Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Rumore in accensione

  1. Predefinito Rumore in accensione

    LADA NIVA 1,7 I ANNO 2003 KM 130000
    TUTTI I GIORNI UNA NUOVA
    Oltre ai problemini dei giorni scorsi,ora mi capita che in accensione,per un attimo,sento un rumore tipo ferraglia,per un attimo poi tutto ok.
    Dite che possa essere la catena lenta? solo il tendicatena,che deve caricarsi di olio?
    La sttimana scorsa,ho cambiato l'olio motore,ho messo castrol magnatec 10w40,potrebbe essere quello ? ( non penso )

  2. Predefinito

    Motorino di avviamento quasi di sicuro...forse è da lubrificare il perno, fai dare un occhio al mecca

  3. Predefinito

    Probabilmente mi sono spiegato male.
    Il rumore non lo fa in fase di avviamento,ma a motore acceso,dopo che ho rilasciato la chiave di accensione,per un secondo o due poi tutto normale
    Ultima modifica di ladapeppo; 06-04-2014 alle 23:57

  4. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ladapeppo Visualizza Messaggio
    Probabilmente mi sono spiegato male.
    Il rumore non lo fa in fase di avviamento,ma a motore acceso,dopo che ho rilasciato la chiave di accensione,per un secondo o due poi tutto normale
    Magari non è, ma io un giorno sentivo un rumore di ferraglia, controllo olio e mi accorgo che era sotto il minimo ( la Niva va controllata... ho un camper del 93 che tra un cambio e l'altro fa 10.000 km e non manca quasi nulla!)

    Allora temo il peggio, valvole andate?, metto olio e sembra diminuire, la porto dal mecca è tutto a posto...
    DOpo una settimana mi salta la cinghia ( nella mia per via dell'Aria condizionata passa 4 pulegge e 2 premicinghia...) tento di rinfilarla e non riesco, poi ci ritorno e riesco, ma appena riparte sento uno schianto...
    La pompa dell'acqua andata con alberino spezzato.
    In pratica credo il rumore di ferraglia fosse il cuscinetto della pompa... che poi alla fine si è bloccato facendo saltare cinghia, quando l'ho rimessa si è spaccata del tutto...

    Non sarà, ma controlla anche quella.... se puoi allentare cinghia ( normalmente è semplice sono 2 viti sulla staffa dell'alternatore) prova a girarla a mano.....e sentire se il cuscinetto ha gioco eccessivo

  5. #5

    Predefinito

    Non conosco il motore in questione, ma un problema simile succede di solito sui motori in cui il filtro olio è montato in una posizione per cui, una volta spento il motore, tende a svuotarsi (es. Fiat 127).

    In quei casi non si dovrebbe montare un filtro qualsiasi, ma un filtro apposito dotato di una valvola anti-svuotamento.

    Se si mette un filtro normale il risultato è che all'accensione ci vogliono un paio di secondi per riempire il filtro, e in quei secondi di non-lubrificazione si sente il rumore di ferraglia (catena, punterie, bronzine, ecc.).

    Non è che succeda un granché, però sarebbe preferibile usare il filtro corretto.

    Mi è venuta in mente questa cosa perché, fatalità, ho visto che il rumore è apparso dall'ultimo cambio olio.

  6. Predefinito

    Nulla di cui sopra.
    Le niva dal 2003 al 2008 montano delle punterie idrauliche di scarsa qualità.
    Spesso dopo i 60-70.000 km le punterie tendono a scaricarsi specie se il motore viene fermato molto caldo, ovvero appena si sono spente le ventole. Al successivo riavvio del motore, dopo alcune ore o la mattina dopo il motore appena acceso(ovvero in moto e con il motorino di avviamento già fermo) fa grrraaaaaangt graaaaangt per circa 2-3 secondi, al massimo 5 fino a chè la pressione dell'olio non si è ripristinata e le punterie si sono di nuovo riempite. Dopo torna tutto normale.
    Che fare?
    Niente.
    Di fatto al motore non succede niente e spendere 2-300 euro per cambiare le punterie non mi sembra il caso.
    Solo se la punteria cede del tutto(caso raro) bisogna sostituirla.
    Dopo il 2008 sono state adottate punterie molto più affidabili(assomigliano a quelle opel o GM in genere) con sedi specifiche nella testata ed il problema è scoparso.
    Queste punterie non si possono montare nelle testate vecchie.
    Al limite usare un olio più "duro" in modo che la valvolina una volta piena si vuoti con più difficoltà e tenga meglio, a volte funziona.
    In bocca al lupo

  7. #7

    Predefinito

    Chi non muore si rivede !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Gobesci

  8. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alexanca Visualizza Messaggio
    Nulla di cui sopra.
    Le niva dal 2003 al 2008 montano delle punterie idrauliche di scarsa qualità.
    Spesso dopo i 60-70.000 km le punterie tendono a scaricarsi specie se il motore viene fermato molto caldo, ovvero appena si sono spente le ventole.
    [...]
    Si, ma qui sembra che il rumore sia comparso dopo il cambio olio, e con un normale 10W-40.
    Dovrebbe essere invece il contrario: olio nuovo = piu' viscosità a caldo -> meglio vanno le punterie. A meno che l'olio precedente non fosse un 10W-50 o 10W-60.

  9. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alexanca Visualizza Messaggio
    nulla di cui sopra.
    Le niva dal 2003 al 2008 montano delle punterie idrauliche di scarsa qualità.
    Spesso dopo i 60-70.000 km le punterie tendono a scaricarsi specie se il motore viene fermato molto caldo, ovvero appena si sono spente le ventole. Al successivo riavvio del motore, dopo alcune ore o la mattina dopo il motore appena acceso(ovvero in moto e con il motorino di avviamento già fermo) fa grrraaaaaangt graaaaangt per circa 2-3 secondi, al massimo 5 fino a chè la pressione dell'olio non si è ripristinata e le punterie si sono di nuovo riempite. Dopo torna tutto normale.
    Che fare?
    Niente.
    Di fatto al motore non succede niente e spendere 2-300 euro per cambiare le punterie non mi sembra il caso.
    Solo se la punteria cede del tutto(caso raro) bisogna sostituirla.
    Dopo il 2008 sono state adottate punterie molto più affidabili(assomigliano a quelle opel o gm in genere) con sedi specifiche nella testata ed il problema è scoparso.
    Queste punterie non si possono montare nelle testate vecchie.
    Al limite usare un olio più "duro" in modo che la valvolina una volta piena si vuoti con più difficoltà e tenga meglio, a volte funziona.
    In bocca al lupo
    ok olio piu' vischiosa,potreste darmi indicazioni su quale gradazione?
    Ho sentito parlare molto bene del bardhal,costa un capitale cosa ne dite?

  10. #10

    Predefinito

    Piuttosto di buttare l'olio appena messo, prova a mettere un additivo apposito, tipo questo (Bardahl è una ditta seria).

    http://www.bardahl.it/lubrificanti_a...drauliche.html

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •