Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 47

Discussione: Batterie e riserve di energia

  1. #1
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    5,401

    Predefinito Batterie e riserve di energia

    Ciao raga, cosa abbiamo in lista Primaria di accumulatori?
    A me serve una che soddisfi il verro l'airtronic e anche il frigo a e che vada a ricarica di pannelli solari!!

    Mi serve un consiglio anche sui pannelli!

    Ma non basta... la batteria avviamento deve essere potente ma il vano batteria non mi consente uno spazio sufficiente x il mezzo che mi sto affezionando. Le cose menzionate sopra, non vanno ad incidere alla batteria primaria ma ho comunque tante cose alimentate dalla stessa
    Consigli?

  2. #2
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    6,207

    Predefinito

    Povero Temi... nessuno interviene perchè teme un tuo trollaggio?

    Ti dico io una stupidata, visto che sei abbastanza strambo da ascoltarmi.

    Oramai sui vari siti di vendita si trova qualche auto ibrida con parecchi km, a quattro soldi, in quanto ha le batterie finite, e la sostituzione costa quasi il valore della macchina.

    Ma non sto dicendo che devi dar via il patrol per una Prius da usare solo a benzina...

    Dico che magari da qualche parte offrendosi di smaltirgliele gratuitamente potresti trovare qualche grosso quantitativo di celle agli ioni di litio, non più adeguate per l'autotrazione.

    MA se il discorso è lo stesso dei computer portatili, può essere che aprendo il pacco, a testarle una ad una, molte celle siano "scoppiate" ma una buona parte siano ancora funzionanti, ed in effetti con i portatili c'è chi di tre pacchi batterie vecchi presi a gratis ne fa due buoni e se li rivende come rigenerati.

    Inoltre (riguardo agli elettroutensili, sempre con batterie a ioni di litio) su Youtube ricordo di aver trovato dei tutorial per rigenerarle quando sono un poco stanche, tipo forzando la tensione di carica a 15 volt contro i 12 nominali tenendo le celle al tempo stesso al freddo per non surriscaldarle... o qualcosa del genere.

    Insomma, facendo un poco gli archimede-pitagorici si potrebbero autocostruire un paio di pacchi di celle a ioni di litio , che magari stanno sotto ai sedili o in qualche spazio inutilizzato, già adatte alle sollecitazioni a bordo di un' auto e charamente all' uso come deep cycle, con tanto ingegno, zero soldi e molto poco peso ed ingombro rispetto alla capienza.

    Pensa che ho preso per pochi soldini da usare in giardino per il computer un powerbank da 30.000 MaH ed è grande come mezzo pacchetto di spaghetti e pesa poco più di mezzo chilo!

    http://www.ebay.it/itm/AUKEY-30000mA...72.m2749.l2649

    Ovvero tiene 30 ampere/ora! Come la batteria al piombo di una moto, che pesa circa 10 kg!

    Peccato che non lavorino a 12 volt... con 77 euro te ne prendevi dieci da infilare per tasche e cassetti cablati in parallelo,ed avevi risolto!

    Mia moglie ha già quello della samsung, che ha 10k milliampere (10Ah) quanto un Booster portatile o una batteria da scooter, ed è piu' piccolo di un pacchetto di sigarette e peserà tipo tipo 200gr scarsi.
    Ultima modifica di Marco; 13-11-2017 alle 12:07
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  3. #3
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    5,401

    Predefinito

    HaHaHa Sito segnalato come non sicuro!!

    Marco!! E grazie!! Io penso ad uno timido e penso che non ha le capacità tecniche al completo e quindi rimane in disparte x paura di essere /divulgare questi limiti?

    Ma sono io ad avere limiti sul fotovoltaico da mettere sul tettto del pulmino (passo medio, 7 posti scarrabili che diventano letto, 4x4, con tanto di bagno ANTITRUFFA a bordo e pensare che mi basta un peso di 35kg x far funzionare un clima che assorbe 130/170A ogni qual volta mi si riaccende, e lo fa x parecchie volte durante la notte/giorno, quindi una batteria al piombo/acido da 2oo sela beve praticamente in una sorsata.
    Se i timidini che sanno qualcosa uscissero allo scoperto potremmo (con modica spesa e massima resa) trovare il sistema (marche e affidabilità) al top x farci i nostri giretti OR vacanziero con sistemi ecologici ed indipendenti come se fossimo in una reggia con tanto di palme e fiori.

    Quindi serve un sistema capace l'erogazione di rete 230V x alimentare dei micro carica batteria elettronici (Poco ingombranti e pesanti 1kg) capaci di erogare tensioni adatte x caricare in un giorno sufficiente v/a ad una batteria al gel trazione da 100A 12v (o 24/36 ecc. con anche 200/300A) che pesano 2 etti in più. Ovvio che le due batterie menzionate vanno a discapito del peso e non di poco.. Ecco come penso che una 12 v 100A al gel sia sufficiente!!

    E tiri un verro che ti fa risalire una diga!!

    Raga? raduniamo le forze e vediamo sè se ne tira qualcosa di buono? Nuove tecnologie? Bassi costi di impianto?

    A quanti di voi farebbe piacere diventare indiana G.?

  4. #4
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj 2.7Crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    2,827

    Predefinito

    Non penso sia realizzabile se 200 A te li succhia in una sorsata...

    Non si capisce bene neppure di cosa avresti bisogno...

    Parlando non di tensioni non di correnti (ampere) ma in potenza W...di che potenza avresti bisogno e per quanto tempo?

    Ad esempio se ti servono 1kw quindi 1000watt a 230 V sono più o meno semplificando di molto i calcoli 1000:230= 4,35A..x il tempo che ti interessa...

    Stessa formula si può applicare al lato 12V...
    1000:12= 83,33A

    Quindi per 1 kw al lordo delle perdite e delle differenze sulla formula per i carichi induttivi o capacitivi, ma valida solo per carichi resistivi, possiamo dire che prelevando 83 ampere sulla batteria è convertendo con un inverter avremo in uscita 230 con una corrente di 4,35 ampere...

    Quindi per far funzionare il nostro utilizzatore da 1 kw 230 per 1 ora dovremo prelevare 83 A dalla batteria per un ora svuotando quasi completamente una batteria da 100Ah...

    Per utilizzare 1kw per 10 ore abbiamo bisogno di 1000Ah..

  5. #5
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    5,401

    Predefinito

    Ho Gima! Aspetta una rispo0 domani e non mollare Grazie!!

    Secondo le mie capacità e conoscenze (scarse) devo capire se riesco sull'intento!!

    Tu fai calcoli basati sui conti delle tensioni erogate,. A me servono i sistemi di ricarica, IO qua sono l'asino!

    Io posso essere costruttivo x differenza di sopportazione (o quasi) delle batterie ed eventualmente disquisire sui sistema di ricarica ma, sul tipo di impianto non saprei nulla

    Mi serve ,comunque una discussione dove si parla di avere una rete elettrica230V, da applicare ad carica batterie con una fonte che permetta di ricaricare una 12v 100a di mia conoscenza che è capace di fare il lavoro di 20 batterie (piombo acido) in parallelo che mi risparmi sul peso!
    la batt è già stata testata dal medesimo!!
    Senza che scenda nei particolari, dura venti volte di più.

    Si gima!!
    Pensa che tutto si può fare. Basta che ci capiamo ed è fatta!!

    Ciao

  6. #6
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj 2.7Crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    2,827

    Predefinito

    Temi, non ho capito perché vorresti caricare le batterie con caricatori a 230V. I pannelli fotovoltaici danno una tensione in corrente continua che va applicata ai regolatori di carica adatti alla batteria che intendi caricare, poi della potenza accumulata ne fai quello che vuoi, puoi utilizzarla pura tipo 12V,24v,36v...oppure metti un inverter e ottieni i 230V alternati per i più svariati utilizzi..

  7. #7
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    5,401

    Predefinito

    Bravo Gima, ci siamo capiti quasi a metà.Di fatto, non servono i caricatori(Pensavo fosse la corrente di ingresso 230v proveniente dal fotovoltaico (scusa le lacune. Le mie indagini confermano i voltaggi (6/12/24/36) dove inserire un inverter tipo 12V<>12V x assestamento di accumulazione che stacca a ricarica eseguita e continua la ricarica alla luce /giorno/notte/appena si abbassa la tensione.
    Dovrei arrivare anche a questo.. Facciamo più avanti?
    A sto punto serve poco chiarire x l'inverter! Se mi basta avere una batteria carica...? Come devo scegliere il pannello fotovoltaico?Quanto mi serve di amp un inverter che gestisca(ggxgg patendo dal fatto che l'accumulatore è carico) un frigo e il clima?

    Adesso mi sono perso............!
    Devo trovare il filo di Arianna!!

  8. #8
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj 2.7Crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    2,827

    Predefinito

    Penso che tu debba prima sapere la Potenza (kw) di cui avresti bisogno e per quante ore al giorno cosi da calcolare un accumulo e di conseguenza un sistema di ricarica adeguato... Considera che per avere 3kw servono decine di metri quadrati di pannelli..non compatibili con un camper, quindi vedi di cosa hai bisogno e valutiamo se é fattibile.

  9. #9
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 2002
    Città
    Milano
    Messaggi
    8,332

    Predefinito

    Da quanto ho capito, Temi vuole ricaricare una batteria "strana", che è capace di fare il lavoro di 20 batterie (e qui vorrei capire bene...), e la vuole ricaricare con dei pannelli solari.

    Peró per capire, parlarne, e fare due conti bisogna capire di cosa si parla, avere dei numeri, mettere giú dei punti di partenza e punti di arrivo, poi si vede come fare la strada.

  10. #10
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    5,401

    Predefinito

    Humm!!!ù
    Forse(vatt/kw) è rispondibile che il clima assorbe almeno 150A quando si attacca?
    Mi spiego meglio: se la luce non riesce ad fare la ricarica completa della batteria non è possibile.. ma qualcosina si carica!

    Ora come ora, una AGM o Trazione, x questi lavori sono il top.Mantengono il voltaggio alla centralina, ckè da biricchina se non sente.. molla.

    Riguardo las metratura... Cosa consigli sopra un passo medio..?

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-03-2017, 05:11
  2. Batterie Saf, chi le ha provate?
    Di aro nel forum Impianto elettrico ed accessori
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-08-2016, 21:47
  3. Batterie
    Di Fisio nel forum Jimny
    Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 30-11-2015, 12:02
  4. Batterie al litio ???
    Di ric nel forum Pajero V 80 (dal 2007)
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 02-09-2015, 19:41
  5. 2 batterie
    Di bart2000 nel forum Pajero V 20
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-02-2014, 17:24

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •