Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: jeep cj7 isuzu kit turbo

  1. #1

    Wink jeep cj7 isuzu kit turbo

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Un saluto a tutti!!
    Sono nuovo del forum e verrei chiedere il vostro aiuto.
    Possiedo una jeep cj7 motore isuzu 2.4 aspirato acquistato da mio nonno nel 81. Da un anno e mezzo ci sto lavorando su per restaurarla completamente, ora il lavoro è quasi finito mancano i dettagli, però provando l'auto risulta molto lenta e poco scattante. Mi sn informato un pò e ho saputo che molti montavano un kit turbo sull'isuzu, però non so come reperire questo kit se ancora esiste o se si può montare un turbo qualsiasi (ovviamente proporzionato al motore)
    Grazie in anticipo per l'aiuto!!

  2. #2

    Predefinito

    Mi sembra difficile trovare una turbina del C223 in buono stato ormai.
    Potresti anche montarne una non tanto grande, ma avresti sempre bisogno dei collettori di scarico adatti.

  3. #3

    Predefinito

    Il mio problema è propio quello, sia i collettori sia come portare il lubrificante al turbo, visto che il motore non è predisposto.

  4. #4

    Predefinito

    Bisogna vedere sul C223T dov'è la presa di pressione olio, magari sul C240 c'è una sorta di predisposizione.
    Per il collettore o si trova quello del C223T o si potrebbe costruire in acciaio (a caro prezzo temo)

  5. Predefinito

    Non so come sia costruito il collettore, se è una cosa semplice (cioè se ha le normali flangiature singole per ogni luce di scarico, e non ha incastri vari con il collettore d'aspirazione come ho visto in certi casi, in cui un dado stringe sia il collettore d'aspirazione che quello di scarico) e se c'è spazio nella zona del collettore di scarico, è abbastanza semplice.
    Servono le 4 flangie per la testata, la flangia per il turbo, un pò di tubo di ferro di diametro non troppo grande (se le luci sono tonde va bene circa quel diametro, se ovali di solito si mette un tubo con un pò di sezione in meno), curve per quel diametro, e una discreta manualità nella saldatura...possibilmente da eseguire a filo.
    Eviterei l'uso di acciaio inox dato che è più difficile lavorarlo, e che comunque il ferraccio con le temperature del gas di scarico di un TD se la cava molto bene.

    Per il turbo cercherei qualcosa di non troppo grosso sui motori vecchio stile, tenendo conto che non è pensabile, a meno di non lavorare sull'iniezione, di recuperare grosse cavallerie, mi terrei su un turbo di un mezzo che ha un range di potenza vicina a quella che vorresti ottenere.
    Non conta tanto la cilindrata del "donatore", quanto la portata del turbo, che è praticamente indicata dalla potenza del motore donatore.
    Tralaltro è utile un turbo un pelo più piccolo di quelli recuperabili da motori di pari cilindrata, volendo recuperare un filo di scatto e non grandi potenze, dato che accoppiato ad un motore con cilindrata maggiore, è in gradi di darti portata a giri più bassi.
    Detta terra terra, se tiri giù la K27 del ducato TD avrai un motore fiacco più dell'originale fino ai 2500rpm a spanne, che si risveglia solo oltre, e ti darà comunque poca potenza (dato che è il gasolio a dartela, e non puoi aumentare la mandata oltre un tot).
    Se gli metti un Garret T2 o simile, che è uno dei turbo più diffusi tra le auto TD di metà anni 90 tra i 65 e i 100cv, avrai pressione fin dai bassi regimi, e con un pò di mandata avrai recuperato un pò di scatto.

    Per l'olio, bisogna bucare la coppa per il ritorno, e prenderlo con un raccordo, fatto apposta, dal foro filettato del bulbo olio.
    Se il filetto del bulbo è decentemente diffuso, è facile che inun negozio di articoli oleodinamici si possa trovare tutto l'occorrente.

  6. #6
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,756

    Predefinito

    Cerca anche online "oil filter adapter + turbo" e trovi il componente più usato per questo genere di lavori. Tuttavia trovo che mettersi ad elaborare un' auto del 1981 che è sempre stata in famiglia ed è di un certo interesse storico collezionistico sia un po' un peccato... se vuoi una jeep "scattante" il mercato è pieno di tj 4.0 benzina anche per pochi soldi. Prenditene uno di quelli, anziché cercare di ottenere un bolide dall' auto di tuo nonno.
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  7. #7
    Iscrizione
    Aug 2003
    Fuoristrada
    Jeep TJ 4.0 RenegadeClub
    Città
    BOLOGNA, ITALY
    Messaggi
    4,780

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    I CJ 2.4 Turbo diesel negli anni 80 montavano una modifica fatta dalla ditta Turbocar di Anzola Emilia (BO)
    Magari loro possono farne ancora dei pezzi o darti indicazioni migliori.
    Montavano una turbina piccolina, con una pressione bassina, tipo 0.4-0.5 e senza intercooler.
    Da qualche parte avevo la prova su strada di un giornale dell' epoca, erano circa 90 cv ma con un buon tiro e consumi onestissimi. Ne circolano tanti, è una modifica che trasforma un auto ferma in un auto piacevole da usare e sempre affidabile.

    Se il tuo obbiettivo invece sono 120-150 cv cambia motore, è inutile che ci lavori su.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •