Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: Alghe biodiesel

  1. #11
    Iscrizione
    May 2010
    Fuoristrada
    ISUZU D.MAX 3.0/PATROL 33
    Città
    TRENTO
    Messaggi
    1,034

    Predefinito

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Forse dovrebbe cambiare benzinaio...

  2. #12
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    5,276

    Predefinito

    Se.. e se vi siete trovati in queste condizioni< è causa di un filtro situato sul pescante della pompa immersa.
    Questo filtrino si danneggia subito! Ha il compito di salvaguardare la pre pompa

  3. #13
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj 2.7Crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    2,479

    Predefinito

    Penso anch'io che dipenda più che altro dal gasolio sporco o contaminato con umidità in precedenza e anche dal fatto che stagnando troppo tempo nel serbatoio decanta in schifezze...

    Quindi la situazione peggiore é un diesel che fa pochi km, con sempre il pieno che viene ricolmato in continuazione in un rifornitore con le cisterne sporche ....

    Ma se scegliamo il rifornitore più economico, quindi quello con il maggiore numero di clienti e le maggiori vendite, e usiamo come auto di tutti i giorni un fuoristrada dai 2.5 in su.... che consuma come una nave... penso che i batteri causa delle alghe... non abbiano il tempo di capire che succede e siano già parte dell'atmosfera....

  4. #14
    Iscrizione
    Mar 2011
    Fuoristrada
    L200 178cv, JIMNYddis86cv
    Città
    Vallata (AV)
    Messaggi
    743

    Predefinito

    Un mio amico su una panda nuova di pacca 1.3 mtj, dopo aver fatto rifornimento ad una pompa bianca, dopo 1km si è ritrovato con l'auto spenta. Chiamato il carro attrezzi, auto in officina FIAT, imputato il gasolio sporco. Gli lavano il serbatoio, e gli lasciano come souvenir 3 litri di triturato di alghe. Il mio amico con quest'insalata tendente al marroncino, ritorna dal benzinaio chiedendo il risarcimento dei danni, ma il benzinaio gli rispose che una volta uscito dal piazzale della pompa, loro non sono più responsabili...
    Anche io credo che il problema delle alghe si presenta maggiormente nelle cisterne di stoccaggio. O a quell'automobilista che percorre pochissimi km anno. Ma se i nostri benzinai, "trattano" il gasolio come faccio io per le mie cisterne... Il problema va debellato dal principio: niente alghe nella cisterna, conseguentemente niente alghe nel serbatoio, condotto d'alimentazione diesel sempre pulito e niente problemi. Tra l'altro questi prodotti favoriscono anche l'eliminazione dell'acqua di condensa che regolarmente si forma e si deposita nel fondo dei nostri serbatoi.

  5. #15
    Iscrizione
    Aug 2017
    Fuoristrada
    al momento non prevenuto
    Città
    Treviso
    Messaggi
    43

    Predefinito

    Quindi per me che uso il mitsu-trattore tutti i giorni per lavoro, consiglieresti di additivare il gasolio nel serbatoio ogni tanto? Anche io lamento qualche ritardo nello spegnimento, tipo che passa un secondo circa tra giro della chiave ed effettivo spegnimento...

    A proposito, un additivo vale l'altro tra quelli che hai segnalato?

  6. #16
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj 2.7Crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    2,479

    Predefinito

    Come letto in questo stesso forum da utenti che fanno prove reali sui propri mezzi... direi che un additivo homemade può essere un pochino di acetone in un pieno... ammazza alghe e grazie al suo potere igroscopico rende l'acqua sul fondo del serbatoio digeribile dai nostri motori, perché la rende miscelabile nella grande quantità di gasolio di un pieno.

    Ma questo si fa se si ha fede... se non si ha fede... meglio prodotti specifici.

  7. #17
    Iscrizione
    Mar 2011
    Fuoristrada
    L200 178cv, JIMNYddis86cv
    Città
    Vallata (AV)
    Messaggi
    743

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Kinelot, macertochesi!!! Almeno ogni 2 pieni! IO ogni 2 pieni additivo. Sia pentosin che Rothen mi hanno dato entrambi ottimi risultati. Ma sono più per il Rothen. Mio cugino su un DMAX Isuzu, ci ha fatto 200.000km. Mai usato additivi. Si è ritrovato con l'auto completamente intasata, tanto che il pompista voleva smontargli tutti gli organi di alimentazoione... iniettori, pompa ecc... perche' la macchina gli si spegneva durante la marcia, non reggeva il minimo, e non rendeva. Gli consigliai prima dello smontaggio di provare il Rothen in dose massiccia per il primo pieno. (1 litro x 1 pieno) Già primi accenni di miglioramento. Stessa dose anche per il secondo pieno, ancora miglioramenti. Al terzo pieno, gli consiglio di cambiare il filtro gasolio,( che già aveva cambiato quando la macchina non gli rendeva...) e mettere la dose regolare... risultato: macchina regolare e ripristinata. Con il Rothen non si causano danni per overdose anzi... in casi di incrostazioni limite, può essere anche riempito il filtro gasolio con 100% di prodotto non diluito nel gasolio. IO sconsiglio tutti gli intrugli home Made. (olio motore, benzina, olio 2T, acetone e quant'altro).
    Ultima modifica di ciriaco85; 16-06-2018 alle 10:56

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •