JEEP WINTERPROOF

0
Un tour invernale ricco di emozioni e stuzzicanti avventure quello che si è appena concluso su alcune delle più rinomate località montane italiane:  Roccaraso, Livigno, Selva di Val Gardena e Bormio, insieme a piccoli sconfinamenti in Svizzera, Francia e in Austria. E’ stato qui, su fondi prevalentemente ghiacciati ed innevati, che Jeep ha messo in campo tutta la sua flotta, dimostrando ancora una volta il forte legame del marchio con le condizioni estreme. Il “Jeep Winterproof” infatti, non è stato soltanto un ottimo modo per celebrare gli eccezionali risultati di vendita raggiunti dal marchio, ma anche e soprattutto divertimento e sicurezza alla guida, con oltre 1.500 test drive in percorsi on e off road. Numerose sono state le attività proposte da esperti istruttori, come ad esempio l’attraversamento di un ponte alto ben sei metri dotato di bascula con una pendenza di 45°.

I Winterproof Village sono stati un punto di incontro importante per gli appassionati di motori. Oltre ai test drive e alle prove di abilità, Jeep esponeva modelli personalizzati e molto accattivanti allestiti dalla Mopar, il brand di riferimento per la customizazzione dei veicoli americani a 4 ruote motrici. Oltre a ricambi originali, spiccavano cromature, portasci (visto la particolare ambientazione) e tappetini specifici. In Austria ad esempio, è stata presentata una versione particolare di Jeep Wrangler Unlimited Sport 2,8 CRD dotata di piastre battitacco in acciaio cromato, griglia e tappo del serbatoio di colore nero opaco e tappetini specifici in gomma, più facili da pulire rispetto a quelli in tessuto.

JEEP WINTERPROOF
Valuta questo articolo


Comments are closed.