Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 47

Discussione: Acquisto range rover p38 benzina

  1. #1
    Iscrizione
    Mar 2014
    Fuoristrada
    Innamorato da sempre della Regina P38
    Città
    Umbria
    Messaggi
    25

    Predefinito Acquisto range rover p38 benzina

    Aylmer Motors
    www.aylmer.it

    cambi e ricambi di un mito
    Salve a tutti, mi chiamo Lucio, dopo molti anni vorrei finalmente comprare una range p38 4.6 a benzina (possibilmente non a gas), cercando in giro ho trovato vari annunci, chiedo a voi quale sarebbe il prezzo giusto di acquisto e soprattutto cosa dovrei guardare e qualunque consiglio utile per l'acquisto. ho letto quasi tutti i post anche quelli vecchi e ho capito che i problemi principali sono le sospensioni, il telecomando dell'antifurto che fa le bizze, la centralina del clima, vorrei qualche informazione riguardo al motore 4.6 che ho letto che in alcuni casi ha dato problemi.
    Vi ringrazio anticipatamente per qualsiasi consiglio.
    Grazie

  2. Predefinito

    ...praticamente e' una macchina posseduta dal demonio. Quando pensi di aver risolto qualcosa, compaiono nuove magagne.
    Il motore e' il problema maggiore, praticamente quasi tutti presentano problemi al sistema di raffreddamento, questo per varie criticità di fusione (porosità) al monoblocco e/o incapacità delle assistenze/rettifiche di saperci mettere le mani.
    Vari altri problemi li hai citati tu, io con la mia li ho passati tutti!
    Forse proprio per il fatto che e' un veicolo semplicemente "nato male, e assistito peggio" su web ci sono offerte a prezzi ridicoli. Mantenerla in condizione di efficienza e' abbastanza oneroso, mantenere stabilità mentale praticamente impossibile.
    In breve, e' un veicolo da starci bene alla larga. Quelle pre '99 poi nemmeno da guardarle.

  3. #3
    Iscrizione
    Mar 2014
    Fuoristrada
    Innamorato da sempre della Regina P38
    Città
    Umbria
    Messaggi
    25

    Predefinito

    In effetti pensavo di prenderne una del 99 o del 98, devo dire che ho letto il forum (quasi tutto) e bhe si i problemi sono molti, ma sarebbe la mia 3° auto quindi anche se rimane ferma per riparazioni non è un dramma per me sarebbe un giocattolone , quello che effettivamente mi preoccupa invece sono i problemi al motore, insomma vorrei qualche consiglio per non prenderne una che abbia già problemi al motore, parlo del 4.6 benzina ovviamente, insomma se c'è qualcosa da controllare in particolare.
    Grazie

  4. #4

    Predefinito Acquisto range rover p38 benzina

    Ciao

    Per quel che ne so io, avendone avuto uno mio padre, i problemi motore erano per la versione 2,5 diesel, appunto quella di mio padre per i benzina ne ho sempre sentito bene.
    Problemi ben noti per tutte le versioni:
    L'attuatore e la serratura porta sono un tutt'uno e include i microswitch che regolano aperture, chiusure e mandano dei segnali al computer di bordo. Se l'attuatore si fotte, ci sono diversi scenari che vanno dalla semplice serratura che occorre aprire e chiudere a mano fino ad arrivare alla porta che proprio non si apre a meno di scassinare la porta.
    - tubi vuoto attuatore cruise control, si crepano con il tempo e il CC non va piu', costo irrisorio comunque.
    La batteria, attenzione, se si scarica (o la stacchi) l'auto non la muovi piu, e se chiudi le chiavi in macchina e poi attacchi la batteria, l'allarme va in super locking e blocca le porte e se i vetri sono su sei fregato.
    Il p38 ha montato una quantità di elettronica spaventosa, quindi finché tutto funziona ok, altrimenti.....
    Per le sospensioni, altro cruccio, esiste comunque in internet, la possibilità di sostituirle con le classiche molle elicoidali e tornare al classico senza più problemi.
    Per il cambio dei benzina, controlla che sia stata fatta la manutenzione, sono robusti, ma come tutte le cose non vanno trascurate.

    Ciao Betto76

  5. #5
    Iscrizione
    Mar 2014
    Fuoristrada
    Innamorato da sempre della Regina P38
    Città
    Umbria
    Messaggi
    25

    Predefinito

    Grazie betto76 si conosco le magagne elettroniche, ma quelle mi preoccupano fino a un certo punto, cambio e motore invece mi preoccupano molto di più, per quanto riguarda le sospensioni penso che terrò le originali, anche se probabilmente dovrò lavorarci sopra per farle funzionare bene, amo tenere le macchine così come sono uscite dalla fabbrica .
    Grazie a tutti per i consigli

  6. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da janverja Visualizza Messaggio
    Grazie betto76 si conosco le magagne elettroniche, ma quelle mi preoccupano fino a un certo punto, cambio e motore invece mi preoccupano molto di più, per quanto riguarda le sospensioni penso che terrò le originali, anche se probabilmente dovrò lavorarci sopra per farle funzionare bene, amo tenere le macchine così come sono uscite dalla fabbrica .
    Grazie a tutti per i consigli
    No, guarda...allora, le sospensioni si mettono a posto...spesso è' il sensore altezza o sono gli airsprings usurati...ma i problemi a immobilizer/chiave che non dialoga/becm e' un qualcosa di irrisolvibile o quasi.
    Per il motore, documentati bene...vedrai che ne scoprirai delle belle.
    Se ti piacciono le auto così come sono uscite dalla fabbrica, lascia-perdere-la-P38....(e comprati quella nuova...)

  7. #7
    Iscrizione
    Jul 2004
    Città
    Parco del Ticino
    Messaggi
    4,298

    Predefinito

    Se nell'arco di un paio d'anni sei disposto a spendere un diecimila euro circa e se poi sei disposto a spenderne un 2 00/2 500 l'anno per tenerla in efficienza, ... allora comprala. Sei sei solo ingolosito dai prezzi di realizzo che ci sono, obiettivamente per vetture che valgono anche meno di quello che chiedono, ... allora lascia stare.

  8. #8
    Iscrizione
    Mar 2014
    Fuoristrada
    Innamorato da sempre della Regina P38
    Città
    Umbria
    Messaggi
    25

    Predefinito

    Grazie walkiepool, si sono consapevole che c'è da spendercene tanti di soldi (mi piace il modello sono pazzo lo sò) e non è quello il problema, il mio vero problema è riuscire a valutare bene la macchina perchè pagare 5000 € una macchina e poi spendercene 10000 mi va bene, spenderne 10000 all'acquisto e altri 10000 subito dopo ........... non sarebbe l'ideale ecco, riuscire a valutarla per quello che è non è semplice ho letto il forum e ho visto quali sono i difetti principali, ma non sono un meccanico e per esempio riuscire a capire se un motore ha la testata bruciata in 15 minuti di prova da un concessionario non è semplice questo mi preoccupa, visto che dovrei cmq sia prenderla fuori dalla zona dove abito che è l'umbria, domani ne vado a vedere una a roma e spero che vada bene

  9. Predefinito

    Compra. Poi te ne rendi conto...

  10. #10
    Iscrizione
    Oct 2009
    Fuoristrada
    racer on ether
    Città
    Marte ( 30/02/1760 - 14/14/6032)
    Messaggi
    1,712

    Predefinito

    AYLMER MOTORS
    io non ci spenderei molti soldi, ti spiego il perchè.

    La mia ha oramai passato i 300mila e 6 anni con me: acquistata gasata e "rinnovata" abbastanza da subito.
    le sospensioni (air-springs) le dovrai sostituire e con loro anche gli ammo, dovrai forse combattere con l'aria cdz e altre menatine.
    il motore è un'incognita, come per la maggior parte delle auto, si narra di monoblocchi crepati o canne cilindri che scendono... questione di culo.
    il cambio è un'altra incognita... anche li, solo culo.
    quello che dovrai fare da subito sono sotituzione ammo e air springs e revisionare il gruppo valvole (cambiando gli o-ring, io lo sto facendo solo ora-dopo sei anni)
    poi lavaggio cambio con relativa sostituzione olio e filtro, stessa cosa al motore e una bella pulita impianto acqua.

    Oggi se dovessi rifare il passo, comprerei un catorcio a 2000 euro max, se ne trovano anche a meno....
    poi motore nuovo (Turner engine) cambio revisionato e poi metti tutto OEM: scatola fusibili, eas, evac, ecc.ecc. spesa +/- sui 10mila e poi vent'anni di felicità (la mia è del 96).

    il consiglio che ti posso dare in primis è che devi avere abbastanza manualità (per farti tutte le menatine da solo), un buon meccanico e la disponibilità a farti, all'occorrenza, un viaggetto al nord (terra di maghetti).

    già vista quella di Roma???

    prima di disperarti organizzati per un bel tagliando e sostituzioni varie (mai in Land, mi raccomando.... la cambiano tutto e raramente capiscono il perchè).
    in bocca al lupo

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •