Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Polveri finissime o guadagni giganteschi?

  1. #1
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    1,956

    Predefinito Polveri finissime o guadagni giganteschi?

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Penso ormai sia acclarato a tutti che la Cina(ed i Cinesi) non sono ne sprovveduti ne gonzi.
    E sono il Popolo che più velocemente ha compreso che una trasformazione eco/sostenibile a vastissima scala é assolutamente necessaria(non istantanea,viste le colossalità della superficie,popolazione,attività industriale) del Paese.

    Questo é un articolo del quotidiano della città di Shangai(24,15 millioni di abitanti nel 2015).
    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------
    società


    Il biodiesel prodotto con olio colza riciclato entra nelle stazioni di servizio cinesi
    ****0 2017-11-01 09:13 Xinhua Editore: download di Gu Liping ECNS
    Venti veicoli sanitari martedì hanno riempito il biodiesel prodotto da olio di colza riciclato presso una stazione di servizio Sinopec a Shanghai, segnando il riciclaggio di rifiuti di carburante che entrano nel mercato del carburante in Cina.

    La stazione di servizio nel distretto di Fengxian ha due serbatoi di olio biodiesel. Il carburante viene venduto a 5,72 yuan (0,86 dollari USA) al litro contro 6,02 yuan per il diesel standard.

    La compagnia petrolifera ha detto che anche un'altra stazione di servizio nel distretto di Pudong è pronta per iniziare a vendere biodiesel.

    Yang Jinsong, direttore della Food and Drug Administration di Shanghai, ha dichiarato che le vendite di biodiesel di Sinopec segnano l'inizio del biocarburante prodotto da olio vegetale e olio da cucina usato nel mercato dei carburanti in Cina .

    Ha detto che il governo municipale di Shanghai continuerà a incoraggiare la produzione e la vendita di biodiesel orientato al mercato e che potrebbe essere utilizzato in autobus, veicoli sanitari, camion e navi da carico in città. Fiume Yangtze.

    Lou Diming, professore alla School of Automotive Studies all'Università Tongji di Shanghai, ha dichiarato che il biodiesel produce il 10% in meno di metalli pesanti e particelle fini e l'80% in meno di ossido di azoto rispetto ai normali gas di scarico .

    Shanghai recupera in media 150 tonnellate di olio di scarto alimentare al giorno. Il riciclaggio dei rifiuti ha fornito incentivi per il recupero dell'olio usato dai ristoranti, ha dichiarato Zheng Shusong, vice segretario generale della Shanghai Food Safety Work Federation.

    In passato ha detto che i ristoranti pagavano per il trattamento dell'olio usato, mentre ora possono vendere l'olio al settore del riciclaggio della città.

    Il governo della città ha designato Shanghai Zhongqi Environment Technology Co. Ltd. per eliminare l'olio di cottura avanzato dalla città e trasformarlo in biodiesel. Il processo di recupero è strettamente gestito. I camion con una licenza speciale per il trasporto di olio per riciclaggio sono dotati di dispositivi GPS.

    Zhang Xuewang, presidente del consiglio di amministrazione, ha dichiarato entrando nella rete di vendita Sinopec, Shanghai Zhongqi Environment Technology può finalmente vedere il valore di mercato della produzione di biodiesel.

    La società in precedenza forniva carburante su piccola scala per 104 autobus e 32 veicoli sanitari a Shanghai. Alla fine di settembre, la società aveva venduto 5,86 milioni di litri di biodiesel, ma le vendite dipendevano principalmente dai sussidi governativi.

    Zhang ha detto che il costo per tonnellata per recuperare l'olio della filiera è di circa 3.600 yuan ($ 542), mentre il costo dell'elaborazione è di 2.000 yuan per tonnellata.

    A causa dei costi elevati, è difficile realizzare un profitto senza entrare nel mercato del carburante, ha affermato.

    I singoli utenti potrebbero avere ancora dubbi sulle prestazioni del biodiesel nelle automobili, ha detto Zheng.

    Nel frattempo, è importante mantenere una solida sorveglianza del mercato in materia di recupero e trattamento nonché il processo di produzione di biodiesel per garantire la qualità dell'olio.

    In molte province cinesi come Anhui, Yunnan e Hainan, il governo locale ha promosso l'uso del biodiesel attraverso progetti dimostrativi sponsorizzati dal governo, ha affermato Lin Jianmin, senior engineer presso Sinopec.

    Questo é SINOPEC
    (https://www.capital.fr/entreprises-m...nefice-1279502)

    Quindi,se si muove Sinopec,la città di Shangai,il governo Cinese, non sono fanfaronate.
    Tralaltro, anche le vetture a benzina hanno i loro robusti(e ben nascosti) problemi.
    https://www.nature.com/articles/s41598-017-03714-9

    Come dico sempre, di qualsiasi cosa si tratti(e veramente qualsiasi cosa parliamo) al terzo passaggio si arriva al DENARO.
    E quando dico denaro, dico DOLLARO.
    Poi,se avete piacere,dite la Vostra Voi.
    bertus
    Ultima modifica di bertus; 10-06-2018 alle 00:54

  2. #2
    Iscrizione
    Sep 2011
    Fuoristrada
    WH 3.0 06 ZJ 5.9 98
    Città
    Castenaso Bologna
    Messaggi
    1,600

    Predefinito

    Ok, ma è veramente un granello di sabbia in una spiaggia! TUTTE le autovetture sono a benzina,piccola o grossa di cilindrata! Per il cinese l'auto DEVE essere a benzina! Solo i taxi hanno il GPL Il parco degli automezzi pesanti, movimento terra e i trattori per l'agricoltura (che vengono usati x trainare rimorchi) è OBSOLETO! Anche se ci mettessero dentro l'olio, senza raffinarlo, andrebbero lo stesso! Vogliamo parlare del consumo del carbone? Delle discariche a cielo aperto?
    Hai voglia che si mettano a posto con l'inquinamento! In più ti ricordo che in Italia c'è la più grande raffineria di olio motore di tutta Europa
    In Italia,solo l'olio automotive, è da più di 50 che si recupera!
    Cmq bravi, ci deve essere un inizio

  3. #3
    Iscrizione
    Feb 2005
    Fuoristrada
    Pajero 2.5TDI V24
    Città
    BIELLA
    Messaggi
    2,345

    Predefinito

    Anche a me ha dato l'impressione che solo ora i cinesi scoprono l'acqua calda! E poi bisogna ancora vedere se questo biodiesel non è più nocivo del normale, anche il normale anni fa era ritenuto meno inquinante della benzina poi ora tutto il contrario, chisssà una volta tolti dalla circolazione tutti i diesel, scopriranno che era meno inquinante come si pensava una volta.

  4. #4
    Iscrizione
    Mar 2003
    Fuoristrada
    Land Rover 88 SIII
    Città
    bassa valle di Susa
    Messaggi
    8,403

    Predefinito

    Dipende da quali sostanze inquinanti si prendono in considerazioni, una volta guardavano solo il CO che è la più velenoso, in pochi minuti il CO uccide le persone, quando uno si suicida con i gas di scarico non è il particolato i gli NOx ad ucciderlo, ma il CO e i motori diesel che bruciano in eccesso d' aria ne emettono decisamente meno, ma parliamo di veicoli non catalizzati, con un semplice catalizzatore di prima generazione il CO si abbatte a livelli molto bassi, attualmente il problema dell' inquinamento è dovuto agli NOx ed al particolato ed in questo caso sono i motori diesel ad essere svantaggiati.

  5. #5
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj 2.7Crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    2,479

    Predefinito

    Le polveri sottili fanno parte del nostro ambiente, quando si frena si sollevano polveri sottili, quando si ara o fresa un terreno si sollevano polveri sottili, soltanto le gomme che fanno un turbine d'aria sull'asfalto sollevano polveri sottili... alla fine non so in che percentuale i fumi del tubo di scappamento contribuiscano all'aumento delle polveri esistenti o prodotte in modi differenti...

  6. #6
    Iscrizione
    Mar 2003
    Fuoristrada
    Land Rover 88 SIII
    Città
    bassa valle di Susa
    Messaggi
    8,403

    Predefinito

    Certo, ma ci sono polveri sottili che sono innocue, altre come il particolato dei diesel sono cancerogene, e non lo dicono gli ecologisti, ma fonti autorevoli, se poi vogliamo discutere sul fatto che muoiono più persone per il fumo del tabacco che per il particolato dei diesel, è un altro discorso...

  7. #7
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    1,956

    Predefinito

    A mio avviso,più che l'emissione in se conta il posto.
    L'esclusione dei Diesel più inquinanti, il traffico congestionato delle auto quasi ferme dalle grandi città(Ovviamente un E3 che gira attorno piazza Venezia a Roma danneggia più persone che lo stesso E3 che attraversa le foreste della Renania o della Sologne).
    Poi con clima freddo, nelle città, costretti ai continui ferma e parti,alle frenate/accelerate per semafori,pedoni,evitare buche anche il miglior benzina appesta l'aria.
    Ovviamente anche il migliore Diesel.

    Non centra il come, il perché si inquina con l'auto.
    Il fondamentale é il dove.

    Ed,uscendo dall'auto, si entra nel dibattito su noi,aquirenti/conducenti.

    Noi che siamo ancora prigionieri del concetto di auto giocattolo,auto simbolo,auto terza gamba o terza casa.,babysitter o feticcio.

    Considereremo mai l'auto come una lavatrice,un forno a microonde,un condizionatore?
    Quanto é difficile,l'edonismo e la spaventosa quantità di pubblicità propinataci in modo unidirezionale ci remano contro socialmente e psicologicamente.

    Poi,lavorando sui carburanti,si possono avere ancora spazi di ottimizzazione.(etanolici per la benzina,vegetali per il diesel)
    In fondo,il mondo vegetale, da un aumento leggero della CO2 trae un gran beneficio.
    (la velocità ricolonizzazione di terreni deantropizzati da parte del mondo vegetale negli ultimi 10 anni ha evidenziato una prolificità di ricrescita di +15%.)

    Guardiamoci attorno, nel bilancio economico di Gaia,ovvero la Terra,non esistiamo solo noi,e ragionando sul fatto che ci ospita da circa un milione e mezzo di anni,ha la tranqulla possibilità in venticinque anni di farci sparire.
    In modo assolutamente per Lei indifferente,nel suo bilancio generale.
    Sia che andiamo in auto ecologicamente a benzina o tossicologicamente a gasolio.
    bertus
    Ultima modifica di bertus; 10-06-2018 alle 20:47

  8. #8
    Iscrizione
    Nov 2016
    Fuoristrada
    Subaru Forester 2.0d 2017
    Città
    Roma
    Messaggi
    40

  9. Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Citazione Originariamente Scritto da bertus Visualizza Messaggio
    Noi che siamo ancora prigionieri del concetto di auto giocattolo,auto simbolo,auto terza gamba o terza casa.,babysitter o feticcio.

    Considereremo mai l'auto come una lavatrice,un forno a microonde,un condizionatore?

    Cioè, in pratica, passeremo mai da appassionati a freddi utilizzatori?
    Magari passando il tempo libero attaccati a un videopoker o nel migliore dei casi a masturbarsi su un videogame motoristico?

    Ma speriamo di no, e nel caso, il più tardi possibile! :-)

    L'aria di Londra è molto più respirabile oggi rispetto a fine 1800 della rivoluzione industriale... e allora non c'erano in giro auto.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •