Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: motore diesel, come fargli 'bere' meno senza decrementi sostanziali di prestazioni

  1. #1

    Predefinito motore diesel, come fargli 'bere' meno senza decrementi sostanziali di prestazioni

    Ciao a tutti, sono nuovo di questo forum, ma non di quello precedente XD non sono riuscito a fare login con il mio solito nick per cui eccomi qui, con nuova registrazione (è normale o ho sbagliato qualcosa?)
    Cmq ho una richiesta da fare..
    Sto per comprare un camion 4x4 da camperizzare.. camion duro e puro con motore senza elettronica ex esercito.. indovinate qual'è??
    La domanda è questa: si possono apportare modifiche a questo motore in modo che consumi meno? Non sto chiedendo aumenti di potenza, nemmeno decrementi. Centralina per esempio? Tenete conto che non sono un esperto su questo, quindi chiedo idee, valutazioni da chi potrebbe sapere qualcosa, o da chi l'ha fatto.

    Grazie!

  2. #2
    Iscrizione
    Aug 2009
    Fuoristrada
    Ho avuto un SJ410, un Korando 2.3 TD. Adesso niente 4x4. Ma appena potrò...
    Città
    Vercelli
    Messaggi
    129

    Predefinito

    Senza elettronica=niente centralina.

  3. Predefinito

    bhe..stai chiedendo di fornirti la soluzione del quesito che tutti si pongono ma con quello che premetti (....Non sto chiedendo aumenti di potenza, nemmeno decrementi) sarà un pò difficile trovare una soluzione....
    i consumi variano in relazione a molti fattori (es. la pressione gomme, condizione filtro aria, fase perfetta) ma sopratutto dipende anche "dal piede" e "dall'orecchio" del conducente... esempio se quando raggiungi la velocità massima cominci a mollarci impercettibilmente con l'acceleratore ti accorgerai che la velocità non cala oppure: se hai il contagiri (o l'orecchio) e non tiri le marce a tavoletta ma quando arrivi ai giri di coppia cambi marcia anche questo aiuta molto...
    stai poi parlando di camion... quindi se eviti di caricare pesi innutili non guasta.. comunque: tieni presente chei "bisonti " in genere NON hanno "ruote libere" (se si eccettua il vecchio CM52/639N2-3) anzi..molti ora sono 4x4 permanenti e quindi "ingranaggieria" da mantenere in rotazione ne hanno a go-go !!!
    la regola "militare" per limitare i consumi è non superare MAI ne il 75% dei g/m' ne dei Km/h
    la regola per evitarli è.... stare a casa

  4. #4
    Iscrizione
    Sep 2009
    Fuoristrada
    Toyota HJ61
    Città
    luzzara (re)
    Messaggi
    5,736

    Predefinito

    Lascialo fermo vedrai che i consumi si abbassano drasticamente!
    A parte i scherzi come si fa a pretender di consumar meno con dei bestioni simili!
    Se fosse possibile lo avrebbero gia fatto le case madri!
    Potrei dirti di allungar i rapporti cosi se il motore ha abbastanzacoppia e Potenza ti permette di poter andar alla stessa velocità a minor giri motore
    Oppure monta un overdrive

  5. #5
    Iscrizione
    Aug 2010
    Fuoristrada
    Nissan Patrol GR 3.0 DI-T
    Città
    Bazzana di Mombaruzzo
    Messaggi
    789

    Predefinito

    Che camion pensi di comprare quindi?
    Comunque la vedo dura... i consumi di quasi tutti i camion 4x4 sono veramente proibitivi rispetto a una vettura, partiamo da 2 ai 6 km/l di norma... qualcosa di più lo possiamo pretendere dal Daily 4x4 ma è un'altra storia e parliamo di un veicolo più leggero.

  6. #6
    Iscrizione
    Feb 2005
    Fuoristrada
    Pajero 2.5TDI V24
    Città
    BIELLA
    Messaggi
    2,260

    Predefinito

    Il consumo dipende da molti fattori, personalmente resto sorpreso dal fatto che con un camper Ducato del lontato 1983 Diesel aspirato 2,5 che peserà una ventina di q. riesco a fare più strada che con il Pajero V20 2,5 td. forse dipende anche che il 1° è un euro 0 e l'altro un euro 2?

  7. #7
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,755

    Predefinito

    Tortue: Dipenderà dal fatto che il pajo ha gomme più larghe, molti più ingranaggi, molta più potenza?

    Flash: Premesso che le regole della fisica non si possono violare ( e la meccanica è una branca della fisica ) ha ragione Massimo a dire che non puoi comprare un vecchio motoscafo e pensare che possa consumare come un gommone con piccolo fuoribordo.

    Tuttavia, se hai voglia di sperimentare, su un vecchio diesel inquinante ho letto che può funzionare abbastanza bene il sistema con "reattore "PANTONE.
    Non si tratta del "motore ad acqua" ne tantomeno dei generatori di idrogeno. Semplicemente si utilizza il calore dello scarico per pirolizzare dell' acqua che poi viene aspirata, insieme a del vapore. Ciò ridurrebbe la sintesi di inquinanti quali ossido di azoto, e un poco di idrogeno-ossigeno che dovrebbero crearsi, liberi in camera fanno da "innesco" per la nafta, riducendo gli idrocarburi incombusti. Pertanto non sembrerebbe magia, ma una modifica alla mad max per rendere un motore diesel ignorante, parzialmente "a vapore" rendendolo ecologico ed efficiente quanto un moderno common rail in quanto viene convertita in potenza meccanica una bella quota di energia chimica e calore che altrimenti andrebbero semplicemente sprecati allo scarico.

    Chiaramente su un motore moderno che brucia il combustibile in maniera ottimale, l'apporto del sistema diviene irrilevante.

    Grossolanamente, tarando a puntino il sistema, facendo uscire dallo scarico un poco di vapore e poco fumo nero, su cinque litri di gasolio puoi riuscire a consumarne solo quattro.
    Ma al posto di quel litro di combustibile, te ne servono circa quattro di acqua.
    Come conto economico se hai spazio per i serbatoi non c'è dubbio convenga,
    Gli agricoltori francesi con vecchi trattori e generatori diesel che hanno sperimentato il bidone infatti sembravano molto contenti, ma se con il tuo camperone sei nel deserto, non è detto che quattro litri d'acqua non siano più preziosi di uno di combustibile. l'acqua inoltre dovrebbe essere piovana, o comunque "distillata" per prevenire ovvie incrostazioni e fenomeni di ossidazione.

    P.S. DISCLAIMER: se cominciate a googlare " SPAD GEET reacteur pantone ", troverete molti schemi e dritte interessanti,perlopiù in francese.
    Ma anche scritti fanatici che parlano di motore ad acqua o perlomeno risparmi del 75-90% o peggio.
    Mi fido che sappiate, sulla base di quel che ho scritto, distinguer il grano dalla pula.
    Questa storia è classico esempio di comune invenzione che potrebbe veramente funzionare molto bene specie nei paesi in via di sviluppo dotati di parco veicoli non all' avanguardia, viene travisata da fanatici, visionari, complottisti ed addirittura imbroglioni, perdendo tutta la sua credibilità.
    Ultima modifica di Marco; 21-07-2015 alle 18:57
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  8. #8
    Iscrizione
    Nov 2012
    Fuoristrada
    Grand Vitara 2.5V6 automatik
    Città
    Catanzaro G.V. 2.5 V6
    Messaggi
    187

    Predefinito

    Ho letto parecchio pure io di questo sistema. Ci stanno anche diverse realtà italiane che si stanno cimentando nella realizzazione e nella messa a punto.
    Una è hamirhho oppure hamirh2o (mi pare).
    In pratica si ottiene dell'idrogeno dalla scissione delle molecole dell'acqua, che miscelato in fase di carburazione, aiuta la detonazione in camera di scoppio, consentendo lo sfruttamento quasi totale della miscela, senza sprechi.
    Il vantaggio dicono si traduca in un buon 20% di consumi in meno.

  9. #9
    Iscrizione
    Feb 2005
    Fuoristrada
    Pajero 2.5TDI V24
    Città
    BIELLA
    Messaggi
    2,260

    Predefinito

    Ciò che scrivete sul "Pantone"è interessante, io sapevo solo che sui vecchi bruciatori di nafta + o - pesante, si usava uno spruzzatore di acqua per lo scopo che voi dite, per il mio vecchio camper devo vedere dove piazzare l'eventuale serbatoio di acqua perchè lo spazio è esiguo a meno di metterlo sul tetto ma in questo caso si perde come penetrazione aerodinamica. Poi in negativo c'è il fatto che questo camper lo uso pochissimo bisogna vedere se il gioco vale la candela.

  10. #10
    Iscrizione
    Jan 2014
    Fuoristrada
    galloper
    Città
    Lecco
    Messaggi
    188

    Predefinito

    ciao io posso portarti una esperienza personale, dato che uso gli additivi a base teflon da circa 20 anni, ultimamente nel mio galloper oltre all'additivo nell'olio motore gli ho messo anche additivo per il cambio, per il differenziale anteriore, il riduttore, e perfino per la pompa idroguida, con questi aiuti e togliendo i ricircoli gas, assieme a una riduzione di massa di circa 400kg oggi in autostrada viaggio sui 13 km al litro e in ciclo urbano sono sui 12, parlando con altri con lo stesso mezzo si stupiscono molto se ottengono i 10 al litro.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •