Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 49

Discussione: Sono solo?

  1. Predefinito

    Buongiorno, no nessuna officina ma agiamo con professionisti e conoscitori di Iveco sia quando chiediamo info che quando operiamo sui veicoli, Iveco ma non solo anche professionisti molto conosciuti in Italia che si occupano esclusivamente dei veicoli Land e che hanno e stanno mettendo le mani sul nostro veicolo. Al plurale perché siamo un manipoli di possessori del veicolo Massif ma "quelli del tipo che se lo manutentano-migliorano-aggiornano e lo usano" solo quelli, gli altri che lo acquistano e vendono non ci entriamo, non siamo noi: quindi chi ha un Iveco Massif e non attua tutta quella serie di operazioni preventive sul veicolo non fa parte della nostra pluralità, è semplicemente un possessore utilizzatore che prima o poi "si farà vivo o meno" per rotture e/o per metterlo in vendita e sono quasi sempre (i veicoli..) già compromessi nella meccanica (noi non ci entriamo e loro con noi).

    - - - Aggiornato - - -

    Buongiorno, la struttura dei ponti fu fatta arrivare dalle campagne inglesi dalla Kam per poi venire assemblata in Spagna col made in Spagna Santana. Le componenti interne sono a 24 cave molto ma molto simili più ai prodotti giapponesi tipo Land Cruise (visto proprio dal precedente proprietario del tuo Massif Franz, sig. Gianni) e Defender.
    Noi stiamo cercando il confronto per ovvie ragioni di approvigionamento. Il sig. Gianni si lo conosciamo ed abbastanza bene. Ci disse che il suo Massif andrà a fare una vita agreste in campagna, è così Franz?. A quell'esemplare Le consiglio una visita in Bosa a Santena Torino dagli specialisti delle paraboliche per il nostro Massif; Loro (Bosa tel. 011 9456344) conoscono il Massif e raggiungono un risultato di assoluta efficienza. Franz poi ha il leveraggio del cambio un po' ballerino, quindi inizialmente sarebbe bene "fermare" cioè aiutare le boccole con delle fascette ed un po' di grasso onde far si che non si distruggano. Questo componente, il leveraggio (non parlo delle due aste di reazione che Gianni ha già rinnovato) non abbiamo ancora trovato uno che ce lo sistemasse per tutti, ognuno si arrangia per ora. Egr: il tuo veicolo mai ha pulito il collettore di aspirazione e la valvola elettrica, fallo fare compreso il sensore. Non toccate la valvola egr dall'altra parte, è delicata e se compromessa meglio la sua sostituzione.. . Poi il resto già scritto, in bocca al lupo!

    - - - Aggiornato - - -

    Buongiorno, i ponti del nostro Iveco Massif sono robusti, certo che si che si possono migliorare ma già una buona manutenzione aiuta a percorrere molte decine di migliaia di chilometri in modo overland e turistico. Noi possessori del Massif e facente parte di quella ristretta cerchia che lo manutenta ed aggiorna, stiamo provvedendo anche a trovarne di più moderni e compatibili (per le componenti interne) anche perché è pur sempre un pezzo di ferro e prima o poi ogni pezzo di ferro andrà rimorchiato!. Una cosa per fare un esempio, anzi due!: mozzi ruota/cuscinetti dei pnti rigidi vanno "seguiti" altrimenti prendendo gioco non faranno certo bene alla componentistica interna dei ponti stessi. Discorso simile per il nostro Massif riguardo alle pompe frizioni originali pessime che vanno a compromettere le componenti della frizione d'usura ed anche il leveraggio del cambio stesso: da sostituire subito coi ricambi omogenei Land e tutto funzionerà benone. E' un insieme e non bisogna aspettare che ceda il componente, arrivati lì saranno molte le parti da rinnovare, idem la cinematica gruppo riduttore. Il differenziale posteriore ha un dado da 32 che va verificato x la sua tenuta (non deve allentarsi) pena si comprometterà il cuscinetto relativo della trasmissione posteriore entrata differenziale con le conseguenze del caso. Buona norma in viaggio è avere questo cuscinetto appresso come ricambio. Non occorre molto bastano poche ed intuitive "manovre" ed il Massif diverrà inarrestabile.. o quasi.

    - - - Aggiornato - - -

    si tra qualche mese se tutto procederà (io non ci entro in questo) un veicolo Iveco Massif subirà una trasformazione radicale. Se e quando finito sarà lo stesso preparatore a darne notizia io ora non sono autorizzato ne dal proprietario ne tantomeno da chi lo preparerà a dare info che poi non so nemmeno tanto nei dettagli.

    - - - Aggiornato - - -

    Buongiorno, si Gianno lo conosciamo bene ed anche il tuo/suo veicolo un ottimo esemplare che comunque abbisogna di qualche cura. Bosa a Santena Torino x balestre boccole sono specialisti sul Massif ed il risultato ti sorprenderebbe nella guida etc. . Semiassi si giunti omocinetici verifica ingrassa professionista, sfila semiassi occhio che se poi non riesci poù ad infilarli, x sfiga.., devi smontare il coperchio e già che ci sei verifica i denti della corona etc. . Mozzi ingrassa se son secchi e rimonta i cuscinetti, poi dì al meccanico che deve insistere un po' x rimontare il tutto x il sieger dei semiassi lato esterno prima di rimontare i mozzi avm, insomma ci vuole un po' di "mestiere" non farlo da solo non ti conviene. Egr devi pulire il collettore di aspirazione, smontalo compresa la valvola a farfalla ed il sensore, stacca la batteria, la centralina non occorre in questo caso staccarla. La valvoal a depressione egr dall'altra parte NON toccarla, non smontarla, se si blocca la cambi.... e basta risparmi tempo e casini. Tu ha il leveraggio marce un po' ballerino, dai uno sguardo alle boccole e magari fissale meglio con fascette da elettricista ed un po' di grasso e vai avanti senza problemi. Le aste di reazione Gianni le aveva già sistemate. Il tuo esemplare è stato manutentato e comdotto bene. Una cosa appena puoi cambia le due pompe frizione con le omogenee di Land TWR (la principale c'è in ghisa e aluminio, la ghisa costa la metà ma è uguale quindi.., occorre una riduzione, trovi tutto da Aylmer, se vuoi appena posso ti scrivo i codici, saluti.

  2. #22
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj 2.7Crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    3,559

    Predefinito

    Mak...
    non sono un'officina di preparatori...
    sono una setta !
    e sono venuti a prendersi Franz!

  3. #23
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 2002
    Città
    Milano
    Messaggi
    8,987

    Predefinito

    @Verdemassif

    Verdemassif, per favore, prestiamo attenzione ai post che inviamo, ne hai inviati 4 praticamente dicendo le stesse cose, e facendo così si crea confusione e si appesantisce la lettura, sopratutto per chi legge dal telefonino.
    Grazie per la collaborazione.

    Abbi dubbi, ...sempre!

  4. #24
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    6,450

    Predefinito

    Non ho capito se siete varie persone che scrivono tutte con lo stesso nick una sopra l'altra... ma la comunicazione appare inquietante, e sembra di avere un utente con disturbo psichiatrico da personalità multiple!

    Avete su un forum collaudato su server proprietario un AREA DEDICATA ad uso gratuito... iscrivetevi con un vostro nick e siete i benvenuti a fare divulgazione del vostro veicolo, perchè le sette di illuminati creano solo diffidenza.
    Inoltre sviluppando quest' area con i problem solving di manutenzione del veicolo, create un serbatoio di conoscenza che ne consenta una migliore rivendibilità in futuro, seppur cenerentolo e fuori produzione, in pratica come ho fatto io con altri utenti per l'area kia sportage prima serie, e molti altri gruppi con altri veicoli.

    benvenuto/i in ogni caso...
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  5. #25
    Iscrizione
    Apr 2018
    Fuoristrada
    Iveco massif
    Città
    Ferrara
    Messaggi
    669

    Predefinito

    @gima aiutoooo

    @verdemassif si sono io che sto facendo fare al massif vita agreste! E non solo spero, anche se dei super viaggi, davvero incredibili, di Gianni per il momento nulla. a parte gli scherzi, grazie mille Delle dritte. Mi avevano istruito in questo senso sia Gianni sia Matteo di Cantù... Grazie mille anche a te. A proposito, la frizione e le relative due pompe sono già state cambiate. E in effetti per quanto riguarda il cambio non vorrei che le boccole fossero proprio ballerine, questa è una info azzeccata che devo approfondire. Le boccole delle balestre invece le ho già acquistate in Iveco e mostrare al meccanico, se riesco vado in settimana. Per fortuna sono in buone mani.
    Per il resto sono molto contento, la macchina va come un treno. Cercavo un mezzo che mi durasse nel tempo ed efficiente, e credo di aver scelto bene. Per ora sono entusiasta soprattutto delle grandi doti di carico e del motore, una vera bestia ai bassi, soprattutto abbinato a quel cambio così corto nelle prime 4 marce.

    PS in effetti concordo con @marco, sarebbe bello condividere informazioni e anche solo pareri/avventure su un forum, e questo è davvero il numero uno.

  6. #26
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    2,349

    Predefinito

    In effetti non ho capito granché.
    Ad occhio e croce si smonta e ricompone un mezzo che di suo va bene.
    Riparare il necessario e conservare il mezzo in sicurezza mi sembra sufficiente.
    Perché buttarci una barca di soldi se non è rotto?
    Boh,bertus.

  7. Predefinito

    Buongiorno, è che io non trovo le risposte ai miei post, cioè forse io ho risposto ad ognuno in modo sintetico ed invece devo risponder alla fine del tread? dove a volte non trovo la continuazione del discorso?, bo? cercherò di capirci meglio

    - - - Aggiornato - - -

    Buonasera, è qui che casca l'asino, il Massif va bene ma fino ad un certo punto della "sua vita.." - 80.000 lì regge anche senza tanti controlli ai livelli e qualità olii etc., poi se non si fa manutenzione e si aspetta che una qualche componente ceda, lquando cede è oramai compromesso e ci vogliono tante ore di manodopera per sistemare e pezzi di ricambio. Operando invece in modo preventivo ed aggiornando i passaggio olio dove NON ci sono.., chiaramente anche uno che non sa leggere comprenderà che si aumenta la vira del componente così come la normale manutenzione che deve portare per una macchina come la nostra il Massif a saper e verificare il livello olio nel riduttore A FREDDO con intervalli che non devono mai superare i 2000 km di percorrenza. Ma questo guarda che vale per tutti i veicoli, perché quando un perno cede cede xché cuoce e cuoce per la mancanza olio / un olio vecchio o non corretto / uno strapazzo ad altissimi numeri di giri del motore protratto nel tempo (stile di guida e/o competizioni o simil) ed anche per vecchiaia sia chiaro. Ci sono operazioni manutentive conservative che mitigano e/o annullano completamente ogni tipo di rottura o quasi.

  8. #28
    Iscrizione
    Apr 2018
    Fuoristrada
    Iveco massif
    Città
    Ferrara
    Messaggi
    669

    Predefinito

    Penso di aver capito... Hai risposto uno alla volta, ed è saltato fuori un unico post perché quando il tuo post é l'ultimo, e ne scrivi un altro, si impaginano automaticamente insieme...

  9. Predefinito

    tu scrivi di boccole o forse di testine di sterzo? (derivazione Ford Transit prima serie se vuoi ti do i codici, costo limitatissimo ed ottima qualità). Domanda: tu hai sostituito gli ingranaggi tra riduttore e cambio, giusto?, ma hai verificato la flangia calettata al primario del cambio? a monte del riduttore?: chiedi al meccanico se per caso non è riuscito a staccarla e se non ha tentato con un estrattore (se così fosse.... non è un bel segno) se invece l'ha verificata e tutto ok, bisognava aggiornare anche quella così come l'ingranaggio interno del riduttore oltreché la capienza del riduttore stesso nella parte del suo olio. In ogni caso siamo in mano ai meccanici quindi segui il tuo, ciao.

    - - - Aggiornato - - -

    buonasera, l'Iveco Massif non ha nulla ma nulla a che fare con un 88 di Land Rover, altrimenti avremmo tutti ma tutti i pezzi di ricambio e per sempre glielo posso assicurare. La Santana non è una ex fabbrica della Land Rover, la Santana S.A.di Linares ha solo per pochi anni e per ragioni di tasse assemblato un modello della Land Rover fino al 1986 poi nel 2003 è stato presentato il ps 10 poi Anibal veicolo militare adottato in varie configurazioni anche da Paesi come la Giordania (veniva spedito senza la scocca poi costruita ed assemblata sul posto con una forma diversa per Paese - fonte diretta....). Il Marocco è pieno di Anibal anche attualmente. A Linares è ancora oggi presente un magazzino ricambi infinito ed anche una moltitudine di Iveco Massif NUOVI finiti posteggiati uno vicino all'altro a pochi centimetri di proprietà di Iveco, lì ad invecchiare.., purtroppo questo è da info sul posto. Oramai la tecnologia ed il modo di costruire i veicoli, come Lei comprenderà bene, è cambiato quindi veicoli come il nostro Massif NON si costruiranno mai più. Noi siamo tanti ci piace, lo abbiamo acquistato anni fa e ce lo "costruiamo addosso" come più ci piace risolvendo tutti i punti che Iveco non ha risolto, tutto qui. Poi se uno vuole spendere 60.000 euro per un nuovo Rubicon è libero di farlo, noi con le nostre economie.. ci lavoriamo su e siccome la gratificazione di guida ci piace e soddisfa vogliamo averlo sempre a punto ed efficiente ed utilizzarlo, così facciamo. Noi del Massif siamo così ed il Massif è e sarà il solo entrofuoristrada che possediamo e che possederemo. E' un mulo ed i nostri NON si fermano mai.

  10. #30
    Iscrizione
    Apr 2018
    Fuoristrada
    Iveco massif
    Città
    Ferrara
    Messaggi
    669

    Predefinito

    Comunque, verdemassif, quel che dici è sacrosanto ma vale, come ammetti tu stesso, per tutti i veicoli. A parte il problema dell'input Gear, comune a tutti i veicoli equipaggiati con riduttore lt230, e comunque contrastabile con opportuni ingrassaggi (anche aggiungendo apposito ingrassatore; io in ogni caso ho una coppia di ingranaggi di scorta ), non mi sembra che il massif abbia problemi congeniti. O meglio: non più di qualsiasi altro veicolo meccanicamente complesso come un fuoristrada, con una trasmissione per natura piena di rinvii.
    L'unico tallone d'Achille vero, per il massif, è la scarsa diffusione e conoscenza del mezzo, anche se ha una meccanica così tradizionale che qualunque occhio esperto può capirla, anche perché sostanzialmente condivisa con altri mezzi Iveco o di derivazione Land Rover.

    Mi toglieresti un'altra curiosità? C'è chi ha montato la turbina a geometria variabile del modello hpi 176 CV sul modello hpt da 146? Io mi trovo benissimo già così, ma se un domani dovesse cedere il turbo e fosse necessario sostituirlo, chissà...

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. wk2 passa in sport da solo!!
    Di birbo nel forum Grand Cherokee
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-06-2016, 20:18
  2. Cingolato per Niva (ma non solo...)
    Di lada4x4m nel forum Lada Niva
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-01-2016, 16:16
  3. Sostituire gli Or iniettori da solo
    Di antoniot67 nel forum Frontera
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-09-2014, 13:07
  4. verricello gira da solo
    Di davidedefender nel forum Impianto elettrico ed accessori
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-07-2014, 22:40
  5. Solo 700 euro
    Di Magagna73 nel forum Frontera
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 27-06-2014, 23:33

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •