote sterzate si sente qualche battito, ma ho già in garage il kit per creare un supporto indipendente da sotto, una sorta di culla...
    Sulla Niva chi sa ed ha un minimo di attrezzatura e tempo si può divertire...
    A me è dispiaciuto solo la volta che rimasi bloccato in una stradina sotto la pioggia con moglie, figlia e cane....( pompa bloccata e cinghia saltata)
    Ma ho visto piantarsi ad un semaforo una X3 nuova fiammante...
    AL momento la cambierei solo per un LAndRover, che in montagna mi farebbe più comodo ( sto ristrutturando casa e mi serve caricare spesso materiali) ma in città sarebbe INGOMBRANTE... e credo anche molto più dispendioso....

  5. Predefinito

    Ne ho una del 2008 presa nuova con all'attivo 43000 km , ho dovuto sostituire due catalizzatori uno dei quali in garanzia, l'altro assieme al collettore di aspirazione scarico crepati per diffettosità me li sono accollati,per il resto uso la macchina come una qualsiasi ,off road solo una volta , forse per questo ho avuto solo le noie scritte all'inizio, se usata normalmente da meno grattacapi , ma questo vale per tutte, apparte un trattamento antiruggine supplementare che ho voluto io ma non necessario, classici tagliandi e controlli ogni anno , non mi ha mai lasciato a piedi ma questo grazie all'apertura del cofano che consiglio di fare almeno una volta alla settimana se usata sempre,qualche goccia di olio o acqua avvistata prima e qualche rumore che incurioscisce aiutano a prevenire eventuali fermi macchina a sorpresa,è un bel giocattolo.

  6. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nivassa Visualizza Messaggio
    Ne ho una del 2008 presa nuova con all'attivo 43000 km , ho dovuto sostituire due catalizzatori uno dei quali in garanzia, l'altro assieme al collettore di aspirazione scarico crepati per diffettosità me li sono accollati,per il resto uso la macchina come una qualsiasi ,off road solo una volta , forse per questo ho avuto solo le noie scritte all'inizio, se usata normalmente da meno grattacapi , ma questo vale per tutte, apparte un trattamento antiruggine supplementare che ho voluto io ma non necessario, classici tagliandi e controlli ogni anno , non mi ha mai lasciato a piedi ma questo grazie all'apertura del cofano che consiglio di fare almeno una volta alla settimana se usata sempre,qualche goccia di olio o acqua avvistata prima e qualche rumore che incurioscisce aiutano a prevenire eventuali fermi macchina a sorpresa,è un bel giocattolo.

    Presa nel marzo 2012, la nuova M euro 5 con ABS. 40.000 km all'attivo mai problemi. Anche io come Angelo faccio poco off. La niva è un auto versatilissima, io la uso come prima auto non ne ho altre.
    Ovvio che richiede una manutenzione più ravvicinata rispetto alle auto più moderne. Quindi una volta alla settimana apri il cofano e controlli i livelli (olio, freni, frizione, impianto di raffreddamento). Ogni 10.000 cambiare olio motore e filtro, ogni 30.000 km cambiare olio al cambio, ogni 40.000 ai ponti e al riduttore, ogni 10.00 km ingrassare crocere. La niva è come il meccano non è come le macchine di oggi che per cambiare una lampadina ti tocca portarla in officina (con la niva ci metti qualche minuto). Questa manutenzione che ti ho elencato, che è quella ordinaria, la faccio da solo senza attrezzi particolari e senza ponte; Se sei abituata ad aprire il cofano della macchina sola al tagliando la niva non fa per te.
    Io non la cambierei con nessun altra auto.
    Ps: i pezzi di ricambio si trovano facilissimamente e costano niente paragonati a quelli di altre auto

    Ciao

    Luca

  7. Predefinito

    Grazie per le vostre risposte, mi sa che ogni giorno che passa mi sto sempre di più prendendo di questa auto, quindi penso che la prenderò, devo solo trovare l'affare giusto e ho una cosuccia in ballo che devo vedere cosa mi costa ( rifacimento tetto casa) ma facendomi due calcoli penso proprio che la acquisterò. Per ora sto vagliando a setaccio tutti i siti di automobili per trovarla, ora ne avrei vista una di cui potrei essere interessato, se mettessi il link qui qualcuno potrebbe darci un occhiata? non so se posso inserire link su questo forum e non vorrei far cose che non si possono fare. E devo dire che dalle vostre parole la passione sta nascendo!
    ciao ciao

  8. #8
    Iscrizione
    Mar 2014
    Città
    Agordo - Dolomiti
    Messaggi
    38

    Predefinito

    Nessun problema per i link. L'unica cosa, se non sbaglio, il forum te li blocca in automatico se non hai almeno sei messaggi...quindi prima metti due messaggi a caso, noi non ti sgridiamo di sicuro ;-)

  9. #9
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    MERCEDES 300GDN
    Città
    Vang på Hedmarken (NO)
    Messaggi
    2,389

    Wink

    Non comprarla!!! :d

    Citazione Originariamente Scritto da otelloboy Visualizza Messaggio
    ciao a tutti, sto valutando l'acquisto di una niva, ma alcuni dubbi che vorrei chiedervi.
    L'auto non mi servirebbe tutti i giorni ma vorrei che avesse il gpl comunque per non consumare un esagerazione.
    Vorrei un auto affidabile ed economica che abbia buonissime doti fuoristradistiche, anche se non farei cose estreme.
    Ecco premesso questo ho pensato alla lada niva, per avere meno problemi avrei deciso di acquistarne una di 4/5 anni al massimo e spendere intorno ai 5/6 mila euro.
    Ho letto qui in qualche forum che dal 2009 è cambiata, cosa di cui io ero allo scuro. Se non sbaglio ora fanno la m. Che differenza c'è? Quale mi conviene cercare?
    E c'è tanta differenza tra i costi di una lada nuova e una di più di 20 anni? Considerando manutenzioni varie.
    Poi da quello che leggo l'auto ha bisogno di una manutenzione più che periodica, sono cose che si fanno da se? Oppure bisogna avere il ponte o attrezzi particolari?
    Che altri mezzi potrebbero esserci rimanendo sull'economico come una niva e con caratteristiche simili?

    Grazie per le eventuali risposte.

  10. Predefinito

    Ciao ragazzi,vengo dall'area Suzuki ma sono amante di Lada da tanto tempo.Noto in giro e qui' sul forum che c'è chi la possiede e anche se ha qualche problema,con le giuste informazioni e meccanici riesce a gestirla.Chi invece,come mi è capitato di sentire ingiro se l'è tolta per disperazione e la considera il 4x4 piu' inaffidabile che esiste.Ricordo molto tempo fa parlai con un meccanico di Niva che le ha riparate per 20anni disse:no ne voglio piu' vedere,se ne vuoi una te la vendo ma vedrai che avrai unsacco di problemi per questo vendo vecchi Suzuki.Io credo una cosa,innamorarsi delle auto puo' far bene,se un mezzo piace ti ingegni e risolvi i problemi in un modo o nell'altro.Senno' te ne sbarazzi come hanno fatto altri.Ma puo' essere un arma a doppio taglio perche' ti puo' portare ad alleggerirti troppo il portafoglio soprattutto se finisci in meccanici sbagliati...La Niva se non è conosciuta bene da certe persone possono fare piu' danni che altro...Io consiglio di provarla a fondo,e provare anche altri mezzi prima di comprarla.Se scatta l'amore irrefrenabile per questa 4x4 allora OK,sarebbe anche perfetta come seconda macchina tuttofare o da battaglia.Io quando decidero' di vendere il mio Jimny,che è un giocattolino rispetto alla Lada faro' cosi'...ciao

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •